Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Ciclismo
    Tour alla volta del Maso Gsteier
    Scena, Merano e dintorni

    Il bellissimo Maso Gsteier, affacciato sul Monte Ivigna, è sempre stato una meta ambita per le escursioni. L’ascensione in mountain-bike, possibile solo tramite la strada consorziale asfaltata, non è particolarmente lunga, ma molto ripida.

    Difficoltà: facile
    790 altitudine
    6.7 Km distanza
    Ciclismo
    Castelfeder – Trento – Garda
    Ora, Strada del Vino

    Questa escursione in bici lungo l´Adige, passando per rigogliosi frutteti e vigneti, conduce a Trento e al Lago di Garda. Conosciuto per il clima mite e la vegetazione mediterranea, il Lago di Garda appartiene alle più belle ed affascinanti zone naturalistiche d´Italia.

    Difficoltà: intermedio
    1033 altitudine
    92 Km distanza
    Ciclismo
    Tour in bicicletta San Candido - Lago di Dobbiaco
    Dobbiaco, Regione dolomitica 3 Cime

    Il Lago di Dobbiaco si trova ad un’altitudine di 1259 m nella Val di Landro, nel Parco Naturale Fanes-Senes-Braies, la quale collega Dobbiaco con Cortina d’Ampezzo.

    Difficoltà: facile
    97 altitudine
    7.9 Km distanza
    Ciclismo
    Via Claudia Augusta, Andriano-Appiano-Caldaro-Salorno
    Andriano, Strada del Vino

    Chi opta per l’impegnativa, ma paesaggisticamente incantevole variante d’Oltradige della Via Claudia Augusta, rimane ad Andriano sul lato destro della Val d'Adige e segue l’antica Strada del Vino fino a Riva di Sotto.

    A questo punto la variante sale per San Paolo in Oltradige, arrivando alle due maggiori località vinicole dell’Alto Adige, Appiano e Caldaro. Appena dopo Caldaro si scende al Lago di Caldaro, il lago balneabile più caldo delle Alpi e si prosegue per Termeno, famosa per il suo Gewürztraminer. Anche le altre pittoresche zone vinicole a sud (Cortaccia, Magrè e Cortina) meritano una visita grazie ai loro vitigni e alle loro cantine. A Egna le due varianti della Via Claudia Augusta si uniscono nella Ciclabile dell’Adige che porta a Salorno, ultimo paese dove si parla il tedesco, e poi in Trentino.

    Consiglio: la cartina interattiva per pianificare il viaggio è disponibile al sito www.viaclaudia.org

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    37.5 Km distanza
    Ciclismo
    Bike & hike da Soprabolzano sul Corno del Renon
    Renon, Bolzano e dintorni
    Un tour combinato in mountain bike e a piedi nel cuore dell'Alto Adige fino alla cima del Corno del Renon. Da Soprabolzano alla Cima Lago Nero e al Corno del Renon. In bicicletta e a piedi fino alla vetta panoramica a 360° nel cuore dell'Alto Adige.

    Dalla stazione a monte della funivia del Renon a Soprabolzano, attraverso boschi e prati inondati di luce, fino a Tre Vie. Con la funivia si arriva fino alla Cima Lago Nero(2.069 m) e da lì si cammina su comodi sentieri fino alla vetta del Corno del Renon a 2.260 m, da cui si gode di un panorama unico sul mondo montano dell'Alto Adige. Un tour combinato in mountain bike e a piedi nel cuore dell'Alto Adige.

    Questo tour in MTB parte da Soprabolzano presso la stazione a monte della funivia del Renon e segue la strada in direzione ovest (cartello e segnavia n. 2), al bivio presso i negozi in leggera salita fino a Zagglermoos e a sinistra attraverso la piccola zona commerciale fino all'inizio del "Sentiero delle Meraviglie". Qui si gira a sinistra sulla Via della diega (il sentiero escursionistico per famiglie è un percorso di spinta per i ciclisti) fino al "Lobishof". Proseguite lungo l'ampio sentiero escursionistico (segnavia 18 A) fino alla "Bacherle", passate il "Moserhof" fino alla strada di campagna (fate attenzione all'incrocio). Qui svoltate a destra e seguite la strada per circa 100 m fino alla fermata dell'autobus di Riggermoos. Attraversate ora la strada a sinistra e camminate in moderata pendenza (segnavia n. 6) attraverso il rado bosco "Gunggelwald" fino al Tann. Alla fermata dell'autobus "Tann", seguite la strada poco trafficata o il sentiero pedonale che la fiancheggia (segnavia n. 1) fino a Pemmern. Alla stazione a valle della ferrovia di montagna si acquista il biglietto per il divertente viaggio, che consente di risparmiare circa 500 metri di salita. Qui si apre un magnifico panorama, dalle Dolomiti occidentali ai gruppi del Brenta e dell'Ortles fino alle Alpi Venoste. Ora si percorre il facile sentiero alpino (segnavia n. 19 e successivamente n. 1) in leggera salita fino all'"Corno di Sotto" e da lì in leggera salita fino al rifugio Corno del Renon, che si trova direttamente sulla vetta. La discesa avviene di nuovo attraverso il sentiero n. 1 fino alla Unterhornhaus e sempre seguendo il sentiero n. 1 fino alla "Schönalm" e di nuovo al parcheggio delle biciclette fino a Tre Vie (1.538 m).

    Dislivello: 681 m
    Punto più alto del percorso: 2.260 m
    Punto più basso del percorso: 1.221 m
    Tempo di guida puro: 3 ore e 30 minuti
    Difficoltà: facile blu S0-S
    Difficoltà: facile
    494 altitudine
    17.0 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclabile Villabassa - Braies
    Valle di Casies, Regione dolomitica 3 Cime
    Piacevole giro in bicicletta fino a Ferrara a Braies. Inizi il tuo tour in bicicletta a Villabassa. Per prima cosa si segue la pista ciclabile in direzione Monguelfo per circa 3 km. Ora vai avanti lungo il fiume di Braies. Raggiungi il villaggio.
    Dal 07/10/ al 09/10/ la Valle di Braies sarà a traffico limitato. Durante questo periodo è possibile proseguire con la bicicletta fino al Lago di Braies.
    Adatto anche per e-bike.
     
    Difficoltà: facile
    115 altitudine
    5.8 Km distanza
    Ciclismo
    Fanes Senes MTB Tour: bellissima, brillante, invincibile
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Sulle tracce della gloriosa guerriera Dolasila

    Guerriera bellissima, brillante e coraggiosa, Dolasila era figlia del Re dei Fanes, popolo che un tempo abitava gli altopiani compresi nell'attuale Parco Naturale Fanes-Senes-Braies. La sua storia parla di magici nani e grandiosi trionfi, crudele tradimento e infame congiura. L'escursione per Fanes e Senes attraversa i luoghi leggendari dell'epopea ladina.

     

    Ecco quel che accadde nel Regno dei Fanes…

    C'era una volta sull'altopiano di Fanes un regno dominato da un re avido e assetato di potere. Il re aveva una figlia, che al contrario di lui aveva un animo buono e gentile. Un giorno, un gesto compassionevole le valse la gratitudine dei nani del Lago d'Argento, presso Canazei, che le donarono una bianca armatura e frecce infallibili destinate a renderla invincibile. Dopo un primo decisivo trionfo sul Plan de Corones, la prode guerriera condusse il suo popolo di vittoria in vittoria. Ma Dolasila andava incontro a macchinazioni e congiure, ordite tra le fila amiche non meno che tra le schiere nemiche… 

    Difficoltà: facile
    2231 altitudine
    55.1 Km distanza
    Ciclismo
    Tour alla volta del rifugio Assenhütte
    Scena, Merano e dintorni

    Breve e facile tour che ha inizio nel piccolo borgo di Videgg. Le Videgger Assen sono ripidi alpeggi, che in estate vengono ancora falciati a mano.

    Difficoltà: facile
    266 altitudine
    2.6 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclabile Villabassa - Brunico
    Villabassa, Regione dolomitica 3 Cime
    Bellissimo percorso ciclistico per famiglie da Villabassa a Brunico. Il tour in bicicletta inizia in direzione di Monguelfo, passando per il lago artificiale in direzione di Valdaora. Lì passerete davanti a parchi giochi, per la gioia dei piccoli. Ora si segue la pista ciclabile per circa 10 km fino alla bella cittadina di Brunico.
    Difficoltà: intermedio
    176 altitudine
    16.4 Km distanza
    Ciclismo
    MTB Plan de Corones-Tour
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

     

    Giro impegnativo e ricco di varietà sul Plan de Corones. Pur trattandosi di un monte molto turistico, il sentiero in parte passa su sentieri molto tranquilli. Giunti in cima, non perdetevi una visita all'MMM Corones (Messner Mountain Museum)!

     

     

    Difficoltà: facile
    1143 altitudine
    25.5 Km distanza
    Ciclismo
    Tour delle tre malghe
    Curon Venosta, Val Venosta

    Da Curon in direzione est si apre la meravigliosa Vallelunga. Si segue prima la strada principale asfaltata in direzione Melago fino al bivio di Kapron. A Kapron, si gira a destra in direzione di Riegl e poi si segue il sentiero forestale ombreggiato fino alla Malga di Kapron (1.960 m e non gestita). Da qui si continua leggermente in salita e discesa fino alla Malga Maseben (non gestita). Dalla Malga Maseben si prosegue per 2 km in salita abbastanza ripida fino al rifugio Maseben a 2.267 m, dove il gestore del rifugio è famoso per le sue grappe di benvenuto e prelibatezze culinarie. Una volta riscesi i 2 km verso la Malga Maseben si prosegue verso valle e verso il rio Carlino. Arrivati sulla strada forestale, si gira a destra e si segue un bel sentiero forestale lungo il gorgogliante torrente fino alla Malga di Melago. Dai vari punti di riposo qui si puó fare scivolare lo sguardo sul ghiacciaio e poi si puó proseguire di nuovo il sentiero forestale sulla riva sinistra orografica fino a Riegl. Lì si sale brevemente fino alla strada principale di Kapron, dove si torna a Curon.

    Difficoltà: facile
    1020 altitudine
    26.6 Km distanza
    Ciclismo
    MTB Tour Giro Valle San Silvestro (041)
    Dobbiaco, Regione dolomitica 3 Cime

    Il circuito della Valle San Silvestro con la Malga San Silvestro e il Rifugio Lachwiesen, che invitano a fermarsi per una sosta, si snoda principalmente su strade forestali in mezzo al bosco. Questo tour non presenta nessun tratto pericoloso.

    Difficoltà: facile
    715 altitudine
    25.1 Km distanza
    Ciclismo
    Lagundo - Merano - Val Passiria
    Lagundo, Merano e dintorni

    Un Tragitto per la maggior parte pianeggiante con leggera salita si va verso la ciclabile della Passiria tra il paesaggio pittoresco della valle. Si passa lungo il torrente Passirio che accompagna l’intera pista ciclabile.

    Difficoltà: facile
    456 altitudine
    24.7 Km distanza
    Ciclismo
    Percorso Ciclabile della Val Pusteria (Dobbiaco - Brunico)
    Dobbiaco, Regione dolomitica 3 Cime

    La pista ciclabile da Dobbiaco a Brunico è particolarmente adatta a principianti e famiglie con bambini piccoli. Con pochissime pendenze, aree di sosta e parchi giochi lungo il percorso, questa gita di un giorno è particolarmente apprezzata ai piccoli ciclisti.

    Si ritorna a casa comodamente sui nuovi treni, che possono anche portare le biciclette. In alternativa, le biciclette possono essere prese in prestito a Dobbiaco e restituite a Brunico.

     

     

    Difficoltà: intermedio
    309 altitudine
    31.3 Km distanza
    Ciclismo
    Pista ciclabile della Val Venosta Malles - Lagundo
    Lagundo, Merano e dintorni

    La pista ciclabile da Malles che porta fino a Merano passando vari paesini e lungo il fiume dell’Adige. Il tragitto fa parte della Via Claudia Augusta. Una caratteristica unica del Tour della Val Venosta e il paesaggio che cambia a causa di caratteristiche culturali e il contrasto tra i pendii settentrionali delle montagne dell'Ortles e del Nörderberg e le pareti aride del Sonnenberg, così come il selvaggio paesaggio fluviale nel Parco Nazionale e i frutteti e i vigneti ben curati.

    Difficoltà: facile
    110 altitudine
    58.7 Km distanza
    Ciclismo
    Castelfeder – Bolzano – Valle Isarco
    Salorno, Strada del Vino

    La pista ciclabile lungo la bella Val d´Adige attraverso il capoluogo altoatesino di Bolzano, la cittadina medievale di Chiusa e la città vescovile di Bressanone.

    Difficoltà: facile
    1288 altitudine
    76.1 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclabile Villabassa - Valle Anterselva
    Villabassa, Regione dolomitica 3 Cime

    Inizi il tuo tour in bicicletta a Villabassa. Lungo i Platari si arriva a Monguelfo. Lì segui la pista ciclabile oltre il Lago di Valdaora fino a Rasun. Da Rasun ad Anterselva di Sotto trovi solo un dislivello molto piccolo. Passi a Anterselva di mezzo e Anterselva di Sopra. La vostra destinazione è il lago di Anterselva a 1.640 m. Adatto anche per e-bike.

     
    Difficoltà: facile
    742 altitudine
    31.0 Km distanza
    Ciclismo
    Castelfeder – Merano - Val Venosta
    Salorno, Strada del Vino

    Questo itinerario si snoda in un tratto della nota pista ciclabile lungo l’Adige e della pista ciclabile Via Claudia Augusta. Qui si può godere di incantevoli paesaggi e della meravigliosa natura dell´Alto Adige. Vale la pena fare una deviazione nella città termale di Merano, conosciuta per i numerosi musei e le attrattive turistiche e per i giardini botanici di “Castel Trautmannsdorf”.

    Difficoltà: intermedio
    1741 altitudine
    121.4 Km distanza
    Ciclismo
    Giro del Plan de Corones
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Partite nel centro di San Vigilio e imboccate la strada provinciale per Marebbe, oltrepassate il Passo Furcia e raggiungete Valdaora. Nel centro di Valdaora di Mezzo svoltate a sinistra sulla ciclabile asfaltata. Superate Castel Lamberto e giungete a Riscone. Proseguite sulla strada provinciale fino a Santo Stefano e a San Lorenzo. Prima di San Lorenzo, imboccate il sottopassaggio e seguite la strada fino a San Martin e a Sares. Infine, rientrate a San Vigilio via Pieve di Marebbe lungo una bella strada panoramica poco trafficata.

    Difficoltà: intermedio
    1252 altitudine
    47.8 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclabile Villabassa - Cortina d´Ampezzo
    Badia, Regione dolomitica 3 Cime
    Da Villabassa si prende la pista ciclabile in direzione Lienz lungo la ferrovia fino a Dobbiaco. A destra, in direzione di Cortina (indicazioni), la pista ciclabile da Dobbiaco si snoda lungo la linea ferroviaria dismessa. Il percorso conduce in direzione sud, sempre in leggera salita, passando per il lago di Dobbiaco, il cimitero di guerra, il 3 Zinnen Blick e il Dürrensee, con il Monte Cristallo fino al punto più alto, il Passo del Gemärk. Questo si trova a 1.530 m s.l.m., da dove inizia la discesa verso Cortina, con vista sulle famose Tofane. La pista ciclabile scende attraverso una galleria e il successivo ponte alto con vista su Cortina. Da Cortina a Dobbiaco, nella stagione estiva, circolano gli autobus con rimorchio per biciclette della compagnia Cortina Express (su prenotazione).
    Difficoltà: intermedio
    500 altitudine
    36.1 Km distanza
    Ciclismo
    Mountainbike-Tour IV Soprabolzano - Corno del Renon
    Renon, Bolzano e dintorni
    Dalla stazione a monte della funivia, la Schwarzsee Spitze, lungo il sentiero alpino splendidamente tracciato, gli ampi pascoli alpini tra l'Unterhorn e la Rittner Alm, fino alla Gasteiger Sattel, si può spaziare con lo sguardo nel mondo alpino delle Dolomiti e delle Alpi Sarentine. Un bel tour in mountain bike su comodi sentieri con molte viste panoramiche e diversi punti di sosta per rifocillarsi.
    Difficoltà: facile
    704 altitudine
    32.5 Km distanza
    Ciclismo
    Bressanone e Passo delle Erbe
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Da San Vigilio, passando per Pieve di Marebbe, seguite la strada panoramica per Sares e San Martino (comune di San Lorenzo) dove, vicino alla cava di ghiaia, attraversate la statale e imboccate la ciclabile della Val Pusteria, che seguite fino al Bistro Lanz a Sciaves. Abbandonate la ciclabile svoltando a destra sulla strada per Sciaves, superate la città vescovile di Bressanone e raggiungete Millan, dove quattro tornanti vi conducono a S. Andrea. Qui inizia la faticosa salita tra fitti boschi di conifere che supera il bivio con la strada di Funes e prosegue fino al Passo delle Erbe. Rientrate infine a San Vigilio passando per Antermoia, San Martin e Longega.

    Difficoltà: intermedio
    2358 altitudine
    100.1 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclabile delle Dolomiti: Tappa Dobbiaco - Cortina
    Dobbiaco, Regione dolomitica 3 Cime

    Qui, il panorama montano delle Dolimiti Patrimonio mondiale UNESCO domina il paesaggio. Da Dobbiaco a Cortina il percorso segue la vecchia linea ferroviaria dell´Alta Pusteria attraverso la Valle di Landro e passa per due laghi e la Vista Tre Cime/Landro.

    AVVISO: CHIUSURA CON DEVIAZIONE DAL 01.04.2022
    Nel periodo dal 01.04. al 09.07.2022, il percorso della pista ciclabile dalla Nordic Arena - Lago di Dobbiaco al Nasswand/ Cimitero di Guerra sarà chiuso con deviazione su un percorso alternativo.
    Pianta

    Difficoltà: facile
    563 altitudine
    30.7 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclovia München-Venezia
    Villabassa, Regione dolomitica 3 Cime

    Alpi e Adriatico, meraviglia in bici

    La nuova pista ciclabile a lunga distanza Monaco- Venezia chiude il divario degli attraversamenti alpini delle alpi dell’est e collega la metropoli tedesca più a sud con la perla della laguna sull’Adriatico.
    In mezzo a questo itineraraio si trovano dei paesaggi spettacolari per tutti coloro che vogliono godersi la sfida su due ruote.
    Questo collegamento di 560 Kilometri dà il giusto peso al mezzo di trasporto più ecologico e importante al mondo: la bicicletta.

    Questa Tour di più giorni collega 3 paesi, 3 culture e conduice tra oasi naturali e highlight culturali. Ci sono ottimi collegamenti in autobus e treno e numerose sistemazioni bike-friendly lungo il percorso. In Alto Adige, proprio dietro il Passo del Brennero, potrete godervi lo stile di vita alpino-mediterraneo e l'atmosfera meridionale delle città altoatesine. Lasciati incantare dalla maestosa bellezza delle famose Tre Cime di Lavaredo nel Patrimonio Mondiale UNESCO - Dolomiti. Approfitta delle numerose opportunità per scoprire l'Alto Adige in sella a una bici da trekking. Piste ciclabili ben sviluppate non solo collegano i paesi dell'Alto Adige, ma ti conducono anche nelle tranquille valli laterali circondate dalle Alpi e dalle imponenti Dolomi

     

    Difficoltà: facile
    1656 altitudine
    132.1 Km distanza
    Ciclismo
    Passo Giau
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Da San Vigilio, lungo la statale raggiungete Corvara, dove iniziano le serpentine per il Passo Campolongo. Superato il passo, seguite la strada in discesa per Arabba e poi Selva di Cadore. Qui inizia la durissima salita di circa 900 metri di dislivello per il Passo Giau, uno dei passi più spettacolari delle Dolomiti. Proseguite in discesa fino a Pocol, una piccola località prima di Cortina dove, sulla sinistra, imboccate l'ultima salita, quella per il Passo Falzarego. Alla fine, passando per il Passo Valparola, San Cassiano, La Ila/La Villa e Longega, rientrate a San Vigilio.

    Difficoltà: intermedio
    4144 altitudine
    132.8 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclabile Villabassa - Val Casies
    Villabassa, Regione dolomitica 3 Cime

    Inizi il tuo giro in bicicletta a Villabassa. Lungo la strada `Platari` si arriva a Monguelfo. Arrivati nel centro del paese segui la strada sulle sponde del fiume Casies. Raggiungi le frazioni di `Oberplanken` e `Preindl` , dove attraversi il torrente e la strada. Da qui segui la strada per San Martino. A parte due salite, questo tour é facile e adatto anche per e-bike. 

    Difficoltà: facile
    369 altitudine
    21.9 Km distanza
    Ciclismo
    Ciclabile Villabassa - Sesto
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    Inizi il tuo tour a Villabassa. Lasci il paese in direzione est. Poi svoltare a destra al Camping Olympia. Qui segui la pista ciclabile passando per i paesi di Dobbiaco e San Candido, che meritano una visita. Prosegue verso la Valle di Sesto. Adatto anche per e-bike.

    Difficoltà: intermedio
    233 altitudine
    17.4 Km distanza
    Ciclismo
    Giro Montecosta (061)
    Villabassa, Regione dolomitica 3 Cime

    La partenza di questo tour è da Villabassa. Dalla Chiesa di Santo Stefano inizi una salita su strada asfaltata di ca. 3 km direzione “Montecosta”.

    Difficoltà: facile
    656 altitudine
    25.5 Km distanza
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499