Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Escursioni
    La Ferata – Il tracciato della vecchia ferrovia con le sue sculture in bronzo e dati nivometrici - Inverno
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    La linea ferroviaria della Val Gardena percorre l’intera vallata e conduce al versante solatio oltrepassando boschi, prati e interessanti attrazioni. Si può scegliere di partire da Ortisei, da Santa Cristina oppure da Selva Val Gardena. La passeggiata costeggia la vecchia linea del trenino della Val Gardena, realizzata durante la Prima Guerra Mondiale negli anni 1915-1916.

    Lungo un tratto del sentiero si incontrano diverse sculture in bronzo realizzate da artisti locali, che permettono agli escursionisti di gettare uno sguardo sulla storia dell’arte in Val Gardena.

    Lungo la linea ferroviaria dalla località La Poza in direzione di Santa Cristina si trova invece il grafico nivometrico, che riporta i dati relativi alla neve caduta dal 1951 a oggi.

    Difficoltà: facile
    61 altitudine
    2h:31 min durata
    Alpinismo
    Tour delle Due Cime - Gitsch & Fallmetzer
    Vandoies, Bressanone e dintorni
    Si parte camminando verso il rifugio Gitschhütte per poi proseguire verso la piana di Ochsenboden. Da lì si segue il sentiero fino al Passo Valzara e si prosegue percorrendo la cresta sud-orientale fino alla cima. Per la stessa via si ritorna al Passo Valzara, dove si imbocca il sentiero accidentato che va verso il Monte Gitschberg, che offre un panorama da sogno. Per la discesa si attraversa il versante sud del Monte Gitschberg.
    Difficoltà: difficile
    791 altitudine
    3h:30 min durata
    Escursioni
    Giro del paese di Selva Val Gardena
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    Il giro del paese di Selva Val Gardena inizia direttamente davanti all'Ufficio Turistico.

    Seguiamo le indicazioni per la Vallunga e il sentiero n.14 fino alla chiesetta di San Silvestro. A sinistra della chiesetta inizia la Via Crucis che ci porta a Daunëi. All'inizio del sentiero vediamo in alto a destra i ruderi del Castello di Selva. Da Daunëi scendiamo fino a raggiungere il sentiero della vecchia ferrovia, che prendiamo in direzione di Santa Cristina. Non appena abbiamo raggiunto la frazione di La Poza, attraversiamo la strada principale per salire alla frazione La Sëlva. Già da lontano possiamo vedere il Castel Gardena, dove ci porta il nostro sentiero. Torniamo al punto di partenza seguendo la passeggiata dalla frazione La Sëlva verso il centro di Selva.

    Difficoltà: intermedio
    247 altitudine
    2h:28 min durata
    Escursioni
    LATEMAR.ADVENTURE: Sulle orme del bracconiere
    Nova Ponente, Regione dolomitica Val d'Ega

    Patrimonio mondiale del Latemar, cornice naturale per avventure ed emozioni da vivere la prossima estate. I magici racconti delle Dolomiti, la tempesta Vaia, le leggende di cacciatori e bracconieri sono tra gli ingredienti dei nuovi percorsi avventura per bambini tra i 6 e i 14 anni. Obiettivo: la conoscenza della montagna e della sua storia. Rappresentata su tre sentieri da installazioni, gioco-libri, mappe, audio giochi interattivi e un app. I ragazzi si diletteranno e risolveranno enigmi analogici e digitali. Tutta la famiglia si unirà in questa avventura per raccogliere attivamente punti preziosi che contribuiranno alla riforestazione dei magici boschi montani. Sulle orme del bracconiere - Escursione audio gioco: 2 ore, 1,3 km (Sentiero nr. 23, LATEMAR.NATURA). Sono le 5 e 30 del mattino. Già alle prime luci dell'alba, Klara e Toni sono partiti con voi dal maso Jörgel. Vogliono approfittare dell'alba per farvi conoscere la variegata fauna della loro terra d'origine intorno al Latemar. Improvvisamente il silenzio della foresta è rotto da un forte botto: un colpo di fucile! Spaventati, vi fermate... calpestio, rami e ramoscelli che si spezzano, un giovane cervo che attraversa con un ponderoso salto il sentiero davanti a voi e scompare tra i cespugli, un'imprecazione soffocata che si sente in lontananza: un bracconiere! Volendo a tutti i costi fermare quel malvivente, vi mettete a inseguirlo di nascosto. È l’inizio di una caccia davvero avventurosa e piena di emozionanti sfide assai impegnative.

    Difficoltà: facile
    20 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Percorso panoramico senza barriere architettoniche a Selva - Il sentiero del vecchio trenino
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena

    La linea ferroviaria della Val Gardena percorre l’intera vallata e conduce al versante solatio oltrepassando boschi, prati e interessanti attrazioni. Si può scegliere di partire da Selva Val Gardena, Santa Cristina oppure Ortisei. La passeggiata costeggia la vecchia linea del trenino della Val Gardena, realizzata durante la Prima Guerra Mondiale negli anni 1915-1916.

    Lungo un tratto del sentiero si incontrano diverse sculture in bronzo realizzate da artisti locali, che permettono agli escursionisti di gettare uno sguardo sulla storia dell’arte in Val Gardena.

    Lungo la linea ferroviaria dalla località La Poza in direzione di Santa Cristina si trova invece il grafico nivometrico, che riporta i dati relativi alla neve caduta dal 1951 a oggi.

    Difficoltà: facile
    61 altitudine
    2h:31 min durata
    Alpinismo
    Cima dell'Accla (Aglsspitz)
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Partendo dal fondovalle di Ridanna sul tour descritta fino al Rifugio Vedretta Piana e Rifugio Vedretta Pendente. Dal Rifugio Vedretta Pendente salire sul sentiero n. 6 fino al “Hoher Trog” e più avanti si giunge alla Forcella di Montarso (Magdeburger Scharte). Dalla sella si sale tra facili gradoni e massi sovvraposti e si arriva in cima con una splendida vista. Si ritorna sulla via dell'andata.

    Variante: Dal Lago del Forno sul sentiero n. 9A fino al “Hoher Trog” e da qui, come descritto, sulla cima dell’Accla. Si ritorna sulla via dell'andata.

    Difficoltà: difficile
    1780 altitudine
    9h:00 min durata
    Vie Ferrate
    Ferrata Tabaretta
    Stelvio, Val Venosta

    La ferrata Tabaretta è una delle più difficili e suggestive d'Europa. La ferrata ha molti passaggi ripidi e pochissimi punti di sosta. Il paesaggio montano e la vista perfetta sulla parete nord dell'Ortles sono impagabile, per questo motivo questo tour è un must.

    Difficoltà: difficile
    835 altitudine
    3h:25 min durata
    Escursioni
    360° Alta Venosta: Planol - Mazia
    Malles, Val Venosta

    La terza tappa del sentiero circolare 360° Alta Val Venosta, seduti su una altalena alta 4 metri, regala una delle favolose viste.

    Difficoltà: difficile
    671 altitudine
    5h:30 min durata
    Corsa e fitness
    Sprint del Laghetto Huber
    Fiè allo Sciliar, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Questo breve tracciato intorno al Laghetto “Huber” è perfetto per migliorare la propria condizione fisica. D’estate è possibile coronare l’allenamento tuffandosi nel laghetto di Fiè allo Sciliar.

    Difficoltà: facile
    2 altitudine
    0h:10 min durata
    Escursioni
    Escursione dal Castel Prösels alla Cima del Monte Balzo passando per Monte Cavone
    Fiè allo Sciliar, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Grazie a prati di un verde intenso, un placido bosco, gli spensierati raggi del sole e un panorama mozzafiato, le escursioni sono fonte di divertimento! Inizialmente, il sentiero attraversa una tranquilla strada forestale, fiancheggiata da prati costellati di fiori ed erbe aromatiche d’ogni genere. La parte principale (la più lunga) del tracciato s’estende in un ombreggiato bosco di conifere e, talvolta, schiude il panorama sui dintorni e sul cielo blu. Arrivati più in quota, è possibile concedersi un picnic in un’ampia radura o fare il pieno di nuove energie presso il Rifugio Monte Cavone.

    Difficoltà: intermedio
    1073 altitudine
    6h:15 min durata
    Escursioni
    La Ferata – Il tracciato della vecchia ferrovia con le sue sculture in bronzo e dati nivometrici
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    La linea ferroviaria della Val Gardena percorre l’intera vallata e conduce al versante solatio oltrepassando boschi, prati e interessanti attrazioni. Si può scegliere di partire da Ortisei, da Santa Cristina oppure da Selva Val Gardena. La passeggiata costeggia la vecchia linea del trenino della Val Gardena, realizzata durante la Prima Guerra Mondiale negli anni 1915-1916.

    Lungo un tratto del sentiero si incontrano diverse sculture in bronzo realizzate da artisti locali, che permettono agli escursionisti di gettare uno sguardo sulla storia dell’arte in Val Gardena.

    Lungo la linea ferroviaria dalla località La Poza in direzione di Santa Cristina si trova invece il grafico nivometrico, che riporta i dati relativi alla neve caduta dal 1951 a oggi.

    Difficoltà: facile
    61 altitudine
    2h:31 min durata
    Alpinismo
    Cima Rossa di Lagundo dalla Malga Leiter
    Lagundo, Merano e dintorni

    La salita fino alla Cima Rosa può essere fatta attraverso diverse vie. Se partite da Velloi, sopra Lagundo, potete prendere la cabinovia fino alla malga Leiter, da lì si prosegue il sentiero del Valico fino al Rifugio del Valico. Dopo una lunga salita che porta al valico, raggiungerete finalmente l’estremità della Cima Rosa, da dove potrete ammirare i Laghi di Sopranes, le vette delle montagne del Gruppo di Tessa e il Burgraviato. Se decidete d’intraprendere la discesa lungo la Valle di Sopranes, raggiungerete anche i favolosi Laghi di Sopranes.

    Difficoltà: difficile
    1326 altitudine
    4h:50 min durata
    Escursioni
    Percorso del Pinot Nero - Giro alternativo: Montagna - Gleno - Montagna
    Montagna, Strada del Vino

    Il Sentiero del Pinot Nero è un nuovo percorso eno-didattico e culturale che passa per la zona vinicola di Pinot Nero lungo il Parco Naturale del Monte Corno. Partendo dai paesi di Ora, Montagna ed Egna si passa per i pendii di Pinot Nero di Mazzon e Gleno, famosi in tutta l'Italia. Lungo il percorso si trovano diverse attrazion culturali e storici. Il percorso è adatto alle famiglie e non pericoloso. Il sentiero è percorribile tutto l'anno.

    Difficoltà: facile
    140 altitudine
    1h:10 min durata
    Alpinismo
    Marcia delle otto cime
    Glorenza, Val Venosta
    La Marcia delle otto cime - un tour in montagna del tutto particolare!

    Il tour estremo in alta montagna prevede il superamento di 25 km e 3.000 metri di altitudine.
    Il percorso conduce dalla pittoresca cittadina medievale di Glorenza nella valle alle cime del Parco Nazionale dello Stelvio.

    Possibilità di sosta: nelle locande di Glorenza, nelle locande dello Passo Stelvio

    Difficoltà: difficile
    3041 altitudine
    10h:35 min durata
    Escursioni
    Percorso del Pinot Nero - Giro alternativo: Egna - Mazzon - Villa
    Egna, Strada del Vino

    Il Sentiero del Pinot Nero è un nuovo percorso eno-didattico e culturale che passa per la zona vinicola di Pinot Nero lungo il Parco Naturale del Monte Corno. Partendo dai paesi di Ora, Montagna ed Egna si passa per i pendii di Pinot Nero di Mazzon e Gleno, famosi in tutta l'Italia. Lungo il percorso si trovano diverse attrazion culturali e storici. Inoltre vi aspettano punti panoramici con una splendida vista sulla Bassa Atesina. Il percorso è adatto alle famiglie e non pericoloso. Il sentiero è percorribile tutto l'anno.

    Difficoltà: facile
    260 altitudine
    1h:51 min durata
    Escursioni
    Escursione circolare delle baite a Maranza
    Vandoies, Bressanone e dintorni

    Per il giro delle baite al monte Gitschberg si parte alla stazione a monte dell'omonima funivia. Sul sentiero 20 fino alla baita Gitsch, poi sul nr. 12 proseguire fino alla baita Zassler. Attraverso il sentiero 21 fino al Ochsenboden, procedere fino all'incrocio con il sentiero nr. 6, su questo a sinistra attraverso il piccolo monte Gitsch fino al "Panoramabild" e alla baite Moser. Alla baita scendere al parcheggio Gampen, qui girare ancora a sinistra e attraverso bosco e prati in direzione della malga Gassler e proseguire fino alla baita Bacher. Da qui si sentiero 14 proseguire brevemente e poi deviare per il sentiero 19A per la malga Kiener. Da qui brevemente lungo il sentiero nr. 20 in salita e poi deviare a sinistra per il sentiero circolare "Geißraste" fino alla baita Pichler. Dalla baita procedere in direzione della baita Zassler, prima deviare a destra e di nuovo lungo il sentiero circolare "Geißraste" per ritornare alla stazione a valle della funivia Gitschberg.

    Difficoltà: intermedio
    653 altitudine
    4h:30 min durata
    Alpinismo
    Sentiero glaciologico di Solda
    Stelvio, Val Venosta

    Il Sentiero glaciologico di Solda corre ai piedi del Gran Zebrú, Zebrù e dell'Ortles. Non è un percorso fisso, ma un percorso con pali di legno arancione e giallo, che deve essere rinnovato ogni anno perché il ghiacciaio è in continuo movimento. Il singolare campo morenico rilascia occasionalmente reperti bellici della prima guerra mondiale.

    Difficoltà: intermedio
    920 altitudine
    4h:00 min durata
    Escursioni
    360° Alta Venosta: Mazia - Sluderno
    Malles, Val Venosta

    Il punto di partenza della quarta tappa del sentiero circolare 360° Alta Val Venosta è Mazia, il primo vilaggio degli alpinisti in Alto Adige. Lungo il percorso è possibile conoscere i numerosi punti salienti culturali della Alta Val Venosta.

    Difficoltà: intermedio
    104 altitudine
    3h:00 min durata
    Escursioni
    Giro delle malghe: Malga San Valentino - Malga Brugger
    Val Venosta
    Escursione facile ed adatta per famiglie, con numerosi posti per riposare. L'escursione inizia in funivia dal paese di San Valentino fino all'arrivo alla Malga San Valentino. Dalla stazione a monte parte il sentiero n° 16A, passando dal laghetto Plandelinaira. Il sentiero all'inizio è relativamente pianeggiante, dopo un po diventa più ripido fino alla Malga Brugger. La gestita Malga Brugger è ideale per una sosta, il formaggio e il burro fatto in casa sono una prelibatezza. Si prosegue per il sentiero n° 8 lungo il Rio Zerzer fino alla cappelletta San Martino, che è ben visibile ancha dal paese San Valentino. L'escursione continua in direzione del laghetto Faulen See, un ideale posto per una grigliata. Il sentiero n° 5A porta direttamente alla riva del Lago di San Valentino, che si segue finchè si raggiunge nuovamente la stazione a valle della Malga San Valentino.
    Alternativa: Invece della sponda ovest al Lago di San Valentino, si può anche attraversare il ponte galleggiante verso la sponda est e tornare presso le case dei pescatori fino nel paese San Valentino.
    Difficoltà: facile
    199 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Percorso del Pinot Nero - Giro alternativo: Ora - Montagna - Ora
    Ora, Strada del Vino

    Il Sentiero del Pinot Nero è un nuovo percorso eno-didattico e culturale che passa per la zona vinicola di Pinot Nero lungo il Parco Naturale del Monte Corno. Partendo dai paesi di Ora, Montagna ed Egna si passa per i pendii di Pinot Nero di Mazzon e Gleno, famosi in tutta l'Italia. Lungo il percorso si trovano diverse attrazion culturali e storici. Il percorso è adatto alle famiglie e non pericoloso. Il sentiero è percorribile tutto l'anno.

    Difficoltà: facile
    264 altitudine
    1h:57 min durata
    Escursioni
    Escursione vista 2 laghi
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    Lago d'Anterselva (1.650 m) > sentiero delle malghe (Almensteig) > Malga Steinzger (1.894 m) > sentiero n° 7 B > Malga Steinzger di Sopra (2.076 m; non gestita) > sentiero n° 7a > sul punto più alto (2.260 m) vista spettacolare sui due laghi e sul paesaggio montano circostante > Passo Stalle / Obersee (2.050 m) > sentiero n° 11 per tornare al Lago d'Anterselva.

    Difficoltà: intermedio
    678 altitudine
    3h:37 min durata
    Vie Ferrate
    Mëisules (Mesules)
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    La storica via ferrata Mesules è una delle più antiche delle Dolomiti (1912) e anche una delle più
    impegnative della zona. 

    Difficoltà: difficile
    1271 altitudine
    5h:05 min durata
    Escursioni
    Percorso istruttivo intorno al Lago
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones

    Parcheggio Lago di Anterselva > passando la Malga Huber avanti fino la baita Tiroler Hütte > attraversare il ruscello in direzione del lago > sempre avanti sulla sinistra e per il percorso istruttivo intorno al lago. L'escursione si può fare anche in direzione opposta.

    Difficoltà: facile
    79 altitudine
    1h:30 min durata
    Escursioni
    Da Castelrotto alle Panche delle Streghe sulla Bullaccia
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Le Panche delle Streghe sulla Bullaccia sono, da sempre, una località magica. Si ritiene che, un tempo, qui si riunissero le streghe dello Sciliar, per volare insieme sulla sua cima. Sebbene oggi queste megere non imperversino più, le loro panche sono ancora una meraviglia... I gradini rocciosi in porfido, dalla forma di poltrone, invitano a fare una sosta. Un piccolo extra: vista a 360° su Sciliar, Alpe di Siusi, Tiosels, Val Gardena, Renon e Ortles in lontananza.

    Difficoltà: difficile
    772 altitudine
    5h:34 min durata
    Escursioni
    Almenwanderung
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    Escursione semplice dalla stazione a monte dello Stiergarten (2092 m). Sul nuovo sentiero escursionistico ampio passando per le malghe
    Klammbach e Nemes e ritorno al punto di partenza. Ideale per famiglie e adatta anche per passeggini.

    Difficoltà: facile
    181 altitudine
    3h:51 min durata
    Escursioni
    Sentiero Adolf Munkel
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes

    Il Sentiero Adolf Munkel (detto anche Sentiero delle Odle) si snoda ai piedi delle impressionanti pareti delle Odle ed è uno dei percorsi dolomitici più suggestivi.

    Difficoltà: intermedio
    593 altitudine
    3h:49 min durata
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499