Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Alpinismo
    Tour alpino al Monte Montone
    Perca, Regione dolomitica Plan de Corones

    Bella escursione con splendida vista sulle montagne del Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina. Adatta ad escursionisti allenati con esperienza e passo sicuro.

    Difficoltà: difficile
    1111 altitudine
    3h:30 min durata
    Escursioni
    Corno di Tres
    Magrè sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Il Corno di Tres offre una splendida vista sulla regione turistica della Bassa Atesina e per il Val d'Adige. Il tour inizia sulla strada a Favogna, a destra a circa 3 km dopo Fennhals lungo il sentiero 3, Corno di Tres. Per un viaggio di andata, una salita sopra la scalata sella (marcatura 7, Fennhals) è anche possibile (11 km, 865m, 4h40m). Una volta al Corno si trova sulla destra il Rätersteig (segno sempre no. 3) a Fenner Joch (1563 m). Da lì in poi il percorso Barbara piuttosto ripida fino alla cima. Allo stesso modo per tornare a Favogna.

    Difficoltà: intermedio
    0 altitudine
    3h:19 min durata
    Alpinismo
    Escursione in montagna Al monte Riepenspitze (2774m)
    Valle di Casies

    Al monte Riepenspitze (2774m)
    Escursione panoramica nella Val Casies

    Punto di partenza: Val Casies/S.Maddalena fondovalle (1460m)
    Lunghezza: 16 km
    Percorso circolare
    Percorrenza:
    06:30 h
    Difficoltà: difficile
    Dislivello: 1339 m

    Difficoltà: difficile
    1388 altitudine
    5h:45 min durata
    Alpinismo
    Tour in montagna al Belmonte nei pressi di San Giacomo
    Valle Aurina, Valle Aurina

    Difficilmente esiste una valle alpina che vanti tante, belle montagne. Non soltanto per la loro forma, ma anche per il loro nome. Oltre al Montebello (Schönberg) a Rio Bianco, ci sono infatti lo Belmonte nei pressi di San Giacomo, il Schönberg Spitze e quasi di fronte, dall'altro lato della valle, la Schönalbl (schön in tedesco significa bello). Quante bellezze!

    Difficoltà: intermedio
    1198 altitudine
    4h:31 min durata
    Alpinismo
    Escursione in montagna al Piz da Peres
    Valdaora, Regione dolomitica Plan de Corones

    Il Piz da Peres (2.507 m) è una splendida vetta panoramica nelle Dolomiti di Valdaora. Si parte dal passo Furcia. La prima parte del percorso è su strada forestale, ma dopo poco si passa a un sentiero in mezzo al bosco e anche su un pezzo della pista Pre da Peres. Uscendo dal bosco la salita è per un tratto meno ripida e si può godere di una vista eccezionale sul Plan de Corones e sulle montagne della Val Badia. Si prosegue su sentiero molto più roccioso, per qualche tratto è necessario tenersi alle rocce, non è però rischioso! Si continua sul sentiero roccioso, adesso molto ripido, ma dopo poco si vede giá la croce sulla cima. La parte finale si passa su prati, qui vedrete cardo e stella alpina. Sulla cima vi aspetta un’eccezionale vista sulle montagne di Fanes-Sennes-Prags, sulle alpi dello Zillertal e Tauern.
    Ritorno: La cosa bella di questa escursione è che il ritorno si fa su un altro sentiero. Dopo la prima discesa attraverso un prato si arriva a una fascia detritica. Dopo questa fascia si continua su sentieri nel bosco fino al punto di partenza. Durata: 4,5 ore Dislivello: 760 metri Punto di ristoro: al ritorno sul passo Furcia Vestiario: scarponi da montagna, maglietta da cambiare, bevande, crema solare, impermeabile

    Difficoltà: intermedio
    817 altitudine
    2h:52 min durata
    Corsa e fitness
    Giro dei ponti: 6,3 km
    Bolzano, Bolzano e dintorni
    Dopo Ponte Talvera correre lungo il Lungo Talvera San Quirino e attraversare il ponte pedonale giallo; dopo un breve tratto di passeggiata attraversare Ponte Loreto e raggiungere la sponda meridionale del fiume; costeggiare l’Isarco fino al ponte in legno e attraversarlo; proseguire lungo la Passeggiata Lungo Isarco e passare sotto Ponte Roma; correre lungo i bei prati in parte alberati fino a poco prima di Ponte Palermo. Tornare verso Ponte Roma, passare di fronte al Lido e allo Stadio Druso e ritornare al punto di partenza.
    Difficoltà: facile
    25 altitudine
    1h:37 min durata
    Escursioni
    Stazione Monte Elmo - Rifugio Gallo Cedrone
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    L'escursione inizia direttamente alla stazione a monte del Monte Elmo, raggiungibile con la funivia di Sesto o la cabinovia di Versciaco. Da lì si percorre una larga strada forestale leggermente in salita fino al rifugio Gallo Cedrone. 

    Difficoltà: intermedio
    100 altitudine
    0h:34 min durata
    Escursioni
    Percorso a piedi nudi Rudlbach
    Monguelfo-Tesido

    Percorso a piedi nudi a Prati di Tesido

    Punto di partenza: Tesido parcheggio a Prati di Tesido
    Percorrenza: 02:00 h
    Dislivello: 150 m

    Difficoltà: facile
    122 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Percorso panoramico senza barriere architettoniche a Selva: Ski Champions Walk
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    Un percorso dedicato ai Campioni  di sci alpino in Val Gardena.

    Il percorso è dedicato a chi, dal 1969 fino ad oggi, ha vinto una gara di Coppa del Mondo in Val Gardena o a chi ha vinto un titolo mondiale nel 1970, oltre a coloro che con molta ambizione e spirito pionieristico hanno creduto nell’idea dello sci in Val Gardena.

    Il punto di partenza si trova dietro la scuola di sci, lungo la passeggiata del vecchio trenino a Selva di Val Gardena. Attraverso una “audio-guide”, il percorso storico viene descritto come in un viaggio nel tempo, dagli inizi dello sci alpino in Val Gardena fino all’odierna famosa roccaforte sciistica, ogni anno teatro di emozionanti gare di Coppa del Mondo di sci. Il personaggio che vi accompagna è Erich Demetz, cittadino onorario di Selva, pioniere e ideatore delle gare di Coppa del Mondo di sci alpino in Val Gardena e per 28 anni Presidente FIS (Fédération Internationale de Ski). Questa è una storia affascinante da preservare nel tempo!

    https://www.valgardena.it/dl/walkoffame/Walk_of_fame_ITA.mp3

    Difficoltà: facile
    21 altitudine
    0h:31 min durata
    Escursioni
    Escursione in montagna: Alta Via delle Dolomiti n. 5
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    "Punto di partenza: Sesto (1.317 m)
    Punto di arrivo: Pieve di Cadore (878 m)
    Caratteristiche: Percorrere quest’Alta Via è una vera e propria sfida e pertanto è consigliata solo a escursionisti esperti, dal passo sicuro e soprattutto resistenti. Dal punto di vista paesaggistico non offre l’omogeneità delle altre Vie, come ad esempio la Via n. 4. Vi sono comunque dei tratti di paesaggio ancora selvaggi e particolari, come per esempio la zona delle Dolomiti di Sesto, il cui attraversamento rappresenta un momento paesaggistico fondamentale.
    Tappe: 10-12 giorni
    Itinerario: Sesto - Val Fiscalina - Hotel Dolomitenhof - Rifugio Fondovalle - Alta Val Fiscalina - Rifugio Comici - Forcella Giralba - Rifugio Carducci - Val Giralba - Val d’Ansiei - Auronzo - Funivia M. Agudo - Rifugio M. Agudo - Pian dei Buoi - Rifugio Ciareido - Rifugio Baion - Rifugio Chiggiato - Sentiero degli Alpini - Forcella Jau de la Tana - Bivacco Tiziano - Bivacco Musatti - Forcella del Mescol - Meduce di Dentro - Forcella Nord di Torre Frescura - Forcella Vanedèl - Val di Mezzo - Bivacco Voltolina - Cengia del Doge - Val di San Vito - Forcella Grande - Rifugio San Marco - Forcella Piccola - Rifugio Galassi - Forcella del Ghiacciaio - Forcella Piria - Sella di Pradonego - Rifugio Antelao - Forcella Antracisa - M. Tranego - Pozzale - Pieve di Cadore
    Ritorno a Sesto: Da Pieve di Cadore in autobus attraverso Santo Stefano oppure il Passo Monte Croce oppure Sesto fino a San Candido oppure passando da Cortina fino a Dobbiaco e proseguire per Sesto."

    Difficoltà: difficile
    5000 altitudine
    23h:03 min durata
    Alpinismo
    Escursione in montagna: Alta Via Carnica
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    Escursione lunga ma facile e paesaggisticamente molto bella attraverso il crinale carnico.
    Il sentiero, ben segnalato, necessita resistenza fisica; il giro alterna diverse salite a discese sulla cresta, inoltre vengono scalate diverse cime e di tanto in tanto dei piccoli laghi montani appagano l’occhio dell’escursionista. L’escursione permette di godere di una splendida vista dei monti dell’Alto Adige e del Tirolo Orientale, in particolare sulle Dolomiti di Sesto. Sul crinale ci si imbatte in numerosi resti della Prima Guerra Mondiale, un cimitero di guerra e alcuni presidi di confine. Il percorso si snoda in parte in Italia e in parte in Austria.

    Difficoltà: intermedio
    1218 altitudine
    8h:30 min durata
    Escursioni
    Barbiano-S. Ingenuino-Colma-Barbiano
    Barbiano, Bressanone e dintorni

    Da Barbiano camminiamo in direzione San Ingenuino in parte su strada asfaltata, in parte sul nuovo sentiero pedestre (punto di ristoro Saubacherhof) e proseguiamo fino al maso Pennhof. Qui inizia la discesa per Colma (scarpe adeguate!). Seguiamo sempre il sentiero n. 8 che passa vicino alla croce del tempo e ad alcuni masi, e raggiungiamo la strada per San Ingenuino. Attraversiamo la strada, dopo un po’ giriamo a sinistra e proseguiamo fino al maso Reatlhof e ancora al Rio Gander. Superiamo il ponte in prossimità della macelleria ed eccoci arrivati a Colma. Per il ritorno prendiamo il sentiero n. 5 in salita che si snoda in parte attraverso splendide distese prative, superiamo i masi Schintner e Marell fino a “Heilig Grab”, poi attraversiamo la strada e, seguendo sempre il segnavia n. 5, ritorniamo a Barbiano.

    Difficoltà: intermedio
    428 altitudine
    2h:28 min durata
    Corsa e fitness
    Rifugio Bonner
    Dobbiaco, Regione dolomitica 3 Cime

    È un corso difficile, lungo una strada forestale da Gandelle fino al limite del bosco e avanti fino al Rifugio Bonner. Da lì si può ammirare una panoramica incantevole della sella dell'Alta Val Pusteria.

    Difficoltà: difficile
    724 altitudine
    2h:19 min durata
    Escursioni
    Sentiero delle prugne
    Barbiano, Bressanone e dintorni

    Si parte dal centro di Barbiano e ci si incammina sul sentiero delle prugne in direzione del parte inferiore del paese, passando al maso Feltuner fino alla croce. Si prosegue in salita passando per i masi Stich e Frühaufhof, poi si attraversa la strada e all’altezza della casa Urban si prosegue in salita fino al bivio. Si svolta a destra e si cammina attraverso il parte superiore del paese, fino a ritornare in centro. Durante il cammino si incontrano diversi pannelli che forniscono informazioni interessanti sulla prugna di Barbiano. Particolarmente adatto alle famiglie

    Difficoltà: facile
    111 altitudine
    0h:43 min durata
    Alpinismo
    Tour in montagna al Wolfskofel
    Valle Aurina, Valle Aurina

    La torre di osservazione al pendio del Sasso Nero… A nord di Lutago si presenta come una torre di osservazione il monolito del Wolfskofel che costituisce il propaggine della cresta sud-est del Sasso Nero ed è effetivamente l‘emblema di Lutago. Dal Wolfskofel si gode uno stupendo panorama sulle cime circostanti: soprattutto il Monte Lovello e il Sasso Nero sembrano particolarmente vicini. Ad ovest lo Schönberg („Monte Bello“) e la meravigliosa vista sulla valle compensano la salita esauriente. La struttura rocciosa della cima, in calce e dolomite, è interessante dal punto di vista geologico. Poco prima della cima bisogna superare una breve ferrata esposta, quindi è assolutamente necessaria una certa esperienza alpina e l’assenza di vertigini.

    Difficoltà: difficile
    1100 altitudine
    3h:52 min durata
    Alpinismo
    Escursione sul monte scabro (2926 m)
    Moso in Passiria, Merano e dintorni

    Salita lunga sulla cima della bellavista panoramica

    Questa gita è abbastanza faticosa per la sua lunghezza ed il dislivello da fare, gli escursionisti però saranno entusiasti delle viste panoramiche imparagonabili già durante la camminata ed ancora di più in cima. Alcuni passaggi del sentiero Touristensteig abbastanza stretto sono esposti, la salita al giogo è ripida e a tratti senza tracce.

    Punto di partenza: Plan

    Punto d'arrivo: Plan

    Difficoltà: intermedio
    1449 altitudine
    7h:45 min durata
    Escursioni
    Cascate Burkhard
    Racines, Vipiteno e dintorni

    La gola Burkhard si trova sul Rio Ferner a Ridanna/Masseria e si raggiunge dopo una passeggiata di 45 minuti, partendo dal Museo delle Miniere a Masseria e percorrendo il sentiero n. 9. Il percorso offre tanti punti panoramici da cui ammirare le imponenti cime delle Alpi Breonie e attraversa ponti sui quali è possibile assaporare da vicino la forza naturale dell‘acqua!

    L‘itinerario termina presso la malga di Aglsboden, da dove è possibile riprendere il sentiero n. 8 che conduce fino ai noti rifugi alpini Vedretta Piana, Vedretta Pendente, Rifugio Gino Biasi al Bicchiere o di nuovo giù fino a Masseria.

    Difficoltà: intermedio
    300 altitudine
    2h:15 min durata
    Alpinismo
    Scalata alla cima Sassongher
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia

    Il Sassongher è la montagna simbolo di Corvara. La sua vetta, con i suoi 2.665 metri, è uno dei punti panoramici più maestosi della nostra valle, con una vista a 360° sulle Dolomiti e sulle vette lungo il confine austriaco.

    Difficoltà: intermedio
    1305 altitudine
    4h:30 min durata
    Alpinismo
    Escursione alla cima degli Olmi
    Ultimo, Merano e dintorni
    La Cima degli Olmi è una delle montagne più importanti e più visitate della dorsale meridionale della Val d'Ultimo. Dalla cima si gode di una vista speciale sui ghiacciai alla testata della Val d'Ultimo, ma anche sui possenti massicci montuosi del gruppo del Brenta e dell'Adamello.
    Difficoltà: intermedio
    1447 altitudine
    4h:25 min durata
    Escursioni
    Postal Via Graf Volkmar
    Postal, Merano e dintorni

    La passeggiata "percorso ginnico" si estende per ca. 2,5 km e attraversa in gran parte il bosco di latifoglie. L'accesso centrale si trova dietro la chiesa parrocchiale. Da qui la passeggiata prosegue sia verso nord in direzione hotel Förstlerhof, sia verso sud in direzione funivia (stazione a valle della funivia Postal-Verano). Lungo il percorso sono presenti numerose scorciatoie per abbreviare il tragitto. Lungo la parte meridionale della passeggiata è stato realizzato un percorso ginnico con varie stazioni e spiegazioni dei diversi esercizi.

    Difficoltà: facile
    50 altitudine
    1h:00 min durata
    Escursioni
    Burgusio - Stazione a monte Watles in inverno
    Malles, Val Venosta

    L’escursione in ciaspole da Burgusio alla stazione a valle del
    comprensorio sciistico di Watles
    L’escursione parte dal parcheggio di Fürstenburg. Il sentiero passa per la
    casa della cultura e la chiesa parrocchiale di Burgusio e porta poi
    seguendo il sentiero n. 3 attraverso il lago Bergsee alla stazione a valle.
    Agli appassionati di arte consigliamo di fermarsi a visitare le il portale della
    chiesa parrocchiale di Burgusio.

    Difficoltà: intermedio
    567 altitudine
    3h:00 min durata
    Corsa e fitness
    Percorso di corsa in montagna Riolagundo
    Parcines, Merano e dintorni

    Corsa in montagna a Rio Lagundo

    Il percorso si snoda per la maggior parte attraverso una fitta foresta, ma i 828 metri di dislivello dalla stazione a valle alla stazione a monte della funivia Rio Lagundo sono una vera e propria sfida sudaticcia. Sarete ricompensati però da una vista mozzafiato su tutta la Val Venosta e sulla conca di Merano.

    Difficoltà: intermedio
    834 altitudine
    2h:43 min durata
    Escursioni
    Attraversando i biotopi di Naz-Sciaves
    Naz-Sciaves, Bressanone e dintorni

    Un'escursione circolare gradevole lungo le cinque aree protette dell'altopiano di Naz-Sciaves, Palù Raier a Rasa, Sommersurs, Zuzzis e Hairer a Fiumes e Laugen a sud di Naz.

    Difficoltà: facile
    172 altitudine
    2h:32 min durata
    Alpinismo
    Escursione in montagna Amperspitze (2687m)
    Valle di Casies

    Amperspitze (2687m)
    Escursione con vista panoramica sulle Dolomiti

    Punto di partenza: Tesido parcheggio sopra il ristorante di montagna Mudler
    Lunghezza: 22 km
    Discesa: lungo lo stesso percorso
    Percorrenza: 08:00 h
    Difficoltà: difficile
    Dislivello: 1183 m

    Difficoltà: intermedio
    1201 altitudine
    8h:00 min durata
    Alpinismo
    Escursione in montagna Bonner Höhenweg (Alta Via) e Corno Fana (2663m)
    Valle di Casies

    Bonner Höhenweg (Alta Via) e Corno Fana (2663m)
    Escursione con vista panoramica sulle Dolomiti

    Punto di partenza: Val Casies/S.Maddalena chiesa parrocchiale (1398m)
    Lunghezza: 24,5 km
    Percorso circolare
    Percorrenza:
    08:50 h
    Difficoltà: difficile
    Dislivello: 523 m
    Informazione:È possibile dividere la passeggiata e farla in due giorni, dormendo nel rifugio Bonner Hütte (dal Corno Fana 30 min. di discesa seguendo il segnavia n° 25).

    Difficoltà: difficile
    1682 altitudine
    8h:13 min durata
    Alpinismo
    Escursione al Sas dla Para
    Braies, Regione dolomitica Plan de Corones
    Il Sas Dla Para si trova sulla malga Fordara Vedla. I suoi 2460m di altitudine ci permettono di vedere fino a Cortina d'Ampezzo. Guardate i tetti scintillanti delle case in lontananza e provate la sensazione di libertà, come le taccole alpine che danzano al ritmo del vento sopra le vostre teste.
    Difficoltà: intermedio
    478 altitudine
    1h:34 min durata
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499