Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Biglietto
    Eventi

    Tutti gli eventi in Alto Adige

    Trovi tutti gli eventi in Alto Adige da non perdere. Amanti della cultura, della natura, dello sport, delle avventure… ce n’è davvero per tutti i gusti! 

    Risultati
    Enogastronomia/prodotti
    Vini spumanti dalle mille sfaccettature 2024 Lunedì
    Caldaro sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    La settimana inizia spumeggiante con una degustazione alla cantina Kettmeir: una full immersion nel mondo degli spumanti per conoscere il significato di termini come brut, metodo classico e doux e scoprire che cos’è un banco di crivellatura. Al bisogno le visite si svolgeranno in due lingue. Visita guidata su richiesta. Iscrizione: entro sabato, ore 12, presso l'Ufficio Turistico di Caldaro
    25 marzo, 2024 - 04 novembre, 2024
    Gite/escursioni
    Escursione geologica nella Val di Vizze
    Val di Vizze, Vipiteno e dintorni
    Conoscere e visitare insieme il mondo delle rocce. La Val di Vizze presso Vipieno è piena di questi tesori. Sono obbligatorie le scarpe da trekking o da montagna, uno zaino con provviste e bevande e un abbigliamento caldo e adeguato ad ogni condizione metereologica. Bisogna raggiungere la Val di Vizze con i propri mezzi. Durata: si cammina 1,5 ora, durata totale della gita circa 5 -6 ore – ritorno 1 ora ca. Dislivello: 500m Numero di partecipanti: min. 4 - max. 20 persone Attenzione: la prenotazione è obbligatoria!
    04 giugno, 2024 - 24 settembre, 2024
    Sport
    Escursione in vetta con Gilbert (Corno Fana)
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones
    Vivete le meravigliose escursioni in vetta con la nostra guida escursionistica Gilbert! Ogni giovedì, Gilbert vi accompagna sulle cime più pittoresche dell'incantevole Val Pusteria. Godetevi panorami indimenticabili e natura pittoresca durante le nostre escursioni guidate. Tour: Candelle (1.604) > Rifugio Bonnerhütte (2.340) > possibilità di salire al Corno Fana (2.660) > ritorno sullo stesso sentiero Tempo di percorrenza: ca. 5 ore (andata e ritorno) Difficoltà: media
    06 giugno, 2024 - 17 ottobre, 2024
    Visite guidate
    "Riscaldati che il fuoco brucia" al Bunker23
    Malles, Val Venosta
    Al Bunker23 espongono le loro opere sia vari artisti e designer attivi a livello internazionale sia creativi locali. La mostra presenta una varietà di opere artistiche, impostazioni e materiali. Inizio della visita guidata: ore 16.00 Durata della visita guidata: circa 45 minuti Visita guidata: € 9,00 (senza registrazione) Ingresso solo al bunker: € 6,00 (senza registrazione) Il bunker è aperto dalle 13.00 alle 18.00.
    09 giugno, 2024 - 20 ottobre, 2024
    Teatro/cinema
    Lana Meets Jazz - EHWALD SCHULTE RAINERY TRIO
    Lana, Merano e dintorni
    Il sassofonista Peter Ehwald e il suo pianista Stefan Schultze creano dialoghi aperti che si rivelano come un processo di ricerca con il batterista newyorkese Tom Rainey. È meglio fare una domanda di troppo che cedere alla tentazione di una risposta affrettata. Ció che i due affrontano da anni rivela una profonda armonia che può esistere solo affermando le differenze tra i loro due caratteri. Da questo approccio, i due hanno preso in mezzo il batterista newyorkese Tom Rainey. In questa costellazione, egli si rivela una potente fonte di ispirazione, poiché gli intrecci ritmici asimmetrici arricchiscono enormemente la simbiosi intuitiva di Ehwald/Schultze. Peter Ehwald Sax Stefan Schulze piano Tom Rainey drums
    11 giugno, 2024 - 16 giugno, 2024
    Teatro/cinema
    Lana Meets Jazz - EHWALD SCHULTE RAINERY TRIO
    Lana, Merano e dintorni
    Nel suo 12° anniversario, l'amato Jazz festival di Lana, organizzato dall'Associazione culturale Sweet Alps sotto la direzione artistica di Helga Plankensteiner e Michael Lösch, proporrà un'offerta musicale ampia e variegata che spazierà dallo swing classico alle nuove tendenze del jazz. I concerti di artisti nazionali e internazionali come Gabriele Mirabassi, Julie Sassoon o Jelly Roll si svolgeranno in diverse location uniche a Lana.
    11 giugno, 2024 - 16 giugno, 2024
    Teatro/cinema
    Lana Meets Jazz - ANAIS DRAGO "RELEVÈ"
    Lana, Merano e dintorni
    Nel suo 12° anniversario, l'amato Jazz festival di Lana, organizzato dall'Associazione culturale Sweet Alps sotto la direzione artistica di Helga Plankensteiner e Michael Lösch, proporrà un'offerta musicale ampia e variegata che spazierà dallo swing classico alle nuove tendenze del jazz. I concerti di artisti nazionali e internazionali come Gabriele Mirabassi, Julie Sassoon o Jelly Roll si svolgeranno in diverse location uniche a Lana.
    11 giugno, 2024 - 16 giugno, 2024
    Sport
    Escursione in vetta con Gilbert (Helltaler Schlechten)
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones
    Vivete le meravigliose escursioni in vetta con la nostra guida escursionistica Gilbert! Ogni giovedì, Gilbert vi accompagna sulle cime più pittoresche dell'incantevole Val Pusteria. Godetevi panorami indimenticabili e natura pittoresca durante le nostre escursioni guidate. Tour: Braies / Prato Piazza (1.990) > Helltaler Schlechten (2.750) Punto di ristoro: Rifugio Prato Piazza alla fine del tour Tempo di percorrenza: ca. 5 ore (andata e ritorno) Difficoltà: media
    13 giugno, 2024 - 26 settembre, 2024
    Sport
    Festa serale della banda musicale di Naturno
    Naturno, Merano e dintorni
    I membri della banda musicale di Naturno vi invitano cordialmente alla “Feierobndfestl” sulla Piazza Burggräfler. Musica con la "Naturnser Böhmische" a partire dalle ore 18.00. Public viewing alle 21.00: Partita inaugurale del Campionato Europeo Germania : Scozia.
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Teatro/cinema
    OPEN AIR KONZERT: Christian theiner & band
    Lagundo, Merano e dintorni
    Christian Theiner & Band Live in Concert Data: Venerdì 14 giugno 2024 Luogo: Il palco del Laghetto dei Pescatori, Rabland (vicino alla Funivia Aschbach) Ora: 20:30 Nato e cresciuto ad Lagundo, Christian Theiner è un cantante che ha iniziato il suo percorso musicale sin da giovane. Il suo talento eccezionale e la passione per la musica si sono manifestati precocemente. Dopo aver ricevuto formazione in canto e teoria musicale, ha iniziato a esibirsi regolarmente in eventi locali e concerti. Il suo repertorio spazia dai brani classici alla musica pop contemporanea. Particolarmente a Lagundo è un volto familiare e un artista stimato. Christian Theiner è anche coinvolto in vari progetti musicali e collaborazioni che contribuiscono alla promozione della scena culturale regionale. Il 14 giugno, Christian Theiner presenterà un concerto speciale al palco sul al Laghetto dei Pescatori a Rabla. Il pubblico potrà aspettarsi un repertorio emozionante e variegato dal programma musicale di Christian Theiner. Ci saranno anche due ospiti speciali, Elisaleen e Michael Aster, due musicisti rinomati della scena musicale altoatesina, renderanno la serata veramente eccezionale. Ingresso: €25.00 Vendita dei biglietti: mytix.bz Con la partecipazione di: Chitarra: Chris Kaufmann Basso: Andreas Gschliesser Batteria: Thomas Ebner Video: omega production – Christian Lintner Musica e Testi: Christian Theiner "...rimanere semplicemente nel passato, ricordando immagini e momenti di felicità, non è sufficiente per godere di una SATISFAZIONE e FELICITÀ durature... Sono i vivaci colori di quelle immagini e le calde sensazioni che ricordiamo con affetto che rendono valido camminare attraverso il mondo con gli occhi aperti ogni giorno, cercando di vivere NUOVI momenti, perché si tratta solo del PRESENTE."
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Enogastronomia/prodotti
    Laboratorio erboistico: Sale alle erbe
    Nova Levante, Regione dolomitica Val d'Ega
    Ogni venerdì le esperte erboriste Sieglinde, Renate e Maria organizzano laboratori all'aperto lungo la passeggiata delle erbe a Nova Levante. Le tematiche dei workshop sono molteplici come la natura stessa e variano di settimana in settimana. Se volete saperne di più sui segreti delle erbe medicinali, sull'arte dell'erboristeria o sull'uso culinario delle erbe selvatiche, qui troverete sicuramente tutte le informazioni che cercate. Tutti i partecipanti possono portare a casa i prodotti fatti a mano durante il laboratorio erboristico e approfittare della magia delle erbe anche dopo il workshop. Il sale alle erbe dà al cibo quel qualcosa in più. In questo corso impareremo quali erbe commestibili possiamo usare per fare il nostro sale alle erbe. Punto di ritrovo: ore 16:00, piattaforma panoramica all'inizio della passeggiata delle erbe (Via Pretzenberger 16) | Durata: 1,5 h | Prezzo: Euro 15,00/adulto; Euro 10,00/junior (6-13 anni) | Numero di partecipanti: min. 2, max. 10 | Iscrizioni e informazioni: entro le ore 17:00 del giorno precedente presso gli uffici turistici, tel. +39 0471 619 500 o online su eggental.com/eventi Le manifestazioni iniziano PUNTUALMENTE, ritardi non possono essere considerati in merito all’esecuzione del programma.
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Sport
    Public Viewing | EURO 2024
    Lana, Merano e dintorni
    Reportage preliminare, cibo e bevande a partire dalle ore 19.00 21:00 Germania-Scozia su uno schermo di circa 5m x 3m LED Ingresso libero
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Mostre/arte
    "Coloraturen" nel negozio d'arte HAUS NR.13 di Merano
    Merano, Merano e dintorni
    La pittrice, nata a Lagundo nel 1953, ha iniziato la sua formazione artistica cinque anni fa. Questa è la sua prima mostra. “Non è mai troppo tardi per provare qualcosa di nuovo con tutto il cuore”.
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Musica/danza
    SCHOOL'S OUT
    Merano, Merano e dintorni
    Venerdì 14 giugno, alle ore 20:45 in piazza Terme, le due Scuole di Musica (Musikschule Meran-Passeier e la Scuola di Musica Vivaldi) si esibiranno con diverse formazioni spaziando tra i diversi generi musicali. A esibirsi - sotto la guida degli insegnanti Roberto Federico (Scuola Vivaldi), Livia Bertagnolli, Christian Kofler (Musikschule Meran-Passeier) e Alexander Veit, saranno sei bands, di cui una composta da 35 elementi. Con il concerto School’s out gli allievi e le allieve delle due Scuole di Musica concluderanno l’anno scolastico. Si tratta di un bel segnale di collaborazione tra le due scuole e i docenti per mostrare alla cittadinanza la bravura e l’eccellenza delle due istituzioni, che mettono al centro del loro operato la passione per la musica e per l’insegnamento.
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Mostre/arte
    Mostra di Vincenzo Merola
    Egna, Strada del Vino
    Il Kunstforum Unterland ospita dal 01 al 15 giugno 2024 una mostra dell'artista Vincenzo Merola. Vincenzo Merola si innesta con il suo lavoro su una doppia tradizione, quella dell’arte concreta e delle sperimentazioni verbovisive. Linguaggi apparentemente molto diversi ma che condividono tra loro l’ambizione a utilizzare il piano bidimensionale del supporto come campo per investigazioni di natura rigorosa e concettuale che, però, riescano ad avere anche un aggancio di natura estetica. Ciò che però costituisce la peculiarità e la freschezza nella ricerca di Merola è la capacità di servirsi di questi esempi ormai storicizzati per deviarli ai suoi scopi. In questa maniera, all’interno di forme nate da una certa rigidità e chiusura, cominciano a fare capolino aspetti che riguardano la casualità, la comunicazione, la cronaca, il corpo e la propria quotidianità. Si possono così incontrare diagrammi che traspongono e analizzano drammatici fatti di cronaca, simbolismi geometrici che mappano il proprio orizzonte esistenziale giornaliero oppure quadri astratto-concreti formati applicando sistemi compositivi aleatori. È forse in questo che si inserisce l’eresia e la deviazione più sensibile nel lavoro dell’artista: realizzare opere compositivamente ineccepibili, riferimento a una storia molto attenta agli equilibri del dipinto, che per assurdo vengono portate a termine senza investimento intimo ed emozionale. In questo affidamento al caso c’è in realtà una profonda consapevolezza della relatività di tutte le cose, come anche della piccolezza dell’umano nei confronti della realtà nella sua interezza. Per Merola questa operatività è un modo per uscire da se stesso e vedere in maniera più spersonalizzata. Per l’osservatore è un invito a riconsiderare la propria posizione nel mondo, apprezzando anche equilibri cromatici che stimolano l’attenzione per la loro delicatezza e leggerezza. Vincenzo Merola è nato nel 1979 a Campobasso, dove vive e lavora. Tra le più recenti mostre personali si segnalano: Un lancio di dadi (a cura di Angela Madesani, presso BI-BOx Art Space a Biella), Frequenze (a cura di Matteo Galbiati, presso Maurizio Caldirola Arte Contemporanea a Monza), Silent Borders (a cura di Lorenzo Canova e Piernicola Maria Di Iorio, presso il Centro di arte contemporanea dell’Università del Molise) e Diapason | Alighiero Boetti - Vincenzo Merola (a cura di Valerio Dehò, presso la Galleria Stefano Forni a Bologna); tra le collettive: Orthogonal Landscape (presso Manuel Zoia Gallery a Milano), Cantiere tempo (a cura di Matteo Galbiati, presso Villa Reale a Monza), Nuove opere della collezione tra acquisizioni e proposte (a cura di Bruno Corà e Tommaso Evangelista, presso il CAMUSAC a Cassino) e le partecipazioni a numerose fiere in Italia e all’estero (Arte Fiera - Bologna, ArtVerona, Art Karlsruhe, ART.FAIR - Cologne, Drawing Room - Madrid, Art Bodensee - Dornbirn). La mostra è aperta dal 01 al 15 giugno 2024 da martedì a sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 (Kunstforum Unterland – Galleria della Comunità Comprensoriale Oltradige Bassa Atesina – Portici 26 - Egna).
    14 giugno, 2024 - 15 giugno, 2024
    Mostre/arte
    ANTONIO ROVALDI - TORNO INDIETRO UN ATTIMO
    Bolzano, Bolzano e dintorni
    Mostra Antonio Rovaldi. Torno indietro un attimo a cura di Angelika Burtscher e Daniele Lupo Foto-Forum / Via Weggenstein 3, Bolzano 15.05-15.06.2024/ mar – ven 15-19; sab 10-12
    14 giugno, 2024 - 15 giugno, 2024
    Musica/danza
    27° Alta Pusteria International Choir Festival
    Monguelfo-Tesido
    Il Festival "Alta Pusteria International Choir Festival" è una manifestazione corale non competitiva che si svolge in Val Pusteria; la valle, una delle più belle dell’intero arco alpino, si estende ai piedi delle Dolomiti al confine tra Italia (Alto Adige) e Austria (Osttirol). Il programma del Festival prevede circa sessanta esibizioni articolate in concerti veri e propri, Rassegne all’Aperto e Giornate-Incontro, nelle quali ogni coro partecipante può presentare liberamente il suo repertorio. Nato nel 1998. La varietà dei luoghi delle esibizioni e il vastissimo repertorio presentato dai cori partecipanti pongono il Festival non solo come una delle più spettacolari manifestazioni internazionali del canto corale ma anche come un irripetibile momento d’incontro di diverse culture musicali. Concerti nella Regione Panoramica delle Dolomiti Val Casies-Monguelfo-Tesido: giovedì, venerdì, sabato - ore 21.00 Casa Culturale Paul Troger Haus a Monguelfo, sabato - ore 11.00 Castel Welsperg a Monguelfo, ore 10.00 Chiesa parrocchiale Val Casies/S. Martino.
    14 giugno, 2024 - 16 giugno, 2024
    Mostre/arte
    Mostra degli artisti - Gianmarco Tielli (IT) | Marlies Baumgartner (IT)
    Caldaro sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Mostra d'arte nella galleria GefägnisLeCarceri a Caldaro. ENTRO Nella mostra "Entro" i due artisti Marlies Baumgartner e Gianmarco Tielli elaborano una connessione che tenta di instaurare una dichiarazione artistica sui termini che vacillano su un dentro ed un fuori dal sé. "Entro" è così l'atto di esposizione ed il fuoriuscire vulnerabile, un termine sottile che suggerisce una parte tra due soglie. Mantenersi in uno spazio ed un luogo frammentati, nel quale l'Io si sperde e si può disgiungere. L'attimo di individuazione dove il riflesso di ciò che vediamo ci appare labile, in tracce che ci suggeriscono una frazione misurata di un corpo senza più margini. Marlies Baumgartner ritrae nella sua ricerca le dinamiche che concernono l'attesa. Lo spazio trasparente che descrive il tempo di riflessione dell'individuo. Il visibile e l'invisibile che commemorano la mutevolezza e la metamorfosi del corpo che tende a frantumarsi in unità scomposte. L'artista sostiene le proprie opere con la tenacia del silenzio umano, che appare al fruitore come unica soluzione per ricomporsi in nuovi margini. Gianmarco Tielli si sofferma sulle dinamiche effimere e sulla transitorietà dei termini quotidiani. I soggetti delle opere dell'artista si presentano come reliquie di una forma antica che confessano un'intimità esposta. La poetica dell'artista cerca di legittimare le parti che tendono a scomparire in un armonico disequilibrio comune, quasi fossero fantasmi di una santità retrocessa e che viene ora tramandata. Marlies Baumgartner e Gianmarco Tielli collaborano per creare una panoramica comune, nella quale si possano riconoscere nei ritratti in-visibili vicendevolmente. La mostra vuole essere un dialogo silente tra ciò che sta all'interno, e per atopía transita dai propri regimi. Gianmarco Tielli, classe '96 in arte Spiovee. La prima formazione artistica di Gianmarco avviene al liceo Petrocchi di Pistoia, con indirizzo in Arti Figurative. Prosegue poi con un triennio alla LABA in Arti Visive e Pittura e il biennio all’Accademia di Belle Arti di Firenze in Illustrazione. La passione per l’illustrazione è parallela a quella delle Arti Visive, indagando l'oblio, la dimenticanza ed il tempo che si deposita sulla superficie di oggetti o soggetti che siano. Quello che lega Tielli all’arte è un universale senso di appartenenza alla forma effimera dei termini che alludono all'ossimoro e alla fragilità. Per questo per lui è importante che un’opera costringa l’artista a un certo grado di vulnerabilità che faccia trasparire una spontanea e personale introspezione, mettendo da parte l’ego.
    14 giugno, 2024 - 22 giugno, 2024
    Mostre/arte
    Esposizione - Concorso di disegno: Giro d'Italia
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena
    I bambini delle scuole elementari e medie della Val Gardena hanno partecipato al concorso di disegno in occasione del Giro d'Italia. Una giuria ha selezionato i 30 disegni più belli, creativi e originali, che veranno esposti sulla piazza Parrocchiale ad Ortisei.
    14 giugno, 2024 - 23 giugno, 2024
    Mostre/arte
    Esposizione "Mumënc" di Hugo Senoner
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena
    Hugo Senoner appartiene a quegli artisti che hanno completato la formazione classica da scultore: frequenza della Scuola d'Arte di Selva di Val Gardena, apprendistato presso un maestro scultore e conseguimento del diploma di maestro. Dopo di che, Hugo Senoner lavora come autonomamente per vari committenti privati e partecipa a diverse mostre collettive, tra cui la prima edizione di UNIKA. Senoner è membro dell'Associazione artigianato artistico di Selva di Val Gardena. Dopo una mostra a Monaco di Baviera nel 2007, quella nel Tublà da Nives è la seconda mostra personale di Hugo Senoner, la prima in Val Gardena. Negli ultimi dieci anni, Senoner si concentra principalmente su opere molto personali. Le figure sono caratterizzate da una grande originalità e non aspirano alla perfezione. Sono piuttosto istantanee di varie scene quotidiane, che fanno sorridere, ma anche riflettere. La mostra "Mumënc", cioè Momenti, pone l'accento proprio su questi ultimi lavori di Senoner, ma dà spazio anche a opere precedenti. 02.06.2024 - 29.06.2024 Tutti i giorni 16:00 – 19:00 - Lunedì chiuso
    14 giugno, 2024 - 29 giugno, 2024
    Enogastronomia/prodotti
    VinoCulti Rosé - Pink Party
    Tirolo, Merano e dintorni
    L’Associazione Turistica di Tirolo e Wineline Falstaff vi invitano al primo Pink Party nel parco Burglehen di Tirolo nell'ambito della serie di eventi "VinoCulti". Tutti gli amanti del vino potranno assaporare il magnifico mondo dei vini rosati durante un aperitivo estivo con vista su Merano con panorama mozzafiato e musica lounge. Saranno produttori altoatesini che presenteranno i loro prodotti di punta, oltre che un viaggio rosato attraverso l‘Italia curato da Wineline e l’analcolico alla mela fresco di Sparkling Rocco! Ticket su prevendita: 25,00 € presso l'Associazione Turistica Tirolo oppure su www.ticket.dorf-tirol.it Ticket cassa serale: 30,00 €
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Gite/escursioni
    Escursione guidata naturalistica "Inizio e Fine"
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes
    Escursione guidata all'insegna della flora alpina. L'itinerario intorno al Sass de Putia ci conduce per terreni dalla configurazione molto varia e di grande bellezza con rocce scoscese e prati estesi. Un mondo vegetale ricco di varietà e colori. Nella forra del ruscello Moibach si possono distinguere gli strati dell'epoca pre-dolomitica. ore 9.50: Partenza dal parcheggio al Passo delle Erbe (2004 m); Si passa per i Prati di Campaccio (straordinario mare di fiori), salita alla Forcella del Putia (2357 m), dicesa alla Malga Vaciara (sosta) e Passo Göma (2111 m), versante nord del Sass de Putia e ritorno al parcheggio. Dati escursionistici: distanza 12,9 km, salita/discesa 560 m, tempo di percorrenza 4.30 h È richiesto l'attrezzatura e l'abbiglamento da montagna! Prezzo: gratuito Partecipanti: min. 2 persone Prenotazione: entro il giorno precedente presso il Centro visite del Parco naturale Puez-Odle o l'Ufficio Turistico.
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Musica/danza
    Concerto: Duo Monica Righi + Ivan Maliboshka
    Merano, Merano e dintorni
    Il Duo nasce a Piacenza nel 2021 grazie all’incontro tra il pianista Ivan Maliboshka e la violoncellista Monica Righi. Inizia la propria esperienza all’interno del Conservatorio Nicolini grazie al prezioso consiglio di alcuni docenti. Si perfeziona con il Quartetto Klimt presso il Livorno Chamber Music Festival vincendo una borsa di studio di merito. Nel 2023 vince il primo premio assoluto nella categoria Musica da Camera alla 7ª edizione del Concorso Alberghini, il primo premio al concorso Internazionale di Musica da Camera “Val Tidone” e risulta tra i finalisti del premio “Amici della Musica di Verona” suonando nelle splendide sale della Società Letteraria della città stessa. Nel 2024 vince il primo premio assoluto al prestigioso concorso Internazionale di musica da camera “Giulio Rospigliosi”. Il Duo ha intrapreso un’intensa attività concertistica che lo vede inserito in importanti rassegne e festival di Musica da Camera.
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Enogastronomia/prodotti
    Cocktail Night
    San Genesio Atesino, Bolzano e dintorni
    Venerdì la banda musicale di Avigna vi invita cordialmente alla Cocktail Night. Si svolgerà il 14 giugno dalle ore 19 sul piazzale antistante la sala prove della banda musicale di Avigna. Vieni a goderti cocktail rinfrescanti, deliziosi stuzzichini e la perfetta atmosfera delle serate estive. La banda musicale di Avigna attende con ansia il tuo arrivo
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Musica/danza
    International Choir Festival S. Giovanni
    Valle Aurina, Valle Aurina
    IL FESTIVAL DEI MILLE CORI

    Serata di concerti con esibizioni di diversi cori: • Children’s Chorus Jitro Repubblica Ceca • Schola Cantorum Santa Bona – Luigi Pavan - I • Correvoce I • Cori Isabella Gonzaga e di Villimpenta I • Gospel Soul

    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Musica/danza
    Musica da Camera Barocca
    Merano, Merano e dintorni
    Professionalità, curiosità artistica e spirito di collaborazione sono le caratteristiche salienti del lavoro e della produzione artistica promossa dai docenti del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano.
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024
    Sport
    HERO Kids
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena
    La HERO KIDS 2024 è una gara non competitiva riservata ai bambini dai 4 ai 12 anni. Consente ai (ancora piccoli) campioni di domani di partecipare a una manifestazione di mountain bike per bambini. Il percorso non è impegnativo. ISCRIZIONE Possono partecipare tutti i bambini tra i 4 e i 12 anni. Iscrizioni a numero chiuso: 500 bambini. Quota di iscrizione: € 25,00
    14 giugno, 2024 - 14 giugno, 2024