Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Escursioni
    Percorso LandArt
    Falzes, Regione dolomitica Plan de Corones

    La camminata lungo il percorso LandArt è una passeggiata facile, che attraversa i boschi di Falzes, adatta anche alle famiglie. LandArt è arte in mezzo alla natura e con la natura, che rappresenta il suo spazio. Con vari materiali e tecniche gli artisti creano le loro opere uniche utilizzando ciò che offre la natura e integrando note artistiche. Essendo esposta alle intemperie, quest’arte è temporanea e cambia insieme alla natura. Il percorso circolare parte dalla zona sportiva di Falzes, è segnato in modo chiaro ed è pianeggiante. Le singole opere vengono ammirate soprattutto dai bambini.

    Difficoltà: facile
    49 altitudine
    1h:00 min durata
    Corsa e fitness
    Passeggiata Luis Trenker
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena

    Questo percorso è particolarmente adatto ai corridori per hobby. L'intero tragitto é su asfalto e non é molto difficile. Grazie all'illuminazione continua, questo percorso può essere corso perfettamente anche di notte.

    Difficoltà: intermedio
    462 altitudine
    2h:36 min durata
    Alpinismo
    Alta Via Lausitz
    Predoi, Valle Aurina

    L’alta via Lausitzer (chiamato anche via Vetta d'Italia) è una delle più vecchie in Alto Adige. L'alta via conduce attraverso un meraviglioso mondo alpino nella parte più a nord delle Valli di Tures e Aurina, ai piedi dei ghiacciai dei Monti Dreiherrenspitze (3498 m) e Rötspitze (3495 m). 

    L'escursione è considerata di media-alta difficoltá. Richiede una certa esperienza e condizione, di non soffrire di vertigini e buona attrezzatura. 

    Difficoltà: difficile
    2000 altitudine
    9h:30 min durata
    Piste da fondo
    Pista da fondo Saltria
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Questa pista circolare ricca di curve porta da Saltria verso sud in direzione di Punta d’Oro, da cui poi si fa ritorno al punto di partenza. Il tracciato meno in quota dell’Alpe di Siusi presenta un variegato saliscendi principalmente attraverso ampi alpeggi assolati con brevi tratti nel bosco.

    Difficoltà: intermedio
    74 altitudine
    0h:00 min durata
    Escursioni
    Legian 998 - Sentiero d´avventura
    Laion
    Il nuovo sentiero d'avventura per famiglie Legian 993 può essere raggiunto dalla piazza del villaggio o dal campo sportivo e può essere comodamente percorso da giovani e vecchi esploratori in circa un'ora. Sulla strada ci sono sempre piccole sorprese che ti portano attraverso la storia del tempo. All'inizio si raggiunge una linea temporale che porta ad una piccola panoramica delle diverse epoche. Il sentiero prosegue verso l'età della pietra e del bronzo con tende di legno e animali. Seguendo il sentiero attraverso la foresta si arriva alla cosiddetta croce del tempo dove si trova il periodo romano. Qui c'è un'alta torre che può essere scalata. Più in basso ancora attraverso la foresta si arriva al Medioevo con un percorso di equilibrio. Arrivati alla stazione del suono, si ritorna al presente con un aereo e un piccolo tour di arrampicata. Qui è anche dove finisce il sentiero dell'avventura.
    Difficoltà: facile
    58 altitudine
    0h:27 min durata
    Escursioni
    Laion - Albions - Chiusa
    Chiusa

    Il soleggiato ambiente di mezza montagna tra il paesetto di Albions e Laion si offre come zona escursionistica in primavera ed in autunno

    Difficoltà: facile
    216 altitudine
    2h:37 min durata
    Escursioni
    Lana Percorso didattico culturale e naturalistico Aichberg
    Cermes, Merano e dintorni

    Percorso culturale e naturalistico con pannelli informativi sulla storia, la flora, gli animali, la geologia, la frutta e la viticoltura. Un percorso storico che collega montagna e valle.

    Il percorso inizia come la passeggiata "Waalweg" di Marlengo, seguire le medesime indicazioni fino all'imbocco dalla via Raffein. Il percorso Aichberg inizia a questo incrocio. Il primo pezzo del percorso è ripido e su strada asfaltata. A ca. 400 m di altezza il sentiero conduce lungo uno sterrato che attraversa frutteti e castagneti, in direzione Pavicolo. Un po prima dal maso Ausserhof (chiuso) il sentiero scende a valle, passando davanti alla cappella di San Magno a Gagers e al Castello Braunsberg per giungere quindi a termine non lontano dal ponte Valsura a Lana.

    Difficoltà: intermedio
    335 altitudine
    1h:26 min durata
    Impianti di risalita
    Lorenzi
    Valdaora, Regione dolomitica Plan de Corones
    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:04 min durata
    Corsa e fitness
    Tour del Sassolungo
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    Il tour completo del massiccio del Sassolungo è un trail superlativo: il meraviglioso paesaggio e gli scorci panoramici mozzafiato, infatti, fanno dimenticare la fatica. Il tracciato si snoda per la gran parte a un’altitudine costante tra i 2.200 e 2.300 m ca., per cui i dislivelli da superare sono minimi.

    Punto di partenza è Passo Sella, imbocchiamo il sentiero n° 557 (Sentiero di Federico Augusto) fino al rifugio Sassopiatto, dove poi prendiamo il sentiero n° 527, che si snoda al di sotto dell’omonima cima fino alla biforcazione verso il rifugio Sassolungo. Da lì continuiamo sul n° 526 fino a Tramans per poi proseguire fino al rifugio Comici e, attraverso la Città dei Sassi, fare nuovamente ritorno al Passo Sella.

    Difficoltà: difficile
    751 altitudine
    4h:52 min durata
    Escursioni
    Lasa "Laaser Leiten"
    Lasa, Val Venosta

    Questa escursione invernale da Lasa al Großboden (Monte Sole) parte direttamente dalla piazza di Lasa. Passando per il ponte di Allitz si arriva a Großboden e infine a Tanas. Il percorso richiede una certa condizione ed esperienza. Il ritorno si sviluppa sullo stesso percorso oppure tramite la navetta di Lasa.

    Difficoltà: facile
    726 altitudine
    2h:43 min durata
    Escursioni
    Lasa - Sisinius
    Lasa, Val Venosta

    Dalla piazza del paese a Lasa la passeggiata n. 16 verso ovest attraverso il villaggio, oltre l'istituto professionale per la lavorazione della pietra "Johannes Steinhäuser" fino alla zona sportiva e la collina con la chiesa - qui offre un panorama a 360°. Monte Sole, gruppo Sesvenna, Parco Nazionale dello stelvio, Val di Lasa con la croda Jenn.

    Difficoltà: facile
    11 altitudine
    0h:16 min durata
    Escursioni
    Lana - Pavicolo - Monte San Vigilio
    Lana, Merano e dintorni

    Da Lana si cammina prima lungo il percorso didattico culturale e naturalistico "Aichberg" in direzione di Pavicolo e da lì si prosegue verso il monte San Vigilio.

    Difficoltà: difficile
    1219 altitudine
    3h:30 min durata
    Circuiti sciistici
    Cima Lyfi
    Martello, Val Venosta
    Punta di partenza della tour è il parcheggio Gioveretto del Lago Gioveretto. Da lì suguite il sentiero n. 10 verso la Malga Lyfi. Sul lato destro della malga continuate attraverso la foresta lungo gli stessi segni di sentiero fino a raggiungere la biforcazione della strada.
    L'ultimo pezzo fino alla vetta è un po ripida e faticosa, una volta alla cima si può godere una vista panoramica sopra l' imtera Val Venosta.
    Difficoltà: difficile
    1424 altitudine
    4h:15 min durata
    Alpinismo
    Alta via della Vallelunga
    Curon Venosta, Val Venosta

    Un'escursione molto gratificanta in alta quota, dall'inizio dell'estate ad autunno inoltrato. Da Curon si sale sul sentiero n° 5 in serpentini attraverso il bosco di larici fino alla Malga Rossböden (non gestita). Seguendo il sentiero n° 4 lungo pianeggianti pascoli di montagna si arriva fino al laghetto Pedroßsee, dal Valzerschartl fino ai laghetti Gschwellerseen e alle caserme. Sulla cresta sud della cima Nauderer Hennesieglspitze si scende fino alla successiva divisione. A sinistra si prosegue sul sentiero, lungo le pendici del Äußeren Schafberg, finché arriva la confluenza del sentiero n° 1, sul punto più alto della valle Melagtal. La discesa si svolge sul sentiero n° 1, prima ripido sulle pendici e poi meno ripido attraverso la solitaria valle Melagtal fino a Melago, da dove è possibile prendere il pulman per Curon.
    Nota: La partenza dell'escursione può essere anche da Melago. Lungo tutto il sentiero non ci sono punti di ristoro.

    Difficoltà: difficile
    1679 altitudine
    10h:00 min durata
    Impianti di risalita
    Forcella Sassolungo
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena
    Questo storico impianto di risalita porta escursionisti e alpinisti dal Passo Sella direttamente alla forcella del Sassolungo a 2685 m.
    Dalla stazione a monte partono il famoso giro del Sassolungo e vari tour d'arrampicata.
    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:00 min durata
    Escursioni
    Percorso circolare di Ladurns
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    L'escursone circolare di Ladurns parte a destra della stazione a monte di Ladurno. Il sentiero conduce ai laghetti di Ladurns e prosegue lungo il sentiero Dolomieu fino al bivio "Teissljöchl/Rifugio Stella Alpina", breve ascesa sul Wastenegg, e ritorno al rifugio. Da qui si ritorna sul sentiero forestale numero 34 al punto di partenza

    Difficoltà: facile
    319 altitudine
    1h:51 min durata
    Piste da fondo
    Pista da fondo Ritsch
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Il tracciato circolare inizia e termina a Ritsch, snodandosi quasi pianeggiante intorno a Kleines Moos, e quindi è perfetto per i principianti. I panorami incantevoli sulle vicine cime dolomitiche di Sassolungo e Sassopiatto fanno di questa pista un’esperienza indimenticabile. Chi sale per la prima volta sugli sci da fondo, qui può scoprire il proprio amore per questo sport, prima di avventurarsi sui tracciati circolari più impegnativi dell’Alpe di Siusi.

    Difficoltà: facile
    15 altitudine
    0h:00 min durata
    Corsa e fitness
    Jogging all'orlo del bosco
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena

    Questo percorso podistico di grande bellezza paesaggistica, é molto adatto come sport individuale, ma anche in gruppo. Le numerose particolarità della foresta e l'aria fresca sono percepibili tutto l'anno.

    Difficoltà: intermedio
    182 altitudine
    1h:58 min durata
    Escursioni
    Escursione panoramica Pralongiá - Bioch - Arlara
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia

    L’escursione parte dalla stazione a monte della seggiovia Pralongiá (2016 m - partenza impianto a ca. 2 km da Corvara) e percorre l’omonimo altipiano su larghi sentieri sterrati. Grazie al leggero dislivello è ideale anche per le famiglie con bambini piccoli.

     

    Difficoltà: facile
    252 altitudine
    2h:52 min durata
    Piste da fondo
    Pista da fondo Hartl
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Da Ritsch questo variegato anello per lo sci di fondo passa per Großes Moos e attraversa ampi alpeggi in direzione nord, verso l’ovovia che porta a Ortisei, con l’inseparabile compagnia delle vicine cime dolomitiche di Sassolungo e Sassopiatto. Dopo una breve salita si scende attraverso un tratto nel bosco e alpeggi che custodiscono malghe tradizionali. Ad Hartl il tracciato presenta una curvatura, per poi salire lievemente lungo il pendio tra ampi alpeggi. Poco prima di incontrare la pista Möser, si presenta una ripida salita e poi, dopo un facile saliscendi, si fa ritorno al punto di partenza, a Ritsch.

    Difficoltà: intermedio
    150 altitudine
    0h:00 min durata
    Escursioni
    Lana di Gais
    Gais, Regione dolomitica Plan de Corones

    L'escursione è impegnativa e consigliabile solo a chi è ben allenato. La scuola montana di Lana di Gais era unica nel suo genere ed è considerata una delle ultime scuole di montagna perfettamente conservate delle Alpi. Visite guidate devono essere prenotate in anticipo (Tel. +39 348 7735477 - Signor Hochgruber)!

    Difficoltà: difficile
    662 altitudine
    2h:04 min durata
    Piste da fondo
    Pista da fondo Col del Lupo
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Questo facile tracciato circolare si dirige verso nord dal Centro di fondo Ritsch, attraversando estesi alpeggi. Grazie alla presenza di Sassolungo e Sassopiatto, quest’area schiude un magnifico panorama sulle Dolomiti. Una breve e impegnativa salita conduce al Col del Lupo, il punto più elevato della pista, da cui si prosegue attraverso un tratto nel bosco leggermente in discesa, per poi fare ritorno al punto di partenza con un facile saliscendi.

    Difficoltà: facile
    154 altitudine
    0h:00 min durata
    Impianti di risalita
    Cabinovia Lazaun
    Senales, Merano e dintorni

    La cabinovia, costruita nel 2017, difronte al ghiacciaio porta all'altipiano di Lazaun (2.430m).La capacità della cabinovia, che supera 430m di altitudine, è di 1.980 persone all’ora. In una delle 27 cabine, in meno di 4 minuti sciatori, slittinisti ed escursionisti raggiungono comodamente e in modo protetto la stazione a monte Lazaun. Dal punto di partenza (2.430 m) gli sciatori hanno a scelta due piste di media difficoltà di una lunghezza complessiva di 3,5km oltre a una pista da slittino di 3,3km di lunghezza.

    Ristoro: Il rifugio Lazaun dispone di un'enorme terrazza al sole.

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:04 min durata
    Escursioni
    Lungiarü - Val di Murins - Rifugio Genova – Pütia
    San Martino, Regione dolomitica Plan de Corones
    Una particolarità del villaggio alpinistico di Longiaru è la "Val di Morins"(la Valle dei Mulini), con un totale di otto mulini funzionanti, che sono un'altra espressione dell'antica autosufficienza e indipendenza economica di Longiarù. All'inizio, di fianco alla piccola cappella, si trova il forno per la calce, che un tempo veniva utilizzato per produrre la calce. Dopo il ristoro Speckstube Tlisöra, si raggiunge un piccolo ponte che è il punto di partenza della Valle dei Mulini.  Da qui si costeggia il torrente Seres passando per vari tipi di mulini: mulini singoli, mulini doppi e un mulino a corda (la cosiddetta "Tambra"). Proseguendo dalla Valle dei Mulini, dopo un'escursione di due ore si arriva al rifugio Schlüterhütte, che si trova al passaggio dalla Val di Funes alle valli dolomitiche ladine, immerso in prati alpini a 2306 metri di altitudine. Da qui si raggiunge la forcella Putia e poi, dopo un'impegnativa ascesa, la croce di vetta del Sasso Putia ( 2875 m s.l.m.). Da qui si gode di una vista panoramica sulle cime Geisler, sulle Dolomiti circostanti e sulle Alpi della Zillertal.
    Difficoltà: intermedio
    1403 altitudine
    4h:46 min durata
    Escursioni
    Lana - Foiana - San Ippolito
    Lana, Merano e dintorni
    Dal sentiero della roggia "Brandiswaalweg" a Lana si cammina in direzione di Foiana fino al centro del paese. Da lì si prosegue verso il ristorante Völlaner Badl, più avanti verso i masi Wittmer-Hof e Obermayrhof, che si trovano ai piedi del monte San Ippolito. Gli ultimi metri per raggiungere il punto panoramico e la chiesa romanica sono un pó ripidi e scoscesi.
    Difficoltà: intermedio
    460 altitudine
    4h:49 min durata
    Vie Ferrate
    Via ferrata Laurenzi
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Annoverata tra le vie ferrate tecnicamente più impegnative delle Dolomiti, attraversa il crinale del Molignon e richiede passo sicuro, assenza di vertigini ed esperienza, poiché un tratto si snoda su una cresta aerea molto stretta. Il paesaggio schiude panorami mozzafiato sul Gruppo del Sassolungo, sul massiccio del Sella, sulla Marmolada e sulla sottostante Val Duron.

    Difficoltà: difficile
    644 altitudine
    2h:01 min durata
    Alpinismo
    Lungiarü - Muntcörta - Antersasc - Crëp dales 12
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Segnavia: 6B, 6, 12 Si parte dal parcheggio Muntcörta, dietro al maneggio e si segue la strada forestale nel bosco. All'incrocio si volta a destra seguendo il cartello „Zwischenkofel - Malga Antersasc - Puez“ fino a giungere alla malga Antersasc. Giunti alla Malga Antersasc si sale a destra in direzione nord fino alla vetta del Crëp dales 12.

    Difficoltà: intermedio
    787 altitudine
    2h:31 min durata
    Corsa e fitness
    Giro lago di Resia
    Curon Venosta, Val Venosta

    Il percorso attorno al lago con il suo singolare monumento, il campanile nel lago, è amato da escursionisti, walker e corridori.

     

    Difficoltà: intermedio
    0 altitudine
    1h:45 min durata
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499