Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso

Mobilità in loco

Collegamenti ottimali a qualsiasi quota: la nostra rete di trasporti pubblici fa da ponte tra vallate e cime dolomitiche, città e villaggi di montagna.

Affinché una vacanza sostenibile sia davvero rilassante, è necessario che la mobilità sul posto sia garantita. Se vieni a trovarci senza auto, lascia le preoccupazioni a casa: grazie ad autobus e treni, infatti, arriverai comodamente alla tua destinazione o al tuo alloggio. Gli orari di autobus e treni sono coordinati tra di loro, in modo che dalle stazioni ferroviarie venga sempre garantito il collegamento alle località circostanti e tu possa raggiungere la tua struttura con i mezzi pubblici. Sali a bordo e goditi il viaggio in autobus tra suggestivi vigneti, pittoreschi villaggi e paesaggi incantevoli.

Vuoi passare dalla città alla montagna? I trasporti che raggiungono le località più in quota hanno una lunga tradizione alle spalle in Alto Adige, dove numerosissimi impianti di risalita ti portano tutto l’anno in pochi minuti nei paesini di montagna o ai punti di partenza delle tue escursioni.

Alloggi con l'AltoAdige Guest Pass

Prenota uno di questi alloggi e riceverai il tuo AltoAdige Guest Pass direttamente nella tua casella di posta, oppure al momento del check-in. Sono tutte strutture ricettive in cui puoi godere di panorami montani meravigliosi e accedere facilmente a tante avventure. Tieni il tuo Guest Pass sempre con te.

Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun risultato
Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun risultato
Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun risultato
Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun risultato
Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun risultato

Autobus, treno e funivia in un’unica soluzione

La rete di altoadigemobilità semplifica l’utilizzo dei mezzi pubblici grazie a un unico biglietto.

La mobilità pubblica di tutto l’Alto Adige è racchiusa nella rete di altoadigemobilità e comprende le linee urbane ed extraurbane, i city bus e i treni regionali delle linee ferroviarie altoatesine (tra Brennero e Trento). Anche la funicolare Caldaro-Passo della Mendola, il trenino del Renon e le funivie del Renon, di San Genesio, del Colle, di Verano, di Meltina e di Maranza possono essere sfruttate con un unico biglietto. I treni regionali partono ogni mezz’ora ovvero ogni ora su quattro linee.

Tour in bici perfetti

Con una e-bike puoi esplorare l’Alto Adige rispettando i tuoi ritmi. Seguendo le piste ciclabili, ti ritrovi a tu per tu con la natura e la gastronomia della nostra terra. Per tornare indietro, puoi prendere un comodo treno, se vuoi.

Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun risultato
Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun risultato

Pochi minuti per toccare il cielo con un dito

Gli impianti di risalita delle nostre montagne vantano una lunga tradizione, ma lasciano spazio anche alle soluzioni innovative e spettacolari di oggi.

In Alto Adige iniziò presto lo studio di soluzioni per raggiungere in modo comodo e sicuro le località più in quota. Nel 1908, entrò in funzione la funivia del Colle, una delle tre che collegano Bolzano con le località di villeggiatura montane. Nel 1912, a Lana, fu realizzato il secondo impianto di risalita per il Monte San Vigilio, tuttora operativo. Da allora, sono successe tante cose. 

Funivie speciali

La funivia di Sola può trasportare 110 persone in ciascuna delle sue quattro cabine, vale a dire 440 passeggeri contemporaneamente. Per questo è annoverata tra le più grandi funivie del mondo.

La funivia che sale sul ghiacciaio della Val Senales, dove si trova anche l’hotel alpino più in quota d’Europa, vola dai 2.011 metri di Maso Corto ai 3.212 metri della Croda delle Cornacchie.

La corsa da Bolzano con la funivia del Renon è lunga 4.560 metri.

""Una funivia può essere anche bella"". Pensandola così, l’architetto Arnold Gapp ha progettato un cubo di vetro per la funivia che collega Laces a San Martino al Monte.

La funivia per trasporto di persone da Bolzano a Colle è stata inaugurata nel 1908, diventando così la funivia più antica del mondo. Il suo fondatore fu Josef Staffler, un pioniere del turismo e albergatore di Bolzano.

La funivia cabrio da Tires a Malga Frommer, nella regione dolomitica Val d'Ega, è stata inaugurata nel 2022. Questo è il primo impianto di risalita in Italia ad avere delle cabine con una terrazza panoramica sul tetto.

In montagna con i mezzi di trasporto pubblici

Sentieri panoramici con vista su imponenti vette, percorsi tematici lungo storici canali di irrigazione o piacevoli escursioni per tutta la famiglia. L'Alto Adige offre escursioni per tutti i gusti. Ecco qui alcune proposte di escursioni facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici.

Purtroppo non siamo riusciti a trovare alcun risultato

Ecco come raggiungere i posti più belli

Dal 10.07 al 10.09.2024 la Valle di Braies è raggiungibile dalle ore 9.30 alle 16.00 solo mediante mezzi pubblici, a piedi, in bici o su presentazione di una prenotazione online o di un permesso di transito valido. Eccezioni: Viene concesso un permesso di transito ai clienti di ristoranti, negozi e altri servizi nella Valle di Braies. Il deposito di 20 € verrà scalato dalla consumazione. Gli ospiti che soggiornano nella Valle di Braies ottengono un permesso di transito valido per l’intera durata del soggiorno.

Dal 10.07 al 10.09.2024 la Valle di Braies è raggiungibile dalle ore 9.30 alle 16.00 solo mediante mezzi pubblici, a piedi, in bici o su presentazione di una prenotazione online o di un permesso di transito valido. Per usufruire della navetta per il Lago di Braies (linea 439 & 442) è richiesta la prenotazione con pagamento online. Non appena i posti sulla navetta sono al completo, non è più possibile l’accesso mediante navetta.

Dal 10.07 al 10.09.2024: Con la propria vettura è possibile raggiungere Prato Piazza prima delle ore 9.30 e dopo le ore 16.00 a pagamento. Il parcheggio a Ponticello può essere prenotato online. Con la linea 443 del rasporto pubblico i visitatori raggiungono direttamente Prato Piazza partendo da Monguelfo e Dobbiaco/Villabassa. Non è richiesta la prenotazione.

Dal 01.06 al 13.10.2024 sarà disponibile un servizio di navetta da Dobbiaco al Rifugio Auronzo in alternativa alla strada a pedaggio. Attenzione: Per tutto il periodo la prenotazione e il pagamento della navetta vanno effettuati online. Eventuali biglietti non venduti potranno essere acquistati presso la stazione ferroviaria e degli autobus di Dobbiaco. 

Dal 09.06 al 13.10.2024 la Val Fiscalina è raggiungibile esclusivamente con il bus navetta 440 Sesto-Val Fiscalina, a piedi, in bicicletta oppure - ad eccezione delle chiusure temporanee nel periodo dalle ore 9.00 alle 16.00 - in automobile. Per il bus navetta Sesto-Val Fiscalina non è necessaria la prenotazione.
A chi proviene da fuori Sesto si consiglia di arrivare da Dobbiaco - San Candido con il bus di linea 446. Dalla stazione a valle della cabinovia Monte Elmo, a Sesto, si prosegue poi con il bus navetta per la Val Fiscalina.

La “Navetta 2 laghi” vi porta comodamente ed in modo sostenibile al Lago di Anterselva ed al Passo Stalle. Godetevi le numerose attività intorno al passo e al vicino lago Obersee, senza il pensiero di dovervi poi mettere al volante!

29.05.2024 - 30.06.2024: mercoledì fino domenica
01.07.2024 al 15.09.2024: ogni giorno
16.09.2024 - 13.10.2024: mercoledì fino domenica

NOVITÀ: si applicano le tariffe dell' AltoAdige Pass alla navetta 2 laghi. AltoAdige Pass e l’Euregio Family Pass sono validi! Viaggio gratuito con l' Alto Adige Guest Pass.

Prenota il tuo posto sulla navetta online!
Lago di Anterselva, Südtirol Arena Alto Adige -> Passo Stalle, Lago Obersee
Passo Stalle, Lago Obersee -> Lago di Anterselva, Südtirol Arena Alto Adige

Qui trovi gli orari della navetta per le diverse fermate:

 

I passi dolomitici sono mete molto amate, ma anche punti di partenza ideali per vivere da vicino gli straordinari paesaggi delle nostre Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. E l’ideale è farlo senz’auto. A piedi, in bici, con gli impianti di risalita o i mezzi pubblici, puoi conquistare i passi rispettando il pianeta e godendoti le Dolomiti in maniera sostenibile. Pianifica qui il tuo tour dei passi.

Il Lago di Carezza, situato subito sotto il Passo di Costalunga, può essere raggiunto senza problemi con i mezzi pubblici. Se ami l’escursionismo, puoi andarci anche a piedi sia in estate sia in inverno. Ecco come arrivare al Lago di Carezza.

L’Alpe di Siusi, nei pressi di Bolzano, è il più grande altopiano d’Europa e ti regala una vista unica sulle Dolomiti. Il silenzio ti calma, l’aria pura ti rigenera. In estate ti aspettano escursioni, arrampicate e tour in bici. In inverno sci, sci di fondo e romantiche gite in slitta.

La strada che porta all’Alpe di Siusi è chiusa al traffico delle auto private dalle 9.00 alle 17.00. Per raggiungere l’altopiano, puoi prendere la cabinovia da Siusi o l’autobus di linea da Castelrotto.

Ecco come raggiungere l’Alpe di Siusi 

A Plan, pittoresco paesino di montagna ai confini della Val Passiria, ci si muove a piedi o in carrozza. La placida atmosfera nel cuore del Parco Naturale Gruppo di Tessa è molto apprezzata soprattutto dalle famiglie che intraprendono escursioni o tour in bici in estate e sciano in inverno. Le auto e le moto devono essere lasciate nel grande parcheggio all’ingresso del paese. Chi usa la funivia può parcheggiare gratuitamente, come da regolamento.

Per spostarti tra parcheggio, paese e impianti, puoi usare il trenino su ruote "Dorfexpress", le navette o le carrozze trainate da cavalli.

Il Monte San Vigilio, sopra Lana, nei pressi di Merano, è una vera e propria oasi di pace in cui confluiscono armoniosamente tradizione e innovazione. L’archistar altoatesina Matteo Thun, che lavora a Milano, ha realizzato il Vigilius Mountain Resort, un design hotel improntato alla sostenibilità. Da sempre, il Monte San Vigilio combina abilmente passato e presente. L’unico collegamento dalla valle è la funivia Monte San Vigilio.

Grazie a un piano di sviluppo sostenibile, l’Altopiano del Renon e il Corno del Renon possono essere raggiunti comodamente con i mezzi pubblici. Nei pressi delle stazioni a valle e a monte, trovi ampi parcheggi dove lasciare l’auto, dai quali proseguire con i mezzi, a piedi o in bicicletta. Da Bolzano puoi arrivare sul Corno del Renon in funivia. Una volta là, puoi spostarti con il Trenino del Renon o l’autobus oppure intraprendere una tranquilla camminata. Anche la Funivia del Renon, che porta sull’omonimo Corno, è raggiungibile con i mezzi pubblici.

Ecco come arrivare sull’Altopiano del Renon

Prenota online il parcheggio alla stazione a valle della Funivia del Renon

Mobilità dolce sui passi dolomitici

I nostri passi sono mete molto amate, ma anche punti di partenza ideali per vivere da vicino gli straordinari paesaggi delle Dolomiti. E l’ideale è farlo senz’auto. A piedi, in bici, con gli impianti di risalita o i mezzi pubblici, puoi conquistare i passi rispettando il pianeta e godendoti le Dolomiti in maniera sostenibile.

Un prato con fiori viola, gialli e bianchi con vista sulle cime delle montagne del Passo Gardena
Una donna e un uomo in bicicletta da corsa fanno una serpentina nella regione dell'Alta Badia.
Tre mountain biker si godono un tour sul Sas de Putia, che si vede sullo sfondo.

Noleggio auto in Alto Adige

Cerchi un complemento ideale ai mezzi pubblici? 

Economico, flessibile, veloce ed ecologico. AlpsGo offre auto elettriche a noleggio in diverse località di tutto il territorio. Così trovi il tuo veicolo di carsharing anche vicino a te!

Registrati - Prenota - Guida. Dopo la registrazione, puoi riservare il veicolo desiderato tramite il tuo account AlpsGo. L'auto elettrica sarà pronta alla stazione desiderata all'orario prenotato.

Vuoi provare un'auto elettrica? Prova AlpsGo! Scarica l'app AlpsGo e prenota il tuo veicolo direttamente tramite l'app.

Accommodation image
Finisci la prenotazione per
Accommodation name
0  stanza stanze Non selezionato Solo soggiorno Colazione Mezza pensione Pensione completa All inclusive
Prezzo totale: 0 €
(incl. IVA / tassa turistica esclusa)