Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Laghi balneabili e piscine all'aperto
    Piscina pubblica Sarentino
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    Trascorri una bella giornata d'estate in piscina e rinfrescati con un bel tuffo in acqua! Fra nuotare, giocchi nell'acqua, tuffi del trampolino e bagni di sole e relax, la piscina all'aperto di Sarentino incontro da vero tutti i gusti. Come il suo bar con l'ampia offerte bevande e Snacks.

    Chiese e abbazie
    Chiesa di San Genesio
    San Genesio Atesino, Bolzano e dintorni

    Chiesa gotica costruita intorno alla metà del 15° secolo. I patroni della chiesa sono San Genesio, San Silvestro e Santa Margherita. La chiesa ed il campanile sono stati restaurati.

    Distillerie
    Fohlenhof
    Lasa, Val Venosta

    Distillare é un gioco di capacitá e di passione. I distillati pregiati e puri fanno del Fohlenhof un partner affidabile. L`Alta Venosta, con i suoi contrasti paesaggistici e climatici, é una riserva inesauribile e genuina di frutti pregiati.

    La ricchezza di frutti cosí preziosi e di qualitá, mi spinge a produrre distillati dal livello qualitativo eccellente. Il lavoro del distillatore, oggi, é sostenuto dalle tecnologie avanzate, ma é il tipico, delizioso aroma dei frutti di questa valle che definisce il carattere di gran pregio dei miei distillati.

    Prodotti di casa: destillati, liquori e succo di mela. Diversi confeszioni individuali (compleanno, matrimonio, giubileo) possiamo fare su richiesta.

     

    Chiese e abbazie
    Chiesetta S. Ottilia, Cengles
    Lasa, Val Venosta

    La Chiesetta S. Ottilia è stata costruita nel 1681 su iniziativa di Caspar Perlinger. Sulla grande tavola votiva si vedono la Madonna col Bambino Gesù e Perlinger con tutta la sua famiglia. La chiesa è una costruzione semplice con un coro ottangolare e volta a botte.

    Chiese e abbazie
    Chiesetta S. Martino, Lasa
    Silandro, Val Venosta

    La Chiesetta S. Martino si trova sopra Lasa su una piccola collina morenica. La chiesetta è documentata per la prima volta nel 1323, probabilmente però è più antica. Il ritrovamento di cocci d’argilla e di vetro d’epoca romana, di lamiere di bronzo e di resti di costruzioni preistoriche fanno supporre che fosse un luogo di culto e d’insediamento.

    Sport e tempo libero
    Campo da tennis
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    Sarentino Paese offre agli appassionati di tennis ben quattro campi in terra battuta. Tutti ben curati, sono il luogo ideale per chi cerca il confronto sportivo, ma anche per chi ama rilassari palleggiando con gli amici.

    Chiese e abbazie
    Chiesa di San Marco, Lasa
    Lasa, Val Venosta

    La chiesa di San Marco, popolarmente nota come Sankt Marx, è stata edificata nel XII secolo e si trova nelle immediate vicinanze della chiesa parrocchiale di Lasa. È considerata una delle costruzioni romaniche più belle dell’Alto Adige, nonostante sia priva di campanile.

    La muratura di questa chiesa, ormai sconsacrata, è formata da grandi conci di forma regolare. Le particolarità dell’edifico sono l’altezza inusuale, considerando il periodo di costruzione, e la suddivisione dello spazio su due piani. Per diversi secoli la cripta ha funto da ossario; all’interno, attorno all’abside, sono stati ritrovati frammenti di affreschi.

    Nell’ambito della Riforma Giuseppina la chiesa di S. Marx venne profanata e destinata ad altro uso. Per molto tempo fu sede di una famosa scuola di scultura, legata alle preziose cave di marmo locali. In seguito, il piano superiore fu utilizzato come sala prove dalla locale banda musicale.

    Nell’anno 2000 la chiesa è stata ampiamente ristrutturata. In questa occasione vennero ritrovati diversi frammenti di affreschi gotici risalenti al 1400 circa e rimasti nascosti per secoli.

    Orari di apertura:
    chiuso, da visitare dall’esterno

    Visite guidate:
    nessuna visita guidata

    Chiese e abbazie
    Chiesa San Pietro, Tanas
    Lasa, Val Venosta

    La Chiesetta S. Pietro dovrebbe essere stata costruita già nel 1396, è però poi stata distrutta dall’inondazione del rio Tanas. Intorno al 1500 è stata costruita una nuova chiesa, della quale si possono vedere le rovine ancora oggi subito sotto S. Pietro. L’odierna Chiesa di S. Pietro è stata costruita nel 1769 in stile barocco e consacrata nel 1782. Il “sentiero di meditazione” porta, in quattro stazioni, da Tanas alla chiesetta.

    Musei
    Rohrerhaus
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    Il maso Rohrer a Sarentino è un maso aperto al pubblico, dove si può visitare l'antica cucina dove veniva affumicata la carne e dove, in un tipico forno, veniva cotto il pane. Questo maso è stato restaurato in grande stile, appropriato al paessaggio che lo circonda, senza esagerazioni e arredato come vuole il tipico stile tradizionale. Biglietto d’ingresso: offerta libera Categorie: Contadino, Artigianato, cultura, Etnografia metà giugno - fine ottobre gio ore 15-18 e 20-22 (visite guidate alle ore 15, 16 e 20.30) ven-dom 15-18 (visite guidate alle ore 15 e 16)

    Distillerie
    Ausserloretzhof
    Lasa, Val Venosta

    Nel nostro maso gestiamo una piccola distilleria con una svariata scelta di acquaviti. Nel nostro assortimento ci sono anche alcuni liquori. Tutta la nostra famiglia collabora alla produzione dei pregiati distillati: dalla raccolta dei frutti alla distillazione, fino ad arrivare al prodotto finito.

    Chiese e abbazie
    Chiesa di S. Nicolò in Valdurna
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    La chiesa di S. Nicolò in Valdurna risale al XIII. Vale sicuramente la pena dare un´occhiata al suo interno, dove troviamo diversi affreschi.

    Laghi balneabili e piscine all'aperto
    Piscina scoperta Lasa
    Val Venosta

    Nella Piscina a Lasa avrete la possibilità di piacevoli nuotate, di prendere il sole nell’ampio giardino e rilassarvi con una bibita fresca al bar.

    Equitazione
    Maneggio Wieterer
    San Genesio Atesino, Bolzano e dintorni

    Salite in sella a godervi bei momenti di felicità

    Che siate cavallerizzi esperti o principianti, che vogliate venire da soli o in gruppo, cavalcare i nostriaveglinesi o portare il vostro cavallo, saremo sempre lieti di accogliervi e faremo tutto il possibile per esaudire le vostre richieste. Per noi il ferro di cavallo è chiaramente un simbolo portafortuna. Abbiamo parlato di principianti, ecco, dunque non siate timidi e lanciatevi nella vostra prima vacanza a callo in Alto Adige! Vi divertirete durante le nostre uscite guidate a cavallo. Cosa aspettate, vi attendono delle giornate in sella ricche di felicità.

    Fortezze e castelli
    Rudere Greifenstein - Castel del Porco
    San Genesio Atesino, Bolzano e dintorni

    Come un nido d'aquila i fragili resti delle mura della rovina Greifenstein - anche chiamato Castel del Porco - abbracciano la rosseggiante roccia di porfiria. Documentata per la prima volta nel 1159 e distrutta più volte a causa di incendi o battaglie, successivamente ricostruite. Secondo una leggenda famosa le rovine ricevettero un secondo nome: Castel del Porco. 

    Le rovine sono raggiungibili facilmente da Cologna a San Genesio: parcheggiate davanti al ristorante Noafer e camminate per 15 miunuti verso le rovine. 

    La leggenda del Castel del Porco

    Tanto tempo fa il principe Federico “dalla tasca vuota”, assediava con il suo esercito il castello Greifenstein.

    Lui arrivò fino alla porta del castello, però questa era protetta molto bene e gli abitanti difendevano il castello Greifenstein con tutti i mezzi.

    Il principe non poteva conquistare il castello. Allora rifletté sul da farsi. Egli decise di prendere per fame gli abitanti del castello. E così successe. Nessuno poteva lasciare la fortezza per la  paura  di essere ucciso. L’assedio durava da parecchie settimane e i viveri nel castello stavano per finire.

    Il principe di Greifenstein decise allora di buttare il suo ultimo maiale dalle mura del castello all’accampamento dei suoi nemici. Egli sperava di far credere ai cavalieri nemici che ci fossero scorte di viveri in abbondanza.Quando i paggi e il castellano apparvero sulla mura del castello, Federico “dalla tasca vuota” credette che loro gli volessero consegnare il castello.

    Però che cosa successe?

    Gli abitanti gettarono il loro ultimo maiale nell’accampamento nemico. Di conseguenza il principe Federico credette che i Greifensteiner avessero ancora molti viveri e diede ai suoi cavalieri l’ordine di andarsene.

    Grazie a questa furbizia il castello e i suoi abitanti furono salvi.

    Da quel giorno il castello Greifenstein viene anche chiamato “castel del porco.”

     

     

     

    Chiese e abbazie
    Chiesa di Sant' Egidio, Corzes
    Silandro, Val Venosta
    Durante l’estate, percorrendo con lo sguardo il Monte Sole, giusto sopra il centro di Silandro è possibile individuare la piccola chiesetta di Sant' Egidio. L’edificio, collocato tra terrazzi di pietra nel mezzo dell’area stepposa di Corces, ricorda scorci più mediterranei che alpini.
     
    Il tetto a piramide ottagonale del campanile e il grande affresco di S. Cristoforo sulla facciata a sud caratterizzano la chiesa di Sant' Egidio, che è simbolo per tutta la valle. La torre campanaria risale al XIV secolo e fu realizzata in occasione dei lavori di ampliamento della chiesa romanica. L’affresco di S. Cristoforo, invece, risale al periodo attorno il 1330. Anche sulle pareti interne sono presenti pitture risalenti al XIII e XV secolo, un periodo in cui la chiesa abbarbicata sopra i pendii di Corces era molto frequentata.

    Già in tempi remoti l’uomo iniziò a stabilirsi in questa posizione strategica con vista su tutta la valle. La presenza di popoli antichi è testimoniata anche dal ritrovamento di resti di un insediamento preistorico nelle immediate vicinanze, chiamato dagli abitanti del posto “Schatzknott”.
     
     
    Fortezze e castelli
    Castello Cengles
    Lasa, Val Venosta

    Castello Cengles, chiamato anche Fuschsburg, nonostante le diverse epoche di costruzione si presenta come complesso unitario. All’entrata c’è il grande portale dell’anno 1000 con un arco di marmo bianco che nella chiave di volta ha scolpito lo stemma dei signori di Cengles. Il castello è proprietà di privati dal 1860 e oggi è una frequentata osteria culturale.

    Pattinaggio su ghiaccio
    Campo di ghiaccio Zona Sportiva Labnes Sarentino, Val Sarentino
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    La pista di pattinaggio è aperta dalla fine di novembre alla fine di febbraio e ha i seguenti orari:
    Mercoledì - venerdì: 14.00 -17.00 ore.
    Sabato 13.30 - 17.00
    Domenica 10.00 - 12.00 h e 13.30 - 17.00 h

    Durante le vacanze di Natale tutti i giorni dalle 13.30 alle 17.00. 

    Equitazione
    Maneggio Adamhof
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    Il maneggio Adamhof propone lezioni di prova ed escursioni guidate a cavallo per bambini, principianti e progrediti. Inoltre, romantiche gite in carrozza o in slitta, fra gli splendidi scenari innevati della Val Sarentino.

    Chiese e abbazie
    Chiesetta di Santa Magdalena
    San Genesio Atesino, Bolzano e dintorni

    La chiesetta di Santa Magdalena è stata costruita nel 1705 da zero, dove in precedenza era costruita un‘ altra chiesetta dedicata alla Santa Magdalena.  L'altare ci ricorda all' epoca del rinascimento e, probabilmente, era già nella prima cappella.

    Chiese e abbazie
    Chiesa di San Sisinio, Lasa
    Lasa, Val Venosta

    La chiesa di San Sisinio svetta da un’altura di Lasa, noto paese del marmo. L’edificio, caratterizzato dall’inusuale torre sul coro, venne eretto sulle rovine di una costruzione preesistente. Ritrovamenti di scheletri e frammenti di terracotta testimoniano la presenza di un luogo di culto risalente al’età del bronzo. L’antica antropizzazione della collina è sicuramente da ricondurre alla sua posizione, che permette ancora oggi ai visitatori di godere di un panorama fantastico con vista sulle montagne circostanti.

    La chiesa, nominata per la prima volta nel 1290, è dedicata al martire Sisinnio, che fu attivo nell’Alta Val di Non. Le alte mura che circondano l’edificio, costruite in stile romanico a spina di pesce, presentano sulla parete a est un portale gotico ad arco ogivale senza battente. Il coro è sovrastato da una torre, che è coperta da una costruzione in pietra a forma di piramide. La navata presenta invece due finestre ad arco, un arco di trionfo sporgente e un portale in marmo di Lasa.

    La chiesa non ha alcun allestimento sacrale ed è chiusa. Viene addobbata una sola volta all’anno, poco prima di Pasqua, quando viene esposta la tomba pasquale.

    Il venerdì e sabato santo nella chiesa di San Sisinio viene esposta la tomba pasquale.

    Chiese e abbazie
    Chiesa S. Valpurga, Covelano
    Silandro, Val Venosta

    La Chiesa S. Valpurga è documentata già nel 1233 come „basilica in Gevelano“. È stata ricostruita in stile tardogotico nel 1502. È l’unica costruzione sacrale tardogotica rimasta in Val Venosta. Oggi la Chiesa S. Valpurga funge da cappella funeraria. Orario d’apertura: durante la santa messa, dom ore 8.15

    Campi da calcio
    Campo di calcio San Genesio
    San Genesio Atesino, Bolzano e dintorni

    All'incrocio per l'albergo Edelweiss (Stella Alpina). Nel campo da calcio si gioca da primavera fino a tardo autunno. Il circolo calcistico e numerose associazioni del tempo libero invitano ogni anno a tornei amichevoli anche con squadre straniere.

    Chiese e abbazie
    San Valentino Chiesetta
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    La chiesa di San Valentino in frazione “Gentersberg”, nota soprattutto per i suoi straordinari affreschi medioevali, è considerata tradizionalmente la più antica della Val Sarentino.

    Stazione di ricarica per auto elettriche Glorenza
    Val Venosta
    La stazione di ricarica dispone di un totale di 3 punti di ricarica con prese CCS di tipo 2, CHAdeMO e IEC di tipo 2. La potenza massima di ricarica in questo punto è di 22,0 kW. Tuttavia, la potenza di ricarica effettiva dipende anche dal veicolo elettrico e dal cavo di ricarica.

    Il parcheggio durante il periodo di ricarica è gratuito.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana de Ciamplorët La Val
    La Val, Regione dolomitica Alta Badia
    La fontana si trova sul sentiero in zona Ciamplorët.

    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Equitazione
    Maneggio Garmesegg
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    Se cerchi una scuola di equitazione, sufficientemente piccola da non farti sentire un numero, se vedi i cavalli come individui che meritano di essere trattati con amore e rispetto e non come attrezzi sportivi, se vuoi imparare il più possibile sui cavalli e sul rapporto da instaurare con questi splendidi animali, hai finalmente trovato il posto che fa al caso tuo.

    E se vuoi fare qualcosa per la tua salute e il tuo benessere sarai sempre nel posto giusto, perché cavalcare ha tantissimi e positivi effetti sulla salute, oltre a riuscire ad allontanare stress e preoccupazioni di ogni genere. L'equitazione fa bene soprattutto ai bambini e ai ragazzi e il rapporto con il cavallo contribuisce a migliorare la fiducia in se stessi, lo sviluppo sociale, il senso di responsabilità e la capacità di empatia.

     

    Dalla nostra gamma di proposte:

    Lezioni individuali e di gruppo / Assetto e postura in sella / Salto / Corsi per brevetto / Uscite a cavallo e trekking / Lezioni di conduzione in ambiente / Horsemanship e lavoro da terra

    Arte e cultura
    Ometti di Pietra
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    Da questo spiazzo dove si trovano i leggendari "uomini di pietra", sopra il paese principale della Val Sarentino, potrete godere di uno dei panorami più belli delle alpi sarentine. Il mondo delle Dolomiti, dalla Marmolada fino all'Ortler, Vi lascerà d'incanto; persino d'autunno hanno il loro fascino, e quando la nebbia avvolge le figure di pietra, il luogo si rivela in tutto il suo carattere mistico.

    Arrampicata indoor
    Forcella Sarentina per lo scalatore
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    La Forcella Sarentina (2468 m s.l.m.) si trova proprio sopra il capoluogo di Sarentino Paese. Punto di partenza: parcheggio del maso Hallerhof o del maso Riedlerhof. Fra prati a larice e boschi si arriva, dopo circa 30 minuti, al limite del bosco, dove campeggia un crocefisso. Lasciata la traccia principale normale per imboccare invece l'angusto sentiero che inizia oltre la piccola radura dritta davanti a noi, si risalirà la china attraverso una fitta mugheta fino a portarsi sotto le pareti della Forcella Sarentina. Al termine si raggiungerà un canale, che attraverseremo piegando a gomito verso destra, fino ad arrivare alla sorgente, da dove si potrà accedere a tutti i punti di attacco.

    Stazione di ricarica elettrica Via Brennero
    Bressanone e dintorni

    Anche Bressanone dispone di una stazione di ricarica per autoveicoli elettrici. La colonnina, si trova nella zona nord della città di fronte alla pasticceria Pupp.

    Le carte prepagate per 40 kWh o 80 kWh sono in vendita presso l'ufficio turistico di Bressanone in viale Ratisbona 9 o direttamente presso l'Acquarena in via Mercato Vecchio 28.

    Tipi di prese

    • Type 2 fino a 22 kW
    • Type 2 fino a 22 kW
    Equitazione
    Maneggio Seebacherhof
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    Lezioni di equitazione presso il nostro maneggio per principianti e avanzati, così come escursioni emozionanti in un paesaggio fantastico. Un vero highlight sono le cavalcate da 1 a 3 giorni con pernottamento sull'alpeggio della casa. 

    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499