Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Escursioni
    Escursione alla malga Staudenbergalm
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Punto di partenza: Ridanna - Masseria (1.370 m). Inizialmente si segue lo stesso percorso che conduce alla Malga Martlalm, poi ci si attiene al segnavia 30 che porta alla Malga Staudenbergalm.
    Variante: Si arriva alla Malga Martalm anche partendo dal paesino Bergl (1.560 m), poi sempre su sentiero 30.

    Difficoltà: intermedio
    728 altitudine
    2h:40 min durata
    Escursioni
    Escursione alla malga Joggelealm
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Partendo da Gasse poco prima di Ridanna, si seguono le indicazioni per Sasso di Mareta sulla strada asfaltata in direzione sud. Passati i masi di Ento/Entholz, si attraversano i prati fino al margine del bosco. A destra, superato l’alveo del torrente, si segue il sentiero nel bosco con il segnavia 24A che in ripida salita conduce ai primi pascoli. Qui si incontra la strada di accesso alle malghe che attraverso rigogliosi pascoli ondulati conduce alla malga.
    Variante: Raggiungibile anche sul sentiero n. 26 in direzione della malga Valtiglalm, dopo la metà si prende a sinistra il sentiero n. 24 b. Adatto anche per mountainbike!

    Difficoltà: intermedio
    557 altitudine
    1h:45 min durata
    Escursioni
    Escursione lungo il Neuwaal
    Silandro, Val Venosta

    Molto in alto sui pendii del Monte Sole di Silandro, presso il maso Außereggen, ha inizio il sentiero della roggia Neuwaal. È una delle rogge più alte della Val Venosta. Il sentiero porta, in parte lungo strettoie e ponticelli di legno, attraverso prati e boschi di larici nella tranquilla valle Silandro.

    Difficoltà: intermedio
    124 altitudine
    0h:49 min durata
    Escursioni
    Sentiero AVS
    Brunico, Regione dolomitica Plan de Corones

    L’escursione è da considerarsi difficile in quanto richiede una certa resistenza, anche se il percorso non è di per séimpegnativo né esposto. Dalla cima potrà godere di un magnifico panorama a 360 gradi sulle vette dolomitiche e sulla dorsale alpina principale.

     

     

    Difficoltà: difficile
    0 altitudine
    3h:30 min durata
    Escursioni
    Escursione al Mutkopf
    Tirolo, Merano e dintorni

    Escursione impegnativa ma gratificante dal punto di vista paesaggistico. Il punto di ristoro Mutkopf offre una vista incantevole sulla Val d’Adige, sulla Val Venosta fino al massiccio dell’Ortles e, verso sud, fino alle cime delle Dolomiti altoatesine.

    Difficoltà: difficile
    1186 altitudine
    3h:13 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale da Furnacia al Santuario Santa Croce
    La Val, Regione dolomitica Alta Badia

    La rilassante escursione invernale segue durante tutto l’itinerario la segnaletica "Roda de Armentara". Durante la gita potrai respirare a pieni polmoni l'aria pura e fresca di montagna e godere dell’incantevole paesaggio innevato con vista sulle vette delle Dolomiti.

    Difficoltà: facile
    344 altitudine
    1h:26 min durata
    Escursioni
    Escursione alla malga Kerschbaumeralm
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Partendo da Gasse poco prima di Ridanna, si seguono le indicazioni per Sasso di Mareta sulla strada asfaltata in direzione sud. Passati i masi di Ento/Entholz, si attraversano i prati fino al margine del bosco. Si prosegue fino ad un piccolo ruscello dove si svolta a destra per seguire il sentiero 24.
    Arrivati al bivio, si opta per il sentiero 25B che conduce alla Malga Kerschbaumeralm.
    Variante: Raggiungibile anche da Pratone percorrendo la strada asfaltata e poi la strada sterrata.

    Difficoltà: intermedio
    493 altitudine
    1h:33 min durata
    Escursioni
    Circuito invernale: Monte Rota
    Villabassa, Regione dolomitica 3 Cime

    Il circuito offre una vista meravigliosa su Dobbiaco e la Valle di Landro.
    (Attenzione: alcuni tratti potrebbero essere gelati!)

    Difficoltà: intermedio
    477 altitudine
    4h:00 min durata
    Escursioni
    Escursione alla malga di Pracupola
    Ultimo, Merano e dintorni
    L'escursione alla malga di Pracupola, che parte dalla stazione a monte della cabinovia Schwemmalm (sentiero n. 6, 5, 5B), offre una vista impressionante.
    Una volta arrivati a destinazione, sarete viziati con piatti alpini tradizionali, succhi di frutta fatti in casa, speck, strudel e, la domenica e i giorni festivi, specialità della griglia a legna.
    I piccoli visitatori possono sfogarsi nel parco giochi per bambini.
    La malga di Pracupola può anche essere raggiunta comodamente in macchina attraverso la Steinrast.
    Difficoltà: facile
    105 altitudine
    1h:03 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale da Siusi a San Osvaldo
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Scoprite il tranquillo borgo di San Osvaldo sotto Siusi allo Sciliar, che può essere raggiunto comodamente con questa escursione.

    Difficoltà: intermedio
    312 altitudine
    2h:55 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale lungo i prati dell'Armentara
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia

    Questo facile percorso circolare da Badia porta gli escursionisti attraverso il caratteristico paesaggio naturale dei prati dell'Armentara.
    Attraversi prati innevati di una bellezza immensa. Le malghe ed i masi che incontrani lungo l’escursione testimoniano l’opera dell’uomo. I contadini hanno plasmato il paesaggio, mantenendo tuttavia intatto l’equilibrio con la natura circostante.

    Difficoltà: facile
    528 altitudine
    4h:15 min durata
    Escursioni
    Escursione al lago di Braies
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    SAN VIGILIO › LAGO DI BRAIES (A: 6 ore | 4,5 ore) Partendo dall‘Hotel Monte Paraccia, seguite il
    segnavia n. 19 e attraversate la valle di Fojedöra fino a raggiungere l‘omonima malga; da lì, scendete al Lago di Braies (6 ore; è possibile rientrare anche con l‘autobus di linea). In alternativa, si può partire dal Passo Furcia e seguire il sentiero n. 3 fino al lago Fojedöra. (4,5 ore)

    Difficoltà: intermedio
    1079 altitudine
    4h:58 min durata
    Escursioni
    Sentiero circolare al passo delle Erbe
    San Martino, Regione dolomitica Plan de Corones

    Partendo dal Passo delle Erbe, il percorso segue la strada forestale al di sotto del Monte Putia. Il sentiero è ben segnalato. (Attenzione: i pedoni sono pregati di non camminare sulla pista da fondo).

    Difficoltà: intermedio
    284 altitudine
    1h:40 min durata
    Escursioni
    Escursione a tre belvederi
    Bolzano, Bolzano e dintorni

    Escursione circolare con tre punti panoramici.
    Cambio di sentiero lungo l'escursione: 1, 5A, 5, 1

    Difficoltà: facile
    337 altitudine
    2h:19 min durata
    Escursioni
    Sentiero “Waltner Rundweg” a Valtina
    Racines, Merano e dintorni

    Partendo dall’albergo Alpenrose si segue il sentiero che porta alla chiesa. Prima di arrivare alla chiesa, all’altezza del piccolo supermercato, si gira a sinistra e si prosegue fino a raggiungere le case di “Sagstatt”. Dove c’è la cappella si prende il sentiero che porta su a destra e si cammina lungo il bosco ed il sentiero forestale fino all’albergo Auerhof. Proseguire fino al maso Wanserhof. Da qui si passeggia fra campi e boschi fino all’albergo Innerwalten. Seguendo sul marciapiede si raggiunge l’albergo Jägerhof. Arrivati al Jägerhof si segue il segnavia sulla sinistra e si cammina per ca. 30 min. nel bosco per arrivare al cosiddetto “Römerweg” (sentiero dei romani) che porta fino al Passo Giovo. Dopo ca. 200 m si svolge a sinistra e si segue il sentiero che porta su al nuovo sentiero forestale. Si arriva al maso “Santlhof” e si prosegue per arrivare infine di nuovo all’albergo Alpenrose.

    Difficoltà: facile
    368 altitudine
    2h:30 min durata
    Escursioni
    Escursione Rifugio Ponte di Ghiaccio
    Selva dei Molini, Valle Aurina

    Il Rif. Ponte di Ghiaccio è situato sulla forcella, che collega Lappago con la Valle di Fundres.

    Il rifugio è punto di partenza per numerose escursioni d`alta montagna, per esempio: il Gran Pilastro, il Grande Mesule, la Punta Bianca. Inoltre passano due alte vie, l`alta via di Fundres e l`alta via di Neves.

    Difficoltà: intermedio
    700 altitudine
    4h:30 min durata
    Escursioni
    Escursione alla malga Kradorfer Alm (1704m)
    Valle di Casies

    La malga Kradorfer Alm (1704m)
    Il piacere di camminare per tutta la famiglia

    Punto di partenza: Val Casies/S.Maddalena fondovalle (1460m)
    Lunghezza: 3,5 km
    Discesa: lungo lo stesso percorso oppure sentiero dello scoiattolo
    Percorrenza: 01:10 h
    Difficoltà: facile
    Dislivello: 244 m

    Difficoltà: facile
    240 altitudine
    1h:10 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale verso la malga di Medalges
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Partendo dal parcheggio Pares a Seres si segue la strada forestale n. 5, 5A in leggera salita attraverso il bosco fino ai prati di Medalges.

    Difficoltà: intermedio
    769 altitudine
    2h:43 min durata
    Escursioni
    Escursione dal passo Mendola al monte Roen
    Caldaro sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Bella escursione in montagna priva di difficoltà con alcune pendenze. Punto di partenza: stazione a monte della funicolare. Punto di arrivo: Monte Roen, 2116 m. Percorrenza: ca. 3,5 ore. Dislivello ca. 750 m. 

    Difficoltà: intermedio
    837 altitudine
    3h:00 min durata
    Escursioni
    Escursione alla Muta e a Velloi
    Tirolo, Merano e dintorni

    Questo tour impegnativo ma gratificante è indicato per chi ha una certa esperienza in montagna e non soffre di vertigini. Il sentiero di roccia Vellauer Felsenweg si snoda lungo i pendii rocciosi e offre una vista meravigliosa sulla Val d'Adige.

    Difficoltà: difficile
    1123 altitudine
    4h:47 min durata
    Escursioni
    Sentiero naturalistico lungo la roggia di Marlengo
    Cermes, Merano e dintorni

    Realizzato in base a criteri scientifici e punteggiato di stazioni per l'osservazione guidata, il sentiero naturalistico invita a scoprire i segreti della natura, del bosco e dell'acqua e ad intraprendere un'escursione divertente ed educativa con magnifici scorci panoramici.

    Difficoltà: facile
    84 altitudine
    1h:15 min durata
    Escursioni
    Escursione lungo il Zaalwaal
    Silandro, Val Venosta

    Zaalwaal Passeggiata panoramica con vista sui castagneti e frutteti della Val Venosta lungo l´antico sentiero delle rogge (canale d’irrigazione).

    Difficoltà: facile
    240 altitudine
    1h:03 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale Prackendorf
    Valdaora, Regione dolomitica Plan de Corones

    Escursione invernale su strada asfaltata partendo dall´Hotel Hubertus a Sorafurcia lungo Prackendorf.

    Difficoltà: intermedio
    506 altitudine
    1h:49 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale alla malga di Fanes
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Da Pederü seguire la strada di accesso alla malga Fanes. Si consiglia altresì di raggiungere il Passo di Limo (15 min. dal rifugio Fanes) da cui si può ammirare il fantastico panorama del “Regno di Fanes”.

    Difficoltà: intermedio
    540 altitudine
    2h:01 min durata
    Escursioni
    Escursione alle piramidi di terra a Auna di Sotto
    Renon, Bolzano e dintorni

    Le piramidi di terra: un miracolo della natura. Le piramidi di terra del Renon sono le più alte e suggestive d'Europa: si tratta di gioielli naturali formatisi nelle vallate in seguito all'erosione delle rocce moreniche di origine glaciale. Il terreno, qui risulta compatto allo stato secco, ma a contatto con la pioggia si trasforma in poltiglia fangosa, che tende a ridiscendere verso valle. Al di sotto di grossi massi il terreno resta asciutto, mantenendo la sua solidità, mentre il materiale circostante viene progressivamente eroso dall'acqua: ecco, quindi come si creano le piramidi, ch a ogni nuova precipitazione, assumono un profilo sempre più slanciato. Nella valle del Rio Gasterer nei pressi di Auna di Sotto i piramidi di terra hanno un colore grigio. 

    Difficoltà: intermedio
    152 altitudine
    1h:08 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale lungo il sentiero dei larici a San Cassiano
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia

    Il sentiero naturalistico–didattico “Tru di lersc” a San Cassiano, che per ca. 1,5 km attraversa boschi di larici e prati alpini, offre ai visitatori affascinanti scorci panoramici sulle Dolomiti.

    Lungo il cammino puoi osservare interessanti costruzioni, realizzate in perfetta armonia con il paesaggio naturale, come ad esempio i tipici recinti in legno, i muretti a secco ed il mulino ad acqua perfettamente funzionante.

    Sul percorso sono stati installati alcuni pannelli didattici che illustrano le caratteristiche di fiori e alberi lungo il sentiero, nonché informazioni di carattere generale su flora, fauna e geologia delle Dolomiti.

    Difficoltà: facile
    219 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Sentiero delle due valli
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    Il “2 Täler Trail” si estende da Hopfgarten in Defereggen (Tirolo Orientale - Austria) attraverso il Passo Stalle fino a Rasun di Sotto nella Valle Anterselva (Italia). Vi aspettano sei tappe giornaliere per un totale di 90 km. Non si tratta di un sentiero alpinistico di lungo percorso o di un monotono sentiero di pianura, ma è una via di mezzo che si snoda prevalentemente a quote moderate tra le alte montagne e il fondovalle. Il percorso vi consente di dare uno sguardo ai paesini che si trovano a valle e alle alte cime innevate. Camminate lungo il Gruppo Lasörling, le montagne Villgrater e i tremila metri delle Vedrette di Ries. Lungo l’intero percorso vi trovate, in senso figurato, sul balcone delle Alpi che vi offre costantemente dei panorami mozzafiato. Al termine di ogni tappa giornaliera raggiungete sempre un paese dove trascorrere la notte a scelta in una pensione, un albergo o un hotel.

     

    Difficoltà: difficile
    5575 altitudine
    29h:00 min durata
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499