Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Escursioni
    Malga Brugger - Val di Zerzer in Inverno
    Malles, Val Venosta
    Esplora il paesaggio invernale coperto di neve nell'idilliaca valle Zerzer verso la Malga Brugger. Una bella escursione con o senza ciaspole, moderatamente difficile, con viste pittoresche.
    Nessun rinfresco disponibile alla Malga Brugger.
    Difficoltà: intermedio
    504 altitudine
    2h:47 min durata
    Escursioni
    Passeggiata alle Fosse calce presso Sciaves
    Naz-Sciaves, Bressanone e dintorni
    Dall’Hotel Sonneck a Sciaves si segue il sentiero numero 9 sopra l’area di servizio Lanz verso le fosse calce (ci sono 4). Alla prima fossa calce si trova un cartello informativo con la descrizione storica delle fosse calce di Sciaves. Poi si segue il sentiero numero 9 e si passa la chiesetta di pellegrinaggio “Urlaubsstöckl” verso Aica. Il ritorno può essere la stessa direzione o verso il sentiero numero 8A passando la collina “Ochsenbühel” seguendo il sentiero numero 8 fino a Sciaves. L’ultimo pezzo si bisogna camminare verso il percorso ciclabile.
    Difficoltà: facile
    20 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Alla cascata di Valluzza
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes

    Un’escursione per le calde giornate estive: bosco ombreggiato e acque rinfrescanti.

    Difficoltà: facile
    358 altitudine
    2h:08 min durata
    Escursioni
    Al Rofis Boden
    Campo di Trens, Vipiteno e dintorni

    Escursione facile da Stilves al campo giochi Rofis Boden in mezzo nel bosco. A Stilves seguiamo la strada verso Novale Bassa e dopo l'uscita del paese lungo il sentiero 17 a destra in su al Rofis Boden. Lungo la strada forestale è possibile di raggiungere il Rofis Boden anche con un passeggino. Punti di ristoro: Ristorante Hotel Wieser.

    Difficoltà: facile
    138 altitudine
    1h:45 min durata
    Escursioni
    Al lago Lech Dlá Lé
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia

    La piacevole escursione a Badia, particolarmente adatta alle famiglie, conduce lungo il sentiero Tru di tiers, alla scoperta degli animali selvatici della nostra valle fino ad un idilliaco laghetto.

    Lungo il sentiero sono infatti state installate delle sculture di animali selvatici come ad esempio l’aquila, il gufo e l’orso. Le sculture, in legno di larice e cirmolo, sono state scolpite con la motosega da un artista altoatesino.

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:10 min durata
    Escursioni
    Escursione al monte Jochtal
    Rio di Pusteria, Bressanone e dintorni
    Partendo dalla stazione a valle della funivia Jochtal, seguite il sentiero Dynafit che sale verso la Malga Nockalm e conduce infine alla stazione a monte della funivia. D’inverno questo percorso è utilizzato come un percorso di sci alpinismo.
    Difficoltà: intermedio
    638 altitudine
    2h:04 min durata
    Escursioni
    Malga Zirago e Rifugio Genziana
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    Punto di partenza: Villaggio Terme di Brennero, ex stazione a valle di Zirago (1.320 m).
    Il Rifugio Genziana Zirago è situato in posizione soleggiata a sud di Brennero con stupenda vista panoramica dal rifugio sulle Alpi dello Stubai ed il Tribulan. Subito dietro la vecchia stazione a valle saliamo sul sentiero nr. 4 fino alla Malga Bad e seguiamo la segnaletica “Enzianhütte 4a” fino ad arrivare direttamente al Rifugio Genziana.

    Difficoltà: intermedio
    597 altitudine
    3h:02 min durata
    Ciaspolate
    Al Piz Watles in inverno
    Val Venosta

    Il tour al Watleskreuz conduce lungo un comodo sentiero attraverso il paesaggio invernale. Qui, soprattutto, il bellissimo panorama di montagne diventa un punto culminante per l'escursionista invernale.  

    Difficoltà: intermedio
    406 altitudine
    1h:18 min durata
    Escursioni
    Alla gola "Gurgl"
    Lasa, Val Venosta



    Escursione fino alla forra "Gurgl" (cascata di 20-25 m). Il sentiero va avanti in tornanti alla strada forestale n. 5. Seguendo il percorso a valle fino alla cappella di S. Martino e indietro fino al punto di partenza. L'escursione nell'ombroso Parco Nazionale dello Stelvio è particolarmente raccomandata nelle calde giornate estive.

    Difficoltà: intermedio
    493 altitudine
    3h:00 min durata
    Escursioni
    Alla miniera di Villandro
    Villandro, Bressanone e dintorni
    Questa escursione non è solo interessante per i mineralogisti dilettanti, ma è anche molto panoramica. La miniera di Villandro era una delle miniere più conosciute e redditizie del Tirolo e risale al XII secolo.
    Difficoltà: intermedio
    790 altitudine
    3h:19 min durata
    Escursioni
    Al Lago di Corzes
    Silandro, Val Venosta

    Tour pittoresco attraverso la tranquilla Val di Silandro con malghe e laghi di montagna.

    Difficoltà: intermedio
    1321 altitudine
    6h:22 min durata
    Escursioni
    Alla Malga di Curon
    Val Venosta
    Un'escursione meravigliosa, con alcune splendide viste sulla vetrina della valle lungo la salita. Partendo dalla stazione Kite a Curon, punto di partenza Curon sud, si attraversa la strada statale e si segue il sentiero n. 10 attraverso i prati di Arlui. Poi si prende il sentiero forestale (n. 10) con splendidi punti panoramici sul lago, che conduce in un dolce pendio attraverso la foresta fino alla Malga di Curon, che è popolarmente conosciuta come "Malga Vivana". La Malga di Curon non è gestita. La discesa segue lo stesso percorso come la salita.
    Difficoltà: facile
    667 altitudine
    3h:30 min durata
    Escursioni
    Al rifugio Sesvenna da Prämajur
    Malles, Val Venosta

    Il rifugio Sesvenna è raggiungibile oltre da Slingia anche dalla stazione a monte della seggiovia Watles

    Difficoltà: intermedio
    671 altitudine
    5h:30 min durata
    Alpinismo
    Alla Spina di Lupo
    Val di Vizze, Vipiteno e dintorni

    Dal parcheggio sopra Caminata seguiamo la strada forestale. Al bivio seguire la strada a destra e dopo un pò via a sinistra lungo il sentiero 5A in ascesa nel bosco fino alla malga Grubberg (non gestita). Passando per la malga sul sentiero 5 e 5B su fino alla cresta e seguire l'Alta Via di Venna a sinistra fino al bivio e ascesa a destra per la cima della Spina di Lupo (2783m). Punti di ristoro: Ristorante Kranebitt, Albergo Alpenrose

    Difficoltà: intermedio
    1506 altitudine
    5h:00 min durata
    Alpinismo
    Alle Cime Bianche di Telves
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Escursione sulla cima panoramica per alpinisti esperti presso il Monte Cavallo.

    Difficoltà: difficile
    888 altitudine
    4h:30 min durata
    Escursioni
    Al ristorante di montagna Greitererhof sul Montescena
    Scena, Merano e dintorni
    Facile escursione per famiglie sul Montescena con una magnifica vista su tutta la vallata e sulle montagne circostanti. Al maso Greitererhof troverete una sabbionaia, con ogni genere di attrezzature da gioco!
    Difficoltà: facile
    196 altitudine
    1h:30 min durata
    Escursioni
    Al Rifugio Pio XI
    Val Venosta
    Il punto di partenza è il parcheggio a Melago in Vallelunga. Dalla frazione di Melago, prima il sentiero porta in direzione della Malga di Melago. Circa 300 metri dopo la partenza, all'incrocio, il sentiero n. 3 sale in direzione della „Schafberghütte“. Segue una breve salita di circa 180 metri di altitudine. Dopo una sosta alla croce superiore, si prende il sentiero n. 3 in moderata salita fino alla Schafberghütte (2.354 m). Ora si segue il sentiero n. 1A fino al Rifugio Pio XI. Una volta arrivati, si verrà  ricompensati dalla magnifica vista sul ghiacciaio Pallabianca, sulle cime Bärenbartkogel,  Freibrunnerspitze e Langtauferer Spitze. La discesa è lungo il sentiero n. 2, in serpentine, fino al ruscello Karlinbach. Per tornare a Melago si passa sul fondovalle pianeggiante.
    Difficoltà: intermedio
    691 altitudine
    4h:00 min durata
    Escursioni
    Tra Catinaccio e Latemar
    Nova Levante, Regione dolomitica Val d'Ega

    Meravigliosa escursione con splendida vista sul Catinaccio e Latemar.

    Difficoltà: intermedio
    517 altitudine
    4h:32 min durata
    Escursioni
    Rifugio Nino Corsi
    Martello, Val Venosta

    Meravigliosa escursione ai piedi di maestosi ghiacciai. Percorrete il sentiero che vi porta al bellissimo Rifugio Nino Corsi circondato da i tremila del Gruppo dell’Ortles.

    Difficoltà: facile
    550 altitudine
    2h:46 min durata
    Escursioni
    Alla malga di Slingia
    Malles, Val Venosta

    Rilassante escursione in famiglia lungo profumati prati alpini con attrazioni di gioco e impressionante panorama montano.

    Difficoltà: facile
    140 altitudine
    1h:22 min durata
    Escursioni
    Lago di Tarres
    Laces, Val Venosta

    Escursione facile verso il Lago di Tarres per tutta la famiglia.

    Difficoltà: intermedio
    291 altitudine
    1h:26 min durata
    Escursioni
    Al Rifugio Forcola
    Stelvio, Val Venosta

    Il sentiero al Rifugio Forcola ha una lunghezza di circa 12 km. Il Rifugio Forcola si trova a 2153 m e sulla sua terrazza soleggiata si può godere la meravigliosa vista sui monti dell'Ortles.

    Difficoltà: facile
    600 altitudine
    3h:58 min durata
    Escursioni
    Al Rifugio Gallina
    Brennero, Vipiteno e dintorni
    (provenienza da Vipiteno) Giunti a Vipiteno proseguire direzione Brennero lungo la statale (SS12). Dopo 4 km circa si giunge a Colle Isarco. Rimanere e proseguire lungo la Statale (SS12) direzione Brennero per circa 3 km (4min). Dopo circa 3 km si incontra un tornante verso destra e un successivo verso sinistra. Giunti al tornante verso sinistra, sulla destra si potrà osservare l'uscita dell'autostrada. Affianco all'uscita, imboccare una piccola strada asfaltata e percorrerla per circa 800m. Giunti così al parcheggio DAX proseguire a piedi per la strada forestale non asfaltata.

    Variante punto di partenza parcheggio Colle Isarco
    , Piazza Ibsen (1.098 m):
    Il sentiero conduce dalla piazza Ibsen di Colle Isarco in direzione nord lungo la strada statale fino alla banca Cassa Raiffeisen, dove si attraversano le strisce pedonali per entrare nel vicolo Posta Vecchia. Salendo lievemente verso est, la strada passa davanti all'Aparthotel Pichler dove all'incrocio troverete il segnavia con l'indicazione "n. 22 - Hühnerspielhütte". Proseguire sul sentiero n. 22 fino al rifugio Gallina (1.868 m).
    Difficoltà: intermedio
    792 altitudine
    3h:21 min durata
    Alpinismo
    Fino alla cima del Sassopiatto
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Il Sassopiatto è l’unica cima del Gruppo del Sassolungo adatta anche agli escursionisti e non riservata esclusivamente agli esperti di alpinismo; l’ascensione, però, richiede buone condizioni fisiche e passo sicuro, soprattutto sulla cresta, dove il panorama ricompensa la fatica: lo sguardo, infatti, abbraccia la Conca del Sassopiatto e l’Alpe di Siusi, spaziando fino alle Alpi Venoste e a quelle dell’Ortles.

    Difficoltà: difficile
    964 altitudine
    3h:01 min durata
    Escursioni
    Alla chiesetta di San Valentino
    Chienes, Regione dolomitica Plan de Corones
    Questa facile escursione circolare, adatta a tutti, parte dal centro di Falzes, conducendo a uno dei gioielli del tardo gotico pusterese e può essere percorsa anche con i passeggini.
    Difficoltà: facile
    26 altitudine
    1h:00 min durata
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501
      image
      Summer
      Uphill Seespitz
      Meran and environs
      Starting point: Töll Etschbrücke (525 m) End point: Gasthaus …
      44 km total slope
      7 lifts
      Highest point: 2,505 m