Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Escursioni
    Percorso lungo l’Oltradige fino a Caldaro
    Appiano sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Il percorso si snoda lungo l’ex ferrovia dell’Oltradige ed è noto anche con il nome “Spazierweg alter Bahndamm” (“Passeggiata lungo l’antico terrapieno della ferrovia”). In svariati punti, sono collocate panche e aree gioco, che invitano a sostare e a divertirsi.

    Difficoltà: facile
    9 altitudine
    2h:22 min durata
    Escursioni
    A S. Giacomo attraverso S. Valentino
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes
    Dalla chiesa die S. Pietro ci si incammina in direzione ovest (segnavia 11) per raggiungere dopo ca. 15 minuti un bivio con una croce e una panchina. Si segue la strada sempre in direzione ovest verso S. Valentino per raggiungere il maso e la chiesa dopo oltre 10 minuti. In direzione ovest rispetto alla chiesa si prosegue lungo il sentiero "Sunnseitenweg" che attraversa il bosco e conduce a S. Giacomo. Dopo ca. mezz'ora di cammino si raggiunge la chiesa di S. Giacomo. Da lì l'itinerario prosegue in piano fino al maso Fisneider da dove si prosegue fino a Runggatsch e si torna a S. Pietro passando per il maso Gsoi.
    Difficoltà: facile
    266 altitudine
    1h:53 min durata
    Escursioni
    Sentiero Urle - il percorso naturalistico in Val Sarentino
    Sarentino, Bolzano e dintorni

    Qui tutta la famiglia può vivere la natura con tutti i sensi. Gioco, divertimento e avventura sono garantiti. Il sentiero Urlesteig deve il suo nome ai laghetti “Urlelockn”, il centro geologico dell’Alto Adige, ed è strutturato in 6 diverse aree tematiche: acqua, fauna, storia e cultura, flora, forze della natura e alpeggi.

    Difficoltà: facile
    100 altitudine
    4h:30 min durata
    Escursioni
    Urig Steig
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    Da Anterselva di Mezzo (Campeggio) > sentiero n. 1 > crocifisso "Müller" > sentiero n. 9 > su una vecchia strada militare in tornanti ben tracciati fino alla Malga Grübl (non gestita) > continuare sul sentiero "Urig" (n. 9), attraversando il ruscello "Plötzlbach", per arrivare a valle ad Anterselva di Sopra > segnavia n. 1 per tornare ad Anterselva di Mezzo.

    Difficoltà: intermedio
    1050 altitudine
    4h:01 min durata
    Escursioni
    Malga Unterpulg - Ristoro Pedrutsch
    Laion

    Una gita in montagna da Laion via Ceves alla malga Unterpulghütte, discesa a Pedrutsch e via di ritorno a Laion per il Sentiero della Posta. Lungo l´itinerario si offrono belle vedute panoramiche.

    Difficoltà: intermedio
    725 altitudine
    4h:25 min durata
    Escursioni
    Per Valmigna a Colle Isarco
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    Discesa da Monte Cavallo presso Vipiteno a Colle Isarco. Dalla stazione a monte di Monte Cavallo a destra sul sentiero n° 19 e 19a verso le malghe di Valmigna. Da qui seguendo la strada forestale verso Colle Isarco e dopo un po' prendero il sentiero n° 19A a sinistra. In fondo valle sulla passeggiata lungo il fiume verso Colle Isarco (ritorno a Vipiteno nei giorni feriali con bus pubblico dalla stazione di Colle Isarco).

    Difficoltà: facile
    190 altitudine
    2h:30 min durata
    Escursioni
    Attraverso la malga Prantner a Castel Strada
    Val di Vizze, Vipiteno e dintorni

    Il sentiero conduce da Vipiteno a Smudres fino alla malga Prantner con una splendida vista sulle montagne circostanti. Dalla malga, l'escursione scende alla frazione di Novale e passa le rovine di Castel Strada, dove secoli fa risiedevano i conti di Vipiteno.

    Difficoltà: intermedio
    983 altitudine
    6h:30 min durata
    Escursioni
    Sentiero dei larici secolari a Plata
    Moso in Passiria, Merano e dintorni

    Il cammino parte dal centro del paese di Plata. Seguite la strada principale in direzione Plan e poco dopo la casa dei vigili del fuoco trovate un sentiero che porta su a sinistra ed attraversa boschi e prati. Seguendo il sentiero n. 6 arrivate al casale “Farmazon” (ca. 45 min.). Qui prendete il sentiero n. 10B, il quale vi porta nella Valle di “Farmazon”. Dopo ca. 15 min. di cammino vi troverete davanti ai enormi larici secolari di Plata. Il sentiero porta ancora più in su, dove avrete la possibilità di sostare. Sul sentiero n. 10 ritornare in direzione Plata.

    Difficoltà: facile
    350 altitudine
    2h:00 min durata
    Percorsi cittadini e in paese
    Ronda UNESCO Patrimonio Mondiale
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    Circondata dalla ricca flora e dalla variegata fauna delle Dolomiti, Selva Gardena si trova alla testata della valle, circondata dalle cime recentemente dichiarate Patrimonio Mondiale dell'Unesco. È una località di grande fascino, ideale per le famiglie ma anche come punto di partenza per numerose attività sportive e non solo. Escursioni panoramiche, emozionanti discese sulle piste del circuito Dolomiti Superski, avventurose scalate su rocce e cascate ghiacciate, percorsi per mountainbike e racchette da neve: Selva Gardena e le sue montagne offrono momenti indimenticabile in ogni periodo dell'anno.

    Difficoltà: facile
    231 altitudine
    2h:04 min durata
    Escursioni
    Attraverso il sentiero delle malghe verso la malga Mahd
    Scena, Merano e dintorni

    Il sentiero della malga nella zona escursionista Talle/Cervina si estende da Videgg sulla malga Stafell fino alla malga Mahd e percorre in gran parte sopra il confine del bosco. Per questo tale sentiero offre soprattutto con bel tempo delle vedute indimenticabili sul mondo montano circostante. Tale sentiero vale la pena essere percorso in particolare durante il periodo della fioritura dei rododendri (circa fine giugno) dato che ai pendii a sud del sentiero si trovano dei campi estesi di rododendri.

    Difficoltà: facile
    1000 altitudine
    4h:49 min durata
    Corsa e fitness
    Uphill San Vigilio
    Cermes, Merano e dintorni

    Le salite ripide - il cosidetto "UPHILL" - sono molto amate, non solo dai ciclisti, ma anche dagli escursionisti come training impegnativo.

    Da Lana ci sono due percorsi per il Monte San Vigilio ben segnalati, che sono delle vere sfide anche per gli escursionisti più esperti.

    Punto di partenza è la stazione a valle della funivia per il Monte San Vigilio. Nella prima parte i percorsi si dirigono verso Cermes/passeggiata della roggia. Poi uno porta verso est, l'altro verso ovest, snodandosi lungo i sentieri n. 33, 33 B e 34, in ripida salita fino al Monte San Vigilio. Il sentiero n. 38 si snoda in curve strette e talmente ripide, che viene chiamato "Ochsentodweg" (sentiero dei buoi morti), che non richiede spiegazioni... La lunghezza dei sentieri è di 6,7 e 8,5 km con un dislivello di quasi 1200 metri. Dato che per la maggior parte portano attraverso i boschi, il loro percorso è adatto anche nei caldi mesi estivi.

    Chi vuole evitare la discesa a piedi, altrettanto ripida, ha la possibilità di tornare in valle in funivia, ogni ora fino alle ore 23.00. Gli interessanti possono acquistare un biglietto di 20 punti a prezzo ridotto.

    Difficoltà: difficile
    1200 altitudine
    3h:49 min durata
    Alpinismo
    Dalla forcella Lotterscharte alle Cime Bianche di Telves
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    Dal rifugio Stella Alpina proseguiamo a sinistra attraverso lo stretto sentiero nr. 34 a, fino a raggiungere un pianoro. Attraversandolo saliamo gradatamente da una fascia detritica fino alla forcella Lotterscharte (2139 m). Da qui prendiamo a destra la via marcata n. 24 e poi la 23 fino alle Cime Bianche di Telves.

    Difficoltà: intermedio
    1401 altitudine
    4h:28 min durata
    Escursioni
    Sull’Alta Via di Videgg sino al ristorante di montagna Videgg
    Scena, Merano e dintorni
    Questa escursione per famiglia è particolarmente adatta nelle giornate estive calorose, poiché il sentiero si snoda in gran parte nel bosco. Il ristorante di montagna Videgg si trova nella borgata Videgg e attende i suoi ospiti con la tradizionale cucina altoatesina e un piccolo zoo delle coccole con capre e leprotti.
    Difficoltà: intermedio
    407 altitudine
    3h:00 min durata
    Alpinismo
    Traversata del Gruppo del Sella da Sass Pordoi a Corvara
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia

    La cima del Piz Boè, con i suoi 3152 m di altitudine, è la vetta più alta del maestoso massiccio del Sella. La via più breve e più semplice per raggiungerla è la traversata del gruppo del Sella partendo dal Sass Pordoi.

    Difficoltà: intermedio
    250 altitudine
    3h:10 min durata
    Alpinismo
    Attraverso la Malga Allriss alla Cima del Tempo
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    Da San Antonio/Fleres di Dentro il sentiero nr. 28 conduce in moderata salita fino alla malga Allriss (1534 m). Lungo il torrente Alrissbach in salita fino al giogo Allrissjoch (2509 m), a sinistra e in salita ripida fino alla vetta della Cima del Tempo (segnavia 34). La discesa verso Fleres avviene sulla via dell'andata.

    Difficoltà: difficile
    1549 altitudine
    6h:52 min durata
    Escursioni
    Per il sentiero Lottersteig al Gschließegg
    Campo di Trens, Vipiteno e dintorni

    L'escursione inizia dalla pittoresca località di pellegrinaggio di Maria Trens su sentieri nel bosco parzialmente rocciosi fino al punto panoramico Monte di Casaclusa da cui si può godere di una vista panoramica sul bacino Vipiteno.

    Difficoltà: intermedio
    633 altitudine
    3h:45 min durata
    Escursioni
    Giro del Colle di Castelrotto
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Il nome Castelrotto deriva da “Castellum Ruptum”, che tradotto significa “castello distrutto”. Alcuni documenti storici rivelano che sul monte Calvario, chiamato Kofel (Colle), sorgeva una magnifica e sfarzosa fortificazione.

    Quest’escursione è parte del librettino escurisonistico per famiglie „Guida alle escursioni della Strega Nix“.

    Difficoltà: facile
    44 altitudine
    0h:30 min durata
    Impianti di risalita
    Cabinovia Falzeben
    Avelengo, Merano e dintorni

    Da Falzeben/Avelengo parte la Cabinovia Falzeben e porta fino alla stazione a monte di Merano 2000.
    La Cabinovia Falzeben è comoda, veloce e piacevole. Dalle gondole si gode di una vista sensazionale sulle montagne circostanti.

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:07 min durata
    Alpinismo
    Da Ladurns alle Cime Bianche di Telves
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    Dalla stazione a monte in direzione Rifugio Stella Alpina. Prima del rifugio via a sinistra sul sentiero ripido n. 34 e attraverso una fascia detritica si arriva alla forcella "Lotterscharte" (2258m). Da qui a destra sul sentiero stretto 24 verso la forcella "Ochsenscharte" e via a destra sul sentiero 23 sulla cresta verso la cima orientale delle Cime Bianche. L'ascesa alla cima principale (2591m) è consigliata solo per epserti.

    Difficoltà: difficile
    1427 altitudine
    5h:00 min durata
    Escursioni
    Sull'Alta Via di Merano n° 24 verso la cascata di Parcines
    Parcines, Merano e dintorni

    La cascata di Parcines è senza dubbio annoverabile tra le più incantevoli dell’area alpina. Situata nella valle Zieltal, a nord-ovest di Parcines, si getta da un’altitudine di 1.110 m s.l.m. per raggiungere i 1.015 m s.l.m., compiendo un salto di 97 metri. Verso nord, per svariati chilometri, si estende la valle Zieltal con le sue vallate laterali e gli innumerevoli tremila, mentre il rio Zielbach scorre in direzione sud, attraverso la frazione di Salten, fiancheggiando Parcines, per poi sfociare nell’Adige tra Rablà e Tel. La cascata raggiunge il suo apice di maestosità nel periodo dello scioglimento della neve, tra maggio e giugno, oppure a seguito di precipitazioni intense, raggiungendo un picco di portata pari a 10.000 litri d’acqua al secondo.

    Difficoltà: intermedio
    423 altitudine
    3h:08 min durata
    Escursioni
    Attraverso la fForcella Lotterscharte al Monte Cavallo
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    Dalla stazione a monte in direzione Rifugio Stella Alpina. Prima del rifugio via a sinistra sul sentiero ripido n. 34 e attraverso una fascia detritica si arriva alla forcella "Lotterscharte" (2258m). Da qui sul sentiero 24 alla forcella "Ochsenscharte" e poi a sinistra sulla cresta fino alla cima del Monte Cavallo (2189m). Da qui discesa alla stazione a monte di Monte Cavallo. Ritorno a Ladurns con bus pubblico (313).

    Difficoltà: intermedio
    1318 altitudine
    5h:55 min durata
    Escursioni
    Attraversata dell’Alpe di Siusi
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena

    Punto di partenza dell’escursione è la stazione a monte dell’Alpe di Siusi. Imboccare il sentiero n. 9 fino a raggiungere la malga Tirler. Proseguite per il sentiero n. 8, oltrepassando la baita Malhknecht in direzione Compaccio (n. 7).  Per ritornare proseguite verso Sanon e Piz fino a raggiungere il punto di partenza. Per questo tragitto dovete calcolare circa 6 ore di marcia.

    Difficoltà: facile
    815 altitudine
    5h:30 min durata
    Escursioni
    Madonna di Senales - Malga Mastaun
    Senales, Merano e dintorni

    Da Madonna di Senales al maso Mastaun attraverso l’affascinante paesaggio della valle alpina, fino a raggiungere la malga Mastaun.

    Difficoltà: intermedio
    319 altitudine
    1h:10 min durata
    Escursioni
    Forcella Lotterscharte e malghe di Valmigna
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    Dalla stazione a monte in direzione Rifugio Stella Alpina. Prima del rifugio via a sinistra sul sentiero ripido n. 34 e attraverso una fascia detritica si arriva alla forcella "Lotterscharte" (2258m). Da qui in discesa discreta fino al paesaggio alpino Valmigna. Ritorno alla stazione a monte lungo il sentiero Dolomieu.

    Difficoltà: intermedio
    898 altitudine
    3h:28 min durata
    Vie Ferrate
    Al Sas de Putia attraverso il Rifugio Genova
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes

    Un’escursione impegnativa che offre una vista panoramica sulla Val di Funes, le Odle e le Dolomiti circostanti. L’ultimo tratto che porta alla cima comprende una via ferrata su cui consigliamo di assicurarsi con un’imbracatura. 

    Difficoltà: intermedio
    1275 altitudine
    5h:31 min durata
    Escursioni
    UNESCO-World Heritage: GEOPARC Bletterbach
    Aldino, Strada del Vino
    Lasciatevi condurre e sedurre!
    L'escurione nel GEOPARC è un viaggio nel tempo.

    Ai piedi del Corno Bianco, nel corso di numerosi millenni, un piccolo ruscello ha scavato una profonda forra nella montagna, dando così origine a uno straordinario monumento naturale: la gola del Bletterbach. Ripide pareti rocciose, roboanti cascate e magnifici giochi di colore sono parte dello scenario paesaggistico che, a seconda delle stagioni e dell'ora del giorno, si tinge di una luce sempre diversa, in grado di ammaliare non solo gli escurionisti interessati alla geologia, ma anche naturalisit, fotografi amatoriali e amanti della tranquillità.
    Difficoltà: intermedio
    201 altitudine
    1h:30 min durata
    Escursioni
    Attraverso Gschließegg a Castel Pietra
    Val di Vizze, Vipiteno e dintorni

    Il sentiero conduce dal pittoresco villaggio Prati attraverso il bosco fino al punto panoramico Gschließegg e poi a Castel Pietra, dove si apre una vista mozzafiato sul fondo valle di Vipiteno.

    Difficoltà: intermedio
    755 altitudine
    4h:30 min durata
    Equitazione
    Circolo Ippico dell’Oltradige
    Appiano sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Ai margini del bosco di Monticolo, un cartello segnala la presenza dell’Überetscher Reitverein (Circolo Ippico dell’Oltradige), le cui scuderie ospitano fino a 60 cavalli, qui assistiti e curati nel migliore dei modi. Il Circolo Ippico. Grazie al Circolo, amazzoni e cavalieri di ogni età hanno la possibilità di coltivare la propria passione per il cavallo: è possibile prenotare ore di equitazione e gite nei dintorni, ideali per lunghe escursioni.

    Difficoltà: intermedio
    0 altitudine
    0h:00 min durata
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499