Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Chiese e abbazie
    Chiesa parrocchiale San Martino a S. Martino
    San Martino in Passiria, Merano e dintorni

    I primi cenni storici risalgono al 1178. Nella seconda parte del diciassettesimo secolo la chiesa venne allungata e adornata con stuccature. La parte inferiore della torre risale al periodo romanico. A questo periodo risale anche il tetto a cipolla. I quattro altari in stile barocco vennero costruiti della scuola del pittore della Val Passiria.

    E-Mobility Silandro
    Silandro, Val Venosta

    Ci impegniamo costantemente nello sviluppo energetico del nostro territorio, cercando sempre di più l’indipendenza dall’energia proveniente da fonti fossili. Ed è per questo che promuoviamo la mobilità elettrica in Alto Adige, prefissandoci di guidare lo sviluppo infrastrutturale e la promozione dell'E-mobilty

    Attualmente gestiamo più di 35 colonnine di ricarica in tutto l’Alto Adige e utilizzando la E-mobility Card di Alperia si può fare rifornimento in modo semplice e conveniente senza nessun tipo di costo fisso. 

    Punti d'acqua potabile
    Pozzo sorgente ferrosa di Valuzza
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes
    Il progetto "Rispetta la montagna" mira a sensibilizzare i visitatori e i turisti delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, ad un comportamento rispettoso dell'ambiente e a creare una consapevolezza per un comportamento rispettoso e responsabile in montagna ma anche nella vita quotidiana. Il progetto prevede anche punti di rifornimento acqua lungo i sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta.
    Guide, scuole
    Guida alpina & sci alpinismo Baumgartner Martin
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    Mi chiamo Martin Baumgartner, anno 1987, detto anche Jochele Martin, perché sono cresciuto all’agriturismo Jochelehof. Ho assolto un apprendistato di meccanico per automobili e gestisco insieme alla mia famiglia il nostro Jochelehof. Adoro girare in mezzo alle montagne, d’estate come d’inverno. Nel 2018 ho superato l’esame di “guida alpina sciatore certificata” e sarei felice di potervi accompagnare in montagna, scegliendo volentieri insieme tra le tante vie classiche o quelle meno conosciute, in base alle vostre preferenze.

    Chiese e abbazie
    Chiesa di S. Giovanni - Rasun di Sotto
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    Il paese di Rasun di Sotto e la presenza di un edificio sacro vengono menzionati per la prima volta attorno al 1070. L'attuale chiesa parrocchiale è stata ricostruita nel 1822 e, com gli edifici precedenti, è consacrata all'apostolo Giovanni. Le statue delle facciata rappresentano i santi Agostino, Biagio ed Erasmo. Gli affreschi del soffitto risalenti al 1824, con la scena della consegna delle tavole della Legge a Mosè nonchè dell'Ultima Cena, sono opera di Anton Psenner (1791-1866). Nel 1934 sono stati dotati di una nuova cornice e integrati da gruppi di figure ad opera del pittore Johann Pescoller. Il campanile risale al periodo gotico (intorno al 1500). Nel cimitero è  stata eretta nel 1900 una cappella che al suo interno presenta una raffigurazione della grotta di Lourdes. Il cimitero fu luogo di sepolture dal 1791 al 2001. Il nuovo cimitero si trova circa 200 metri sopra la chiesa del paese.

    Chiese e abbazie
    Chiesa di San Giacomo a Kastelaz
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    L'opera d'arte piú famosa della zona di Termeno e una delle piú note dell'intera regione é la piccola Chiesa di San Giacomo, posta su una collina al di sopra del paese.

    In ottimo stato di conservazione, all'interno vi si é mantenuto infatti un ciclo di affreschi romanico risalente all'epoca attorno al 1220. Figure che in genere conosciamo in forma di plastica lapidea, si possono ammirare qui nella pittura policroma: un bestiario di strani esseri per metà uomo e metá animali popola la parete del presbiterio. Uomini pesce e uomini uccello che combattono gli uni contro gi altri, un centauro, un uomo con la testa di cane, uno sciapode e altre creature scaturite dalla fantasia medievale si pongono in un contrasto apparentemente sacrilego con dignitosa schiera degli apostoli al di sopra e con la figura di Cristo nella mandorla.

    Meritano peró uno sguardo anche i dipinti che, secondo l'iscrizione, Ambrosius Gander ha realizzato nel 1441 nella parte sud della chiesa dove, tra l'altro, le immagini policrome narrano la famosa leggenda dei pellegrini.

    Guide, scuole
    Scuola di pesca a mosca Arnold Gufler
    San Martino in Passiria, Merano e dintorni

    Unico Flycasting Instructor / Flyfishing Guide certificato (EFFA) dei dintorni!

    Proposte:

    • diversi corsi di lancio
    • uscite guidate (anche in barca e belly boat)
    • corsi di pesca al luccio
    • corsi di montaggio
    • Buoni regalo

    In caso di bisogno è disponibile l’attrezzatura.

    Per ulteriori informazioni:

    Arnold Gufler (proprietario della scuola) è a vostra disposizione per informazioni su licenze e permessi giornalieri e sulla pesca a mosca in Val Passiria e dintorni.

    Centri culturali e teatri
    Casa Civica Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Riunioni, corsi, convegni, corsi di formazione, esposizioni, presentazioni di prodotti, registrazioni audio, concerti, fiere, feste di Natale, feste di compleanno e ricevimenti di nozze - la Casa Civica situata al centro del paese vinicolo di Termeno offre l’ambiente ideale per ogni tipo di manifestazione privata oppure pubblica.

    Distributore elettrico
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones
    Rasun di Sotto (operatore Neogy srl/GmbH - Alperia):
    • parcheggio zona sportiva / via Toning-Stöckl
    • parcheggio parco ricreativo

    Anterselva di Mezzo (operatore azienda elettrica di Anterselva):
    • parcheggio "Rieder"
    Luoghi da vedere
    Rovine di Rasun
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    Intorno al 1200 il Castello di Rasun Vecchia (Rasun di Sotto) fu già residenza a vita e sede del giudizio dei signori di Rasun; oggi sono rimasti solo la torre quadrata, resti di muri con pietre squadrate, il cortile circondato dalle mura perimetrali ed i piani d`abitazione con le finestre di varie forme e feritoie.

    Il Castello di Rasun Nuova è di proprietà privata e appartiene al maso Burgfrieder.

    Noleggio biciclette
    Noleggio Bici Bergfuchs
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    Negozio di abbigliamento sportivo Sport Bergfuchs con i nuovi trend per l`estate ed inverno. NOleggio bici

    Ricarica macchina elettrica
    Bolzano e dintorni

    Al Centro paese a Trodena n PN trovate una nuova stazione per ricaricare la vostra macchina elettrica. Di fronte alla casa del parco Naturale trovate la colonnina con 2 attacchi per ricaricare velocemente e comodamente tutti i modelli di macchine elettriche.

    Funziona con tessere da 40 kWH oppure 80 kWH, acquistabili direttamente presso l'ufficio dell'Associazione turistica.

    Luoghi da vedere
    Impianto di energia elettrica nella ex fabbrica di birra
    Terlano, Strada del Vino

    La famiglia Schwarz di origine ebrea, fondò nel 1849 la birreria a vapore, una delle più grandi nel Tirolo del Sud. Il birrificio di Vilpiano aveva un mulino proprio e nel 1897 venne dotato di un impianto idroelettrico. Quest’impianto era dotato di una turbina della marca Pelton, che rendeva il birrificio molto all’avanguardia per quell’epoca. Nel 1924 la Birreria viene ceduta e trasformata in malteria. Veniva prodotta principalmente birra tipo Pilsner, Monaco e Caramalz.

    La centrale elettrica è rimasta attiva dal 1897 all’anno della sua chiusura nell’anno 1986. Tutto l’areale passò successivamente in proprietà della Provincia Autonoma di Bolzano e qui venne realizzata la scuola provinciale per i Vigili del Fuoco, conservando alcuni manufatti.

    Su iniziativa di Heinrich Erschbamer l’impianto è stato restaurato e reso funzionante. A partire dal 2014 l’impianto è stato collocato in uno spazio espositivo con tavole esplicative sulla storia e funzionamento della turbina. Lo spazio è aperto al pubblico.

    Chiese e abbazie
    Chiesa St. Joseph a Ronchi
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    A Ronchi s’innalza la piccola Chiesa di San Giuseppe, un edificio sacro che, in confronto con le altre chiese dei dintorni del Lago di Caldaro, è più recente. L’edificio venne progettato nel 1900 da Ferdinand Mungenast, un architetto austriaco che realizzò anche diversi altri edifici a Bolzano e nell’Oltradige, come il Grandhotel d’Appiano e la Chiesa di San Giuseppe a Frangarto. Sette anni dopo la sua costruzione nel 1901, la chiesa venne completata dal campanile.

    Al giorno d’oggi, la chiesetta si presenta con una volta a crociera con nervature, un coro poligonale e un campanile con guglia. Nel 1977 la Chiesa di San Giuseppe a Ronchi (Kirche St. Joseph in Rungg) venne posta sotto tutela monumentale. Da menzionare soprattutto le opere dell’artista gardenese Ferdinand Stuflesser (1855 - 1926) all’interno della chiesa, come ad esempio l’altare con le sculture di San Giuseppe col Bambino, San Francesco di Sales, patrono santo degli scrittori e dei non udenti, e Santa Teresa d’Ávila, patrona della Spagna.

    Sopra l’ingresso troneggia invece la statua di Sant’Antonio da Padova, invocato tra l’altro dal popolo per aiutare a ritrovare cose smarrite. Si trova nella frazione di Ronchi (Rungg), un piccolo borgo situato lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige in direzione Cortaccia. Anche l’autobus di linea si ferma qui.

    Arrampicate
    La panoramica palestra di roccia "Huafwond"
    Merano e dintorni

    La panoramica palestra di roccia "Huafwond"
    Un highlight speciale per arrampicatori esperti!

    Una splendida palestra di roccia sul Monte Sole di Parcines, oltre 100 mq di terrazze panoramiche dotate di grill, tavoli e panche, che offrono un panorama meraviglioso sulle Dolomiti e sulla conca di Merano, principalmente su Rablà!
    Più di 30 vie diverse d'arrampicata, tra il II e IX grado di difficoltà, con tiri di corda, in alcuni casi, di oltre 30 metri.

    Come raggiungere la palestra di roccia:
    Comodamente con la funivia Texel di Parcines, fino alla stazione a monte e da lì in 7 minuti a piedi fino ai piedi della parete, lungo il sentiero "Dursterhof"; dopo 5 minuti di cammino si raggiunge un bivio. Qui svoltare a destra (dir. ovest).
    Con la macchina fino al maso "Dursterhof" e da qui 30 minuti a piedi fino ai piedi della parete, seguire il sentiero fino al ristorante Giggelberg; dopo ca. 25 minuti si raggiunge un bivio. Qui svoltare a sinistra (dir. ovest).

    Sci di fondo
    Südtirol Arena Alto Adige - stadio del Biathlon
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones
    È il centro sportivo invernale più grande dell'Alto Adige e uno dei più famosi al mondo: il centro biathlon e sci di fondo "Arena Alto Adige" di Anterselva! Sede della prossima Coppa del Mondo di Biathlon, uno degli eventi sportivi più seguiti in Alto Adige, il centro attira ogni anno le star internazionali del biathlon e dello sci di fondo, che si allenano sui suoi 20 chilometri di piste perfettamente preparate! Naturalmente c’è spazio anche per voi, cari appassionati e tifosi, perché sulle tribune dello stadio potrete liberare la vostra passione per il biathlon e sostenere i vostri atleti preferiti.
    Sport e tempo libero
    MTB Area - Valle Anterselva
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    L'AREA MTB NELLA VALLE ANTERSELVA

    "State cercando una varietà al ciclismo? La vera avventura in bicicletta inizia alla nuova area MTB nella Valle Anterselva!"

    Entrambi i bambini e gli adulti trovano tanto divertimento presso la nuova area di MTB che si trova vicino il laghetto di pesca ad Anterselva di Sotto. 3 varianti di discesa in MTB con diversi gradi di difficoltà e un pumptrack per bambini vi aspettano.

    Qui sorge una bellissima attività sportiva per tutta la famiglia. Trascorrete insieme una giornata attiva nella natura!

    Arrampicate
    Palestra di roccia "Zoll" nella Val Passiria
    San Leonardo in Passiria, Merano e dintorni

    La Val Passiria, con le sue quattro, tra loro molto diverse falesie, offre molteplici possibilità in particolar modo a sportivi moderati e famiglie. Inoltre si tratta di falesie molto adatte agli amanti dell'arrampicata sportiva - gli accessi non sono molto lunghi. L'offerta comprende sia zone per giornate di sole che per giornate fredde, anche l'altitudine è molto varia - pure durante la pioggia è possibile praticare questo sport. Il tutto viene completato con le due palestre indoor a S. Martino e a S. Leonardo (inaugurazione 24.01.2009). Quindi la Val Passiria è una meta ideale per tutti gli amanti dell'arrampicata sportiva.

    Palestra di roccia "Zoll": Arrivando da S. Leonardo avanti in direzione Moso, ca. un chilometro dopo la frazione Gomion (sulla destra si trova una casa sola).

    Grado di difficoltà: 5a–8a · numero vie: 16

    Punti d'acqua potabile
    Fontana Alexander-von-Keller-Weg Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Questa fontana si trova direttamente nel centro di Termeno, nella via Alexander-von-Keller.

    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna" sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Termeno. Il progetto sensibilizza a un comportamento ecologico, rispettoso e responsabile in montagna. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

    Arte e cultura
    Bosco con giochi d'acqua
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    A Rasun in Valle Anterselva vi aspetta un meraviglioso parco divertimenti in cui è l'acqua a fare da protagonista. Il “Wasserwaldile” è composto da diversi elementi ludici ed è stato ideato in modo tale da promuovere la creatività dei bambini. Il percorso acquatico permette di sentire sulla propria pelle la freschezza dell'elemento acqua e di percepirne gli effetti benefici. Su “ponti traballanti” è possibile attraversare un piccolo ruscello tenendosi in equilibrio su assi di legno. Ciò richiede molta abilità e concentrazione. Per raggiungere la riva del ruscello opposta bisogna invece saltare da una pietra all'altra. In un'area dedicata ai giochi d'acqua partendo da tubature di legno aperte è possibile creare a piacimento nuovi canali d'acqua. Per farlo sono a disposizione materiali naturali come bastoni e pietre, ma anche ruote idrauliche e altalene ad acqua in legno. Una casetta “sospesa” su un albero regala ai bambini oltre che un gioco, un'avventura.

    Punto di ricarica e-bike
    Stazione di ricarica per e-bike Tiso
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes
    La stazione di ricarica per biciclette elettriche si trova nel centro del paese di Tiso. Si tratta di un rastrelliere per biciclette con copertura e con relativa presa di corrente per 5 biciclette elettriche. Importante! Per la ricarica nelle stazioni è necessario disporre di un alimentatore adeguato per caricare la propria bici. Si consiglia di portare con sé un lucchetto a catena per bloccare la propria e-bike durante il processo di ricarica.
    Chiese e abbazie
    Chiesa parrocchiale Santa Julitta e San Quirikus
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Il campanile è il più alto dell'Alto Adige e con i suoi 86 metri una delle torri camparie in pietra più elevate. All'inizio del XX secolo la navata medievale della chiesa parrochiale di Termeno spari, sostituita da quella nuovo progettata da Franz Mayr. Rimase però il coro gotico, affrescato completamente all'interno e in parte anche all'estero. All'interno sulla parete sud priva di finestre s'illustra su tre fasce sovrapposte il martiro di Quirico e Giulietta, santi patroni della chiesa.

    Chiese e abbazie
    Chiesa al Sacro Cuore di Gesù a Settequerce
    Terlano, Strada del Vino
    La Chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Settequerce è stata costruita negli anni 1912-1913 secondo i piani di Karl Atz, conservatore dell’impero austro-ungarico e beneficiario a Terlano. La solenne consacrazione avvenne il 25 novembre 1913 ad opera del prevosto bolzanino Alois Schlechtleitner.
    La chiesa è stata restaurata una prima volta nel 1956 e una seconda nel 1986. Poco è rimasto dell'arredo originario della chiesa. Il cimitero è stato fondato nel 1960. L'organo a otto registri con 560 canne è stato costruito nel 1984 dal costruttore di organi Pirchner-Reinisch dal Tirolo.
    Per il centenario, la chiesa è stata restaurata dentro e fuori. 

    Santa messa: ogni 2 e 4 sabato alle 19.00 e domenica alle 8.45.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499