Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Ciclismo
    Tour delle malghe
    Parcines, Merano e dintorni

    Lunghezza in km: 33,0
    Dislivelli: salita 979 m – discesa 1.814 m
    Tipo di percorso: asfalto, strada forestale, un breve tratto Single-Trail
    Livello tecnico: S0/S1/S2 – prevalentemente facile con breve tratto Single Trail S1/S2

    Difficoltà: facile
    765 altitudine
    30.9 Km distanza
    Ciclismo
    Montefranco-Tour
    Laces, Val Venosta

    Un classico con fantastiche discese su trail.

    Da Tarres si sale brevemente e con parti belle toste sulla strada asfaltata e il sentiero forestale fino alla Malga Montefranco. Questo tour sale fino a 1674 m prevalentemente all'ombra, con alcuni tratti più ripidi, e una volta in cima offre begli scorci in direzione Naturno e Merano.  Alla malga ci lasciamo accudire e rifocillare prima della discesa lungo l'uphill o sui trail sotto di noi.

    Suggerimenti: Da sotto la Malga Marzon partono i trail Lupo e Fontana. Attraverso la Bike Highline Meran(o) si arriva ad altri trail.

    Difficoltà: facile
    904 altitudine
    8.5 Km distanza
    Ciclismo
    Sulle tracce del Giro d'Italia
    Laces, Val Venosta

    Come ciclisti su strada non ci si può più perdere questo classico. Il 27 maggio 2014 Nairo Quintana (MOV) vinse questa tappa conquistando la prima posizione nella classifica generale e mantenendola fino alla fine del Giro d'Italia a Trieste.

    Difficoltà: intermedio
    1952 altitudine
    45.2 Km distanza
    Ciclismo
    Percorso magico a Laces
    Laces, Val Venosta

    Fantastico giro di trail con passaggi tra rogge e rovine, e un assaggio di mele al limite meridionale del bosco di Laces.

    Partendo dall'AquaForum il sentiero di ghiaia sale lungo la Rehpromenade e il percorso vita con pochi metri di dislivello fino al bacino di raccolta acque dei sistemi di irrigazione. Girando a destra prima del ponte il trail, dal terreno accidentato, serpeggia nel fresco bosco passando oltre lo Jägersteig e la roggia Neuwaals fino alle rovine del castello di Montani di Sopra. Lungo il percorso i continui cambi tra passaggi in cui di pedala e tratti scorrevoli in discesa richiedono capacità tecniche. Presso le rovine del castello di Montani di Sopra ci aspettano una vista meravigliosa e la famosa cappella di Santo Stefano con i suoi affreschi. Da qui per la discesa gli amanti della tecnica saranno affascinati dal bel trail a tornanti fino al punto in cui ridiventa un sentiero relativamente pianeggiante e alla roggia Mareinwaal. Una birra fresca e del buon cibo lungo la strada li si trova alla Bierkeller, alla pizzeria dell'AquaForum o a Laces. Avvertenza: Numerosi passaggi Share the trail! Varianti di partenza o collegamento: poco dopo la pista ciclabile sotto Montani di Sopra a sinistra per Morter e lungo il Morterer Leger-Tour fino all'imbocco dei trail 2/3 oppure in alto al Holy Hansen Trail.

    Difficoltà: facile
    409 altitudine
    11.4 Km distanza
    Ciclismo
    Camoscio (3)
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime
    Linea di media difficoltà con elementi naturali come radici e pietre, curve strette ed elementi in legno.
    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    202.0 m distanza
    Ciclismo
    MTB-Tour Highland Tour Coltrondo (008)
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    Partenza da Sesto fino alla chiesa di Moso per prendere poi la strada forestale a sinistra fino alla Malga Nemes. Poco prima della malga si prosegue a sinistra seguendo il sentiero che porta verso il Passo Silvella. Dopo ca. 3 km si segue l’indicazione per la malga Coltrondo. Per tornare si prende per la strada per ca. 500 m per girare poi a destra e seguire il sentiero tecnico che porta in direzione Passo Monte Croce. Dopo un breve pezzo di risalita si gira a destra per il sentiero nr. 130 passando il Lago Nero ed il Campeggio e tornare a Moso e Sesto.

    Difficoltà: facile
    804 altitudine
    22.8 Km distanza
    Ciclismo
    CICLABILE Val Fiscalina/Sesto a San Candido
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    Escursione facile in bicicletta che parte a Sesto verso la Val Fiscalina. Poi si può proseguire il percorso verso San Candido e si continua alla stazione di Dobbiaco. Ritorno sullo stesso percorso. Per questo percorso da Sesto verso la Val Fiscalina fino al Rifugio Fondo Valle e di nuovo tornare a San Candido dura circa 1 ora.

    Difficoltà: facile
    483 altitudine
    18 Km distanza
    Ciclismo
    Locusta (3a)
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime
    Versione Trail n° 3:

    Linea di media difficoltà con elementi naturali come radici e pietre, curve strette ed elementi in legno.

    Difficoltà: facile
    1 altitudine
    90.0 m distanza
    Ciclismo
    Kalterer See
    Ora, Strada del Vino

    Il Lago di Caldaro è il lago di montagna più caldo dell´arco alpino. Il piacevole giro in bici, adatto a tutta la famiglia, conduce lungo il lago attraverso incantevoli frutteti e vigneti. Scoprite i luoghi più belli dell´Alto Adige meridionale in sella alla vostra bicicletta.

    Difficoltà: facile
    202 altitudine
    17.1 Km distanza
    Ciclismo
    Via Claudia Augusta, Merano-Salorno
    Terlano, Strada del Vino

    Il percorso porta da Marlengo, per Lana e Nalles, fino ad Andriano. Lì si prende la ciclabile dell’Adige, da seguire fino a Bolzano. A sud di Merano ha inizio una delle regioni più ricche di castelli d’Europa. Da citare Castel d’Appiano a Missiano/Appiano, Castel Maultasch a Terlano o Castel Firmiano a Bolzano.

    L’itinerario conduce sul lato occidentale di Bolzano (a cui si arriva meglio lungo l’Isarco). I paesi a sud di Bolzano sono storicamente caratterizzati dall’Adige, navigabile da questo punto. Di particolare importanza storica sono soprattutto la medievale Egna con la stazione stradale romana Endidae, unica in Alto Adige, e Salorno situata sul confine linguistico e sulla Chiusa di Salorno.

    A Salorno termina il tratto altoatesino della Via Claudia Augusta, che conduce fino a Ostiglia, presso Verona, ovvero a Quarto d’Altino, presso Venezia.

    Consiglio: la cartina interattiva per pianificare il viaggio è disponibile al sito www.viaclaudia.org

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    58.1 Km distanza
    Ciclismo
    Kouhlroscht-Tour
    Parcines, Merano e dintorni

    Lunghezza in km: 17,9
    Dislivelli: salita 777 m – discesa 761 m
    Tipo di percorso: asfalto, strada forestale, breve tratto Single Trail (Mohlboch)
    Livello tecnico: S0/S1 – prevalentemente facile con breve tratto Single Trail S1

    Difficoltà: facile
    821 altitudine
    17.1 Km distanza
    Ciclismo
    Trail panoramico di Laces
    Laces, Val Venosta

    Un trail veramente pirotecnico per ciclisti abili che non soffrono di vertigini con passaggi S3-S4 esposti sul Trail panoramico di Laces. S2 sul successivo Propain Trail.

    Il nome del Trail panoramico di Laces è tutto un programma. Ma non è solo il panorama a essere indescrivibile, anche il trail è un'esperienza fenomenale per i ciclisti esperti. Su questo trail c'è praticamente tutto, dai passaggi tecnici ed esposti con tornanti a scorrevoli tratti boschivi fino a tratti a gradini. Dopo la partenza presso la stazione a monte di  San Martino (1.740 m) il trail scorre prima su asfalto poi su sterrato lungo il sentiero escursionistico 14. Dopo ca. 2,5 km, poco dopo il maso Egghof, inizia il vero e proprio trail. Attenzione, orari regolamentati: dalle ore 10:00 alle 14:00 solo escursionisti! Con parti abbastanza esposte e alcuni passaggi tecnici il sentiero corre lungo il pendio, oltre le rovine di Laggar e Zuckbichl. Lungo tutto il percorso il panorama meraviglioso è emozionante. Dopo qualche tratto flow, alcuni tornanti ripidi nella gola del Rio di Valle (Fallerbach) e alcuni passaggi "bici in spalla" (S3-S4) si incontra la strada forestale, per immettersi sul Propain Trail poco dopo Patsch.

    Qui la strada è più scorrevole, ma comunque sempre con curve strette sul bel fondo del trail Monte Sole in Val Venosta.

    Il versante del Monte Sole digrada ripido vicino al trail e le radure lasciano vedere i frutteti di mele e i fantastici monti circostanti. Il tratto di trail costruito, 550 metri di discesa, presenta sempre una larghezza di 80 cm offrendo così sicurezza ai principianti e spazio per velocità e salti ai più esperti. Buona tecnica sulle curve e "nose press" per le curve strette per tutti quelli che non vogliono scendere dalla sella. Sosta con vista al Fisolgut vicino al castello di Silandro con qualche metro in più.

    Attenzione alla segnaletica per i numerosi passaggi: Share the trail! Il resto del trail 14 e il trail 7 sono riservati agli escursionisti!

    Difficoltà: facile
    201 altitudine
    14 Km distanza
    Ciclismo
    211 Paravis Trail
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    Un percorso di divertimento assoluto: scorrevole e circondato dal bellissimo paesaggio dolomitico, il Paravis-Trail si snoda dalla stazione a monte della seggiovia del Gran Paradiso, nel punto più alto della famosa Città dei Sassi, fino alla stazione a valle. Il nome ladino Paravis sta per paradiso e il sentiero è all'altezza del suo nome, poiché è costantemente accompagnato da viste paradisiache sul massiccio del Sella e sul Sassolungo. Divertimento per grandi e piccoli biker e dalla seggiovia si possono spesso sentire le grida di gioia dei biker sul sentiero.

    Difficoltà: facile
    2433 altitudine
    2.8 Km distanza
    Ciclismo
    Roatbrunn-Trail
    Laces, Val Venosta

    Uno dei migliori trail a Laces: molto scorrevole all'inizio con passaggi difficili nella parte inferiore

    Partendo dalla Malga di Laces si inizia sul sentiero forestale in direzione Töbrunn. In prossimità dell'edicola votiva dopo ca. 1 km si va sul sentiero 4. A un breve passaggio ripido fa seguito un bel trail scorrevole con fondo forestale fino alla strada forestale. Dopo l'attraversamento si prosegue sempre scorrevolmente superando la Roatbrunn (fonte rossa) che dà il nome al trail. Dopo un breve pezzo sulla strada forestale per la Malga di Tarres inizia il tratto successivo, che dopo circa 800 m incontra il trail Malga di Tarres. Attraverso il bosco verde di muschio si va su passaggi in parte un po' erosi, gradini facili da superare e trail a fondo boschivo di prima classe. Verso la fine il trail diventa nuovamente più impegnativo fino ad arrivare sul sentiero della roggia Ramini.

    Difficoltà tecnica: S0 - S2. Brevi tratti occasionali S3 nell'ultima parte prima della roggia Ramini.

    Difficoltà: facile
    67 altitudine
    9.0 Km distanza
    Ciclismo
    Volpe (1)
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime
    Linea molto semplice. Sentiero ampio e pianeggiante con onde dolci. Superficie piana, senza elementi naturali
    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    164.0 m distanza
    Ciclismo
    Giro del Mitterberg
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Punto di partenza e d'arrivo: Termeno, Ora, Bolzano, Frangarto-Castel Firmiano, Cornaiano- Appiano, Caldaro, Termeno. Escursione non difficile e molto bella sulla pista ciclabile chiusa al traffico lungo l'argine dell'Adige e ritorno passando per Bolzano, Castel Firmiano (Messner Mountain Museum), Appiano e il Lago di Caldaro su strade agricole poco trafficate in mezzo a frutteti e vigne.

    Difficoltà: facile
    799 altitudine
    46.7 Km distanza
    Ciclismo
    Sellaronda
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    La spettacolare Sellaronda vi porta attorno al massiccio del Sella e offre scorci straordinari sulle leggendarie Dolomiti. Iniziate il tour a San Vigilio e raggiungete Corvara. In centro, svoltate a destra e intraprendete la salita per il Passo Gardena. Dopo esservi soffermati ad ammirare il massiccio del Sella, proseguite sulla strada asfaltata fino al Passo Sella. Da lì, salite sul passo più alto dell'itinerario, il Pordoi, dove inizia una discesa lunga 10 chilometri costellata di tornanti che conduce all'ultimo passo del tour, il Passo Campolongo. Percorrete ancora 7 km per arrivare a Corvara da dove rientrate a San Vigilio via Longega.

    Difficoltà: intermedio
    2585 altitudine
    106.3 Km distanza
    Ciclismo
    Tour Cortina d'Ampezzo
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Da San Vigilio, dirigetevi innanzitutto a La Ila/La Villa dove, svoltando a sinistra per San Cassiano, inizia la salita ricca di curve che conduce al Passo Falzarego. Da lì, un'emozionante discesa vi porta rapidamente a Cortina. Una salita vi porta al Passo Tre Croci e al pittoresco Lago di Misurina, dove inizia la discesa per Dobbiaco. Da Dobbiaco, lungo la strada statale arrivate a Brunico e San Lorenzo per poi seguire la vecchia strada della Val Badia (accanto ai tunnel) fino a Longega e, pochi chilometri dopo, San Vigilio.

    Difficoltà: intermedio
    2779 altitudine
    187.9 Km distanza
    Ciclismo
    Percorso Rit
    San Martino, Regione dolomitica Plan de Corones

    Partenza da San Martino in direzione Piccolino - entrati a Piccolino si gira a destra e si prende la strada asfaltata verso il Giogo/Jú - arrivati al Giogo in prossimità dell'incrocio San Vigilio-Rit ci si può fermare al rifugio "Col dl'Ancona" - dopo si svolterà a destra verso Rit seguendo il sentiero n. 8 - dopo 3 km il sentiero si divide e si seguono i sentieri n. 8 e n. 13 che portano direttamente a Rit - dopo un leggero saliscendi e una discesa molto ripida si raggiunge la “Vila” Colz - da qui dopo 1 km si raggiunge la località Tolpëi sempre su strada asfaltata e si sale verso Ciablun - si scende quindi su una stradina sterrata verso Ciampëi - discesa sul sentierino n. 4A verso Costa (attenzione: attraversamento di tre ponti in legno molto precari) - da Costa la strada è nuovamente asfaltata fino alla località Preroman - si prende per alcuni chilometri la strada statale fino all’incrocio per San Martino - l'arrivo a San Martino è a 1 km.

    Difficoltà: facile
    1043 altitudine
    26.2 Km distanza
    Ciclismo
    Marmotta (4)
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime
    Linea tecnica difficile. Sentiero stretto con curve strette, elementi naturali più grandi e ostacoli come pietre e radici. Tratti parzialmente ripidi.
    Difficoltà: facile
    7 altitudine
    51.0 m distanza
    Ciclismo
    Lucertola (2b)
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime
    Versione Trail n° 2:

    Linea semplice. Sentiero pianeggiante con curve grandi, piccoli elementi naturali come radici e pietre.

    Difficoltà: facile
    2 altitudine
    38.0 m distanza
    Ciclismo
    Ciclabile dell' Adige tappa Rablà-Bolzano
    Parcines, Merano e dintorni

    Merano e dintorni offre una vasta rete di piste ciclabili, ben segnalate ed immerse in un ricco paesaggio naturalistico e culturale. Dalla Val d’Adige fino in alta montagna si pedala con una temperatura costante attraverso boschi ombrosi, prati in fiore e tipiche malghe, lontano dal rumore del traffico.
    La Ciclabile dell'Adige è caratterizzata da un susseguirsi di paesaggi diversi tra loro: la Val d’Adige da Resia, attraverso la Val Venosta. Sono valli ideali da scoprire in bicicletta. L’ampio fondovalle offre itinerari adatti alle famiglie e a giri poco impegnativi!

    Difficoltà: facile
    220 altitudine
    43.2 Km distanza
    Ciclismo
    MTB Fanes-Tour
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

     

    Tour circolare molto lungo e spettacolare dal punto di vista paesaggistico attraverso il magico mondo dei Fanes. Formazioni rocciose sorprendenti, una natura incontaminata e una fauna e flora unica caratterizzano quest'area protetta. Attenzione! Passaggio molto ripido da superare spingendo o portando la MTB fino alla Capanna Alpina.

     

     

    Difficoltà: facile
    1537 altitudine
    57.1 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclabile dell' Adige Via Claudia Augusta - tappa Rablà-Resia
    Parcines, Merano e dintorni

    Merano e dintorni offre una vasta rete di piste ciclabili, ben segnalate ed immerse in un ricco paesaggio naturalistico e culturale. Dalla Val d’Adige fino in alta montagna si pedala con una temperatura costante attraverso boschi ombrosi, prati in fiore e tipiche malghe, lontano dal rumore del traffico.
    La Ciclabile dell'Adige è caratterizzata da un susseguirsi di paesaggi diversi tra loro: la Val d’Adige da Resia, attraverso la Val Venosta. Sono valli ideali da scoprire in bicicletta. L’ampio fondovalle offre itinerari adatti alle famiglie e a giri poco impegnativi!

    Difficoltà: facile
    1371 altitudine
    75.7 Km distanza
    Ciclismo
    Family-Tour
    Parcines, Merano e dintorni

    Lunghezza in km: 16,5
    Dislivelli: salita 98 m – discesa 928 m
    Tipo di percorso: asfalto, strada forestale
    Livello tecnico: S0 – facile

    Difficoltà: facile
    126 altitudine
    13.5 Km distanza
    Ciclismo
    Percorso ciclabile Val Pusteria
    Chienes, Regione dolomitica Plan de Corones

    Percorso ciclabile Val Pusteria per principianti e famiglie. Punto di partenza: Rio di Pusteria Punto d’arrivo: Lienz (A) Lunghezza del percorso: 105 km Tempo di percorrenza: ca. 6-7 ore Dislivello: ca. 500m Grado di difficoltà: facile, adatto a famiglie e principianti (in parte), ma anche ad esperti Condizioni della strada: pista ciclabile Itinerario: il percorso ciclabile della Val Pusteria ben segnalato va da Rio di Pusteria (763 m), passa per le diverse località Vandoies di Sotto e di Sopra, Chienes, Casteldarne e S. Lorenzo fino a Brunico (835 m). Questa prima tappa é molto pianeggiante, lunga 25,5 km ed é ideale per principianti e per famiglie. Da Brunico si prosegue per Perca, Valdaora di Sotto, di Mezzo e di Sopra, per Novale, Villabassa e Dobbiaco (1.241 m), finché si arriva a S. Candido (1.174 m). La seconda tappa é nuovamente molto pianeggiante e lunga 33,5 km. La terza ed ultima tappa parte a S. Candido, passa per Versciaco e Prato alla Drava (1.113 m) dove passiamo il confine Austria-Italia. Lungo il torrente Drava si prosegue fino a Lienz. L’ultimo percorso é lungo 44 km ed é molto facile perché é in discesa ed é particolarmente adatto per famiglie. Per il ritorno basta caricare le biciclette sul treno dotato di apposito vagone per il trasporto bici. Se la tappa intera dovesse essere troppo lunga, é possibile anche fare una parte del percorso soltanto e prendere il treno per l’altra parte. Possibilità di ristoro: lungo il percorso

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    90 Km distanza
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499