Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Esperienze da fare in Alto Adige

    Scopri tutte le esperienze in Alto Adige

    Risultati
    Alpinismo
    Cima della Lasta Alta (Hochplattspitze)
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Dalla chiesetta ai piedi del Passo Giovo seguire il sentiero n. 12, scendendo in direzione sud e imboccare il sentiero n. 12B, continuando in direzione sud ai piedi del versante nord-orientale della Cima Monte Giovo. Dopo circa 15 minuti comincia la risalita fino a un piccolo altopiano con numerosi bacini d’acqua. Seguire il sentiero che passa dinanzi a questi specchi d’acqua in direzione sud e risalire l’impervio versante settentrionale, lungo la cresta nord-orientale della Cima della Lasta Alta. In pochi minuti sulla cresta raggiungerete la cima. Si ritorna sulla via dell'andata.

    Difficoltà: intermedio
    700 altitudine
    3h:30 min durata
    Escursioni
    Sentiero Hans e Paula Steger
    Castelrotto, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Hans e Paula Steger, alpinisti e sciatori di successo, hanno lasciato un’impronta sull’Alpe di Siusi come nessun altro. Pionieri nel mondo dell’alpinismo nelle Dolomiti, hanno contribuito in maniera decisiva allo sviluppo del comprensorio sciistico sull’Alpe di Siusi. Il Sentiero Hans e Paula Steger è un omaggio al loro operato, arricchito da bacheche informative che narrano interessanti dettagli sul paesaggio naturale e antropizzato di quest’altipiano. Il magnifico panorama dolomitico accompagna gli escursionisti lungo quest’itinerario facile e, tuttavia, suggestivo.

    Difficoltà: intermedio
    301 altitudine
    2h:10 min durata
    Corsa e fitness
    Patzleid Trail
    Prato allo Stelvio, Val Venosta

    Breve ma intenso giro per scoprire i sentieri nei dintorni della frazione di Agumes.

    Difficoltà: facile
    384 altitudine
    2h:40 min durata
    Escursioni
    Speikboden [monte]
    Campo Tures, Valle Aurina

    Speikboden non è solamente un amato centro sciistico, ma anche un’ideale area escursionistica. La montagna ha preso il nome da un piccolo fiore d’alta montagna, chiamato "Speik" – e questo probabilmente proprio perché questo bel fiore si incontra molto spesso all’interno di questa area escursionistica.

    Con gli impianti di risalita è possibile raggiungere facilmente la malga Speikboden a 2000 m o il Sonnklar a 2400 m d’altitudine, entrambi punti di partenza straordinari per numerose passeggiate su sentieri sempre ben curati. Particolarmente popolari sono le escursioni all'alba per contemplare i primi raggi di sole, quando in fondo alla valle tutto è ancora addormentato. Un'esperienza che, possiamo garantirlo, Vi ricorderete a lungo.

    Difficoltà: facile
    558 altitudine
    2h:40 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale al Rifugio Gallina
    Brennero, Vipiteno e dintorni

    Il punto di partenza con parcheggio per questa escursione invernale è il parcheggio Dax, raggiungibile tramite la Strada Statale del Brennero. All'ampia curva a sinistra dell'uscita autostradale tra Colle Isarco e il Passo del Brennero (segnavia “Hühnerspielhütte”) si dirama una stradina laterale che porta al parcheggio. Da qui sempre su ampia strada forestale, prima in ampi tornanti attraverso il bosco e per radure isolate e infine più ripida fino al Rifugio Gallina (1868 m).

    Difficoltà: intermedio
    586 altitudine
    2h:22 min durata
    Alpinismo
    Dossobello di Dentro
    Stelvio, Val Venosta

    L'escursinone al Dossobello di Dentro é relativamente facile con una bella vista sui monti dell'Ortles. Il Dossobello di Dentro è una bellissima escursione di montagna, di circa 12,5 km di lunghezza. Arrivando alla cima del Dossobello di Dentro, la vista sul Königsspitze, Zebru e l'Ortles è particolarmente unica. Questa escursione di montagna é relativamente facile, tuttavia, è necessario avere un passo sicuro e non soffrire di vertigini.

    Difficoltà: difficile
    1313 altitudine
    6h:00 min durata
    Escursioni
    Giro del Lago di San Valentino
    Curon Venosta, Val Venosta
    Un'ideale passeggiata per famiglie, fattibile anche con carrozzine. Nel paese San Valentino, subito dopo il "Campeggio al Lago", prima del ponte di legno, si gira a sinistra. Passando lungo il biotopo e la riva del lago si arriva fino alle Casette dei pescatori. Lungo il sentiero si trovano numerose possibilità per fare una sosta, su panchine oppure tavoli con posti da sedere. Andando avanti, si passa su un ponte di legno, in mezzo alle canne palustre e al suono della fauna. Dopo il ponte il sentiero si divide. La strada superiore, asfaltata, è riservata per i ciclisti, mentre il sentiero in basso è il percorso per gli escursionisti. Con pochi metri di dislivello si attraversa una foresta idilliaca. Su questo lato del lago trovate altri accoglienti posti per riposare.
    Nota: Il giro del Lago di San Valentino può essere avviato da diversi punti di partenza in qualsiasi direzione.
    Difficoltà: facile
    49 altitudine
    1h:15 min durata
    Corsa e fitness
    Percorso Castel Flavon: 10,9
    Bolzano, Bolzano e dintorni
    CARATTERISTICHE Percorso impegnativo e lungo, molto vario, sopra il quartiere di Aslago.

    TERRENO Manto stradale, sterrato e sentieri nel bosco

    PERCORSO Dopo Ponte Talvera, correre lungo il Lungo Talvera San Quirino e attraversare il ponte pedonale giallo; dopo un breve tratto di passeggiata attraversare Ponte Loreto e raggiungere la sponda meridionale del fiume; una ripida stradina raramente trafficata conduce alla bella Chiesetta di San Vigilio e alla trattoria Kohlerhof. Correndo lungo magnifici sentieri nel bosco si sale sopra il quartiere di Aslago e si raggiunge Castel Flavon che troneggia maestoso sulla città. Tornare comodamente alla Chiesa del Calvario lungo la nuova Passeggiata del Virgolo e da lì lungo lo stesso percorso al punto di partenza.
    Difficoltà: intermedio
    358 altitudine
    3h:00 min durata
    Escursioni
    Sentiero panoramico delle erbe medicinali Spelonca in Val Scaleres
    Varna, Bressanone e dintorni

    Nei dintorni di Spelonca (Spiluck) si ha la possibilità di conoscere molte delle più importanti erbe officinali della zona, nonché il loro impiego. In questo paesaggio incontaminato si trova un rimedio naturale per quasi ogni male. La zona riserva inoltre molte sorprese: un vecchio mulino, un antico forno, prati in fiore e belle aree di sosta panoramiche. Le stazioni situate lungo il percorso offrono un’introduzione al mondo delle erbe officinali, di cui, oltre alle caratteristiche botaniche, sono descritte le possibilità di utilizzo ed i benefici effetti.

    Difficoltà: facile
    145 altitudine
    0h:49 min durata
    Alpinismo
    Altavia dell'Alta Pusteria
    Braies, Regione dolomitica 3 Cime

    All’inizio domina il paesaggio la Croda del Becco, con la sua friabile parete che precipita verso il Lago di Braies. Alla fine è la Croda Rossa di Sesto, con le sue guglie e le sue postazioni della Grande Guerra. In mezzo si alzano il Picco di Vallandro, le Tre Cime e il Monte Paterno, la poderosa Croda dei Toni, l’aguzza Cima Una segnata dalla frana nel 2007. In cinque giorni di cammino, l’inedita Alta Via che proponiamo in queste pagine attraversa da ovest a est le Dolomiti di Braies e di Sesto, tocca gran parte dei rifugi più importanti e frequentati della zona, permette di sostare davanti ai panorami offerti da alcuni dei migliori belvedere delle Alpi calcaree. L’inizio, per circa un’ora e mezza di cammino, coincide con quello del trekking più famoso dei Monti Pallidi, l’Alta Via numero 1 che, proprio dal Lago di Braies, inizia il suo viaggio in direzione dei Fanes, delle montagne di Cortina, della Civetta e di Belluno. Più avanti si affrontano altri sentieri celebri – e spesso affollati – come quello che sale da Prato Piazza al Picco di Vallandro, il viottolo tra i rifugi Locatelli e Lavaredo e il sentiero della Val Fiscalina. Altri momenti, come gli altopiani carsici intorno alla Malga Cavallo, la discesa da Prato Piazza in Val di Landro, e la lunga risalita della Val Rinbòn e l’aggiramento della Croda Rossa di Sesto offrono atmosfere solitarie e selvagge, e permettono di ritrovare il volto più autentico delle Dolomiti. Qui, oltre alle memorie di guerra, alla storia dell’alpinismo e ai panorami, accompagnano il camminatore, i cervi e i camosci, i larici e le fioriture di due dei Parchi Naturali più belli e interessanti dell’Alto Adige.

     

    Difficoltà: difficile
    4959 altitudine
    22h:41 min durata
    Escursioni
    Sentiero storico Rio di Pusteria
    Rio di Pusteria, Bressanone e dintorni
    Questo piacevole sentiero circolare di Rio di Pusteria offre una mappa e pannelli informativi con interessanti informazioni sulla storia del paese, dalle sue origini fino agli sviluppi degli ultimi secoli. I pannelli sono stati disposti in occasione del 750° anniversario della fondazione di Rio di Pusteria.
    Difficoltà: facile
    24 altitudine
    0h:40 min durata
    Alpinismo
    Hinterbergkofel 2.726m
    Valle di Casies

    Passo Stalle (2.050 m) > parcheggiare davanti all'Obersee > alla destra segnavia “Hinterbergkofel e Hallscharte” > salire  attraversando la valle di Weißenbach (segnavia rossa) > fino a sotto la forcella Hallscharte > girare a destra e prendere un sentiero a serpentine, ripido e sassoso > proseguire sulla sinistra per la Cima. 

    Difficoltà: intermedio
    690 altitudine
    2h:15 min durata
    Escursioni
    Escursione panoramica alla Malga Haniger
    Nova Levante, Regione dolomitica Alpe di Siusi

    Quest’escursione vi conduce ai piedi del Catinaccio, nei pressi delle note Torri del Vajolet, fino alla Malga Haniger e la Malga Plafötsch. Per scendere a S. Cipriano, a Tires, si attraversano ampi prati e incantevoli boschi.

    Quest’escursione è parte del librettino escurisonistico per famiglie „Guida alle escursioni della Strega Nix“.

    Difficoltà: intermedio
    1020 altitudine
    4h:52 min durata
    Escursioni
    Pian dei morti
    Curon Venosta, Val Venosta

    Un'escursione con un panorama fantastico e culmini storici. Il sentiero inizia sotto il campo sportivo di Resia. Dal punto di partenza si segue la marcatura n° 2 in direzione Pian dei morti. Per raggiungere l'altipiano si sale per circa 1 ora lungo la strada forestale in un pendio piano. Arrivati sull'altopiano si può esplorare i primi bunker, un intero sistema di difesa della seconda guerra mondiale. Per arrivare ai mitici "denti del drago" si segue le indicazioni, passando dal pannello informativo dell'Oculus, alla sinistra del sentiero forestale. Lungo i "denti del drago" in direzione est il percoso si dirama verso sud. Un pò più avanti, subito dopo la collina, alla roccia vi aspetta un panorama mozzafiato. Per la discesa, vicino al punto panoramico, passa il sentiero n° 1A un pò stretto e ripido che porta al paese Resia.
    Nota: Se la discesa descritta è troppo ripida, si può seguire anche lo stesso percorso come quello della salita.

    Difficoltà: intermedio
    502 altitudine
    3h:15 min durata
    Corsa e fitness
    Hintergrat Trail
    Stelvio, Val Venosta

    Un bellissimo ma tecnicamente impegnativo tracciato di trail e corsa in montagna che passa direttamente sotto il trio Ortler, Monte Zebrù e Gran Zebrù.

    Difficoltà: difficile
    846 altitudine
    3h:46 min durata
    Escursioni
    Giro del Corno di Renon
    Barbiano, Bressanone e dintorni

    Lasciamo la macchina sul parcheggio “Huber Kreuz” e proseguiamo a piedi sul sentiero n. 4 che ci porta al Corno del Renon; il sentiero n. 1 ci conduce in discesa al Corno di Sotto. Per il ritorno ci sono due varianti: a) Corno di Sotto – sentiero n. 3A – Pennleger – sentiero n. 3B – Huber Kreuz Inizialmente percorriamo un breve tratto del sentiero 3A, scendendo lungo il Pennleger. Poi svoltiamo a sinistra imboccando il sentiero 3B che ci riporta al parcheggio Huber Kreuz. b) Corno di Sotto – sentiero n. 15 – distilleria di pino mugo – sentiero n. 4 – Huber Kreuz Prendiamo il sentiero n. 15 che passa accanto alla distilleria di pino mugo. Arrivati al bivio, svoltiamo a destra e scendiamo al parcheggio Huber Kreuz lungo il sentiero n. 4.

    Difficoltà: intermedio
    0 altitudine
    4h:00 min durata
    Impianti di risalita
    Funivia Hirzer
    San Martino in Passiria, Merano e dintorni

    Nel sud della Val Passiria, nel pttoresco paesino di Saltusio, la funivia vi porta direttamente sul vasto altopiano di Monte Cervina. Lì avrete la possibilità di fare escursioni avventurose secondo il vostro gusto: facili ed accessibili oppure più impegnative. Buon divertimento durante le vostre passeggiate, lo stupore e le innumerevoli avventure.

     

    Prezzi estate 2023


    Saltusio – Klammeben (tutti e due funivie)

    ADULTI
    · andata e ritorno: € 18,50                  
    · corsa semplice: € 13,00

    BAMBINI da 6 - 16 anni
    · andata e ritorno: € 10,50                
    · corsa semplice: € 8,00

    CANI (obbligo di museruola)
    · andata e ritorno: € 5,00                
    · corsa semplice: € 3,00

    Saltusio – Prenn (staz. a valle – staz. intermedia) oppure
    Prenn – Klammeben (staz. intermedia – staz. a monte) (una funivia)

    ADULTI
    · andata e ritorno: € 13,00                
    · corsa semplice: € 8,00

    BAMBINI da 6 - 16 anni
    · andata e ritorno: € 8,00                      
    · corsa semplice: € 5,00

    CANI (obbligo di museruola)
    · andata e ritorno: € 5,00                
    · corsa semplice: € 3,00

    Trasporto biciclette:
    · € 6,00 per bici (solo Saltusio - Prenn)
    · Dalle ore 09:00 alle ore 12:30 nessun trasporto di biciclette
    · Trasporto biciclette dalle ore 14:00 gratuito

    Viaggi gratuiti per bambini fino a 6 anni accompagnati e persone disabili (invalidità 100%) con tessera valida.

    Biglietto stagionale: € 200,00

    Prezzi ridotti in occasione dei "Tallner Sunntig" (ogni prima domenica dal mese di maggio ad ottobre)

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:00 min durata
    Percorsi cittadini e in paese
    Itinerario delle viti
    Luson, Bressanone e dintorni

    Dal centro di Luson si raggiunge il laghetto. La passeggiata segue le antiche vie di comunicazione ta i masi e porta verso ovest in lieve sali-scendi per prati e bosco, attraversando alcuni canaloni. Passato il maso Oberburger si raggiunge la zona Luson-Croce. Dopo il maso Kreuzplon si devia a destra per salire alla cappelletta Kreuzstöckl (m 984) costruita nell' anno 1676 e dedicata a 2 bambini dispersi e ritrovati sani e salvi dopo 14 giorni. Quì si scende per il sentiero, prima per la strada e poi fino al maso Niederst (m 821). Per il ritorno si prende la stessa strada o si va fino al Autoservice Kaser e si torna da lì con l'autobus

    Difficoltà: facile
    440 altitudine
    2h:57 min durata
    Corsa e fitness
    Horse Trekking Mareo
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    Il maneggio dei docili cavalli islandesi Vi invita a fare splendide cavalcate nel paesaggio invernale. Su richiesta vengono organizzate anche cavalcate “al chiar di luna”, trekking fino al Rifugio Fanes e mini cavalcate di 10 minuti per bambini piccoli dai 4 anni in su. Il maneggio è situato subito dopo il campo sportivo “Ciamaor”, a solo 1 km da San Vigilio verso Pederü.

    Difficoltà: facile
    27 altitudine
    0h:36 min durata
    Escursioni
    Hufeisentour - alta via nelle Alpi Sarentino
    Avelengo, Merano e dintorni

    Camminare lungo l'alta via "Hufeisentour" nelle alpi di Val Sarentino: 7 giorni - 81 km – 4990 metri di altitudine

    L'alta via "Hufeisentour" nelle alpi di Val Sarentino è un'escursione di 7 tappe nel cuore dell'Alto Adige. L'altipiano del Salto offre diversi punti d'inizio/finali per camminare lungo una delle tappe dell'alta via e ammirare il panorama unico e mozzafiato.

    Difficoltà: intermedio
    737 altitudine
    5h:49 min durata
    Alpinismo
    Monte Tallone (Hohe Ferse)
    Racines, Vipiteno e dintorni

    L’itinerario di Alta Montagna parte da Vallettina. Sul sentiero n. 30 si sale alla malga Gleckalm (2264 m). Passare la malga sulla destra e, ancora alla destra, seguire il sentiero n. 26 verso il giogo e sul dorso abbastanza esposto fino alla vetta del Monte Tallone (2669 m). Sempre sul sentiero n. 26, oltrepassare il Monte Tallone Piccolo (2457 m) e scendere alla Croce di Racines (2359 m). Sul sentiero n. 14B si raggiunge il fondovalle dopo un’oretta. Da qui seguire il sentiero lungo la Val Racines fino al parcheggio di Vallettina. Sono richiesti passo sicuro e assenza di vertigini.

    Variante: Partenza da Ridanna dalla curva verso valle, sovrastante l’Hotel Sonklarhof si segue il sentiero n. 26 attraverso la val Vallicola (Valtigl) come per l’escursione per Cima Einacht. Dalla roccia indicatrice proseguire diritto sul sentiero n. 26 verso il giogo e sul dorso abbastanza esposto fino alla vetta. Rara flora e fauna! Vista sui ghiacciai di Stubai e Ötztal. Si ritorna sulla via dell‘andata. Sono richiesti passo sicuro e assenza di vertigini.

    Difficoltà: difficile
    1163 altitudine
    3h:34 min durata
    Escursioni
    Escursione tra i masi a Colle/Val Casies
    Valle di Casies

    Escursioni tra i masi
    Escursione attraverso il paesaggio di Colle nella Val Casies

    Punto di partenza: Val Casies/Colle chiesa parrocchiale (1260m)
    Lunghezza: 9,6 km
    Percorso circolare
    Percorrenza:
    02:40 h
    Difficoltà: facile
    Dislivello: 139 m

    Difficoltà: facile
    171 altitudine
    2h:37 min durata
    Escursioni
    Tour delle baite a Terento
    Terento, Bressanone e dintorni
    Punto di partenza: Parcheggio Val Vena a Terento. Incamminatevi sul sentiero n. 5B che conduce al maso Lerchnerhof e prendete il sentiero n. 5 fino alla malga Pertinger. Continuate lungo il sentiero n. 5 finché non si dirama, poi imboccate il sentiero Gamssteig (segnavia n. 5A), che vi porterà alla malga Hof Alm attraverso magnifici prati verdi. Dalla malga si percorre per un breve tratto l’Alta Via di Fundres fino a raggiungere il rifugio Tiefrastenhütte. Da lì si può poi salire fino al Rifugio Lago di Pausa (altri 45 minuti) oppure scendere verso la Malga Astner Bergalm e tornare al parcheggio.
    Difficoltà: intermedio
    780 altitudine
    4h:49 min durata
    Escursioni
    Sui pendii sopra Marlengo
    Marlengo, Merano e dintorni

    Sui pendii sopra Marlengo: un'escursione bellissima, la quale richiede condizione.

    Difficoltà: difficile
    1103 altitudine
    4h:05 min durata
    Escursioni
    I Sentieri dei Signori in Val di Funes
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes

    A partire dal XVI secolo molte foreste erano sotto il domino del principato del Tirolo. In quelle foreste sono stati tracciati i sentieri dei signori. I “Sentieri dei signori” offrono una vista meravigliosa sulle vette rocciose del gruppo delle Odle.

    Difficoltà: intermedio
    799 altitudine
    3h:37 min durata
    Escursioni
    Ponte Sospeso Solda
    Stelvio, Val Venosta

    Il ponte sospeso a Solda è lungo 44 metri e si trova a 22 metri da terra. Il ponte collega il sentiero n. 2, che porta al rifugio Coston, con il sentiero n. 1, che porta al rifugio Città di Milano. Le masse d'acqua fragorose sotto il ponte danno al passaggio quel qualcosa di certo.

    Difficoltà: intermedio
    185 altitudine
    0h:54 min durata
    Alpinismo
    Escursione alla cima Penegal
    Caldaro sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Escursione di montagna priva di difficoltà con qualche pendenza. Punto di partenza: stazione a monte della funicolare della Mendola. Punto di arrivo: Monte Penegal. Tempo di percorrenza: ca. 1 ora e 30 minuti. Dislivello ca. 380 m.

    Difficoltà: intermedio
    380 altitudine
    1h:30 min durata
    Alpinismo
    Monte Nalle 2.231m
    Rasun Anterselva, Regione dolomitica Plan de Corones
    Da Rasun di Sopra o di Sotto > sentiero no. 4 + 3 > Maso Burgfrieden > risalendo il bosco per il sentiero no. 3 oppure passando per Redensberg sul sentiero no. 4 > Monte Nalle > continuando oltre si passa il Montone (Rammelstein) - è richiesta buona pratico dello montagna.
    Ritornare sullo stesso percorso o discendere dal Montone sul sentiero no. 4b > Malga Lahner e baite Unterhütten > la strada forestale attraversando Burgfrieden fino a Rasun.
    Difficoltà: difficile
    1145 altitudine
    3h:30 min durata
    Alpinismo
    Escursione Stables - Novelles
    Curon Venosta, Val Venosta

    Prendere il vecchio sentiero che porta alla scuderia Naudererer Berghof, situata in posizione elevata, a oltre 1.816 m sul sentiero n. 25 e proseguire per Novelleshof. Discesa sentiero escursionistico n. 18. 3,5 ore di cammino.

    Difficoltà: facile
    437 altitudine
    1h:48 min durata
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499