Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Passeggiate in famiglia in Alto Adige

    Dalle passeggiate tra sconfinate distese di meli in fiore nei dintorni di Bolzano, Merano o Bressanone all’indimenticabile esperienza di una notte in un rifugio sulle Dolomiti o nella regione turistica Plan de Corones: sono tantissimi gli itinerari e le mete che faranno scoprire e amare le montagne dell’Alto Adige a tutta la famiglia.

    Risultati
    Escursioni
    Escursione alla malga Taistner Vorder Alm (2012m)
    Rasun Anterselva

    La Malga Taistner Vorderalm (2012m)
    Una malga nota con delle belle vedute

    Punto di partenza: Tesido parcheggio sopra sopra il Mudler Hof (1622m)
    Lunghezza: 4,1 km
    Discesa: lungo lo stesso percorso
    Percorrenza: 01:30 h
    Difficoltà: facile
    Dislivello:
    309 m

    Difficoltà: facile
    381 altitudine
    1h:28 min durata
    Escursioni
    Escursione al Sorgente Sulfurea
    Lasa, Val Venosta

    Il 4 settembre 2011 la storica sorgente sulfurea Stinkabrunn di Lasa è stata ufficialmente inaugurata, dopo lunghi lavori di manutenzione. L’acqua batteriologicamente pura della sorgente è molto ricca di minerali. Per questo è indicata per terapie dell’apparato digerente, del fegato e di malattie cutanee.

    Difficoltà: facile
    58 altitudine
    1h:08 min durata
    Escursioni
    Colle "Wasserbühl" - Sentiero delle favole
    Laion, Regione dolomitica Val Gardena

    Questa passeggiata nei paraggi del paese di Laion, situato in bellissima posizione panoramica sul monte all´entrata nella Val Gardena, ci porta a luoghi di ritrovamenti archeologici, che ci dimostrano l´antichissima preferenza per il posto come insediamento dell´uomo. Inoltre la collina Wasserbühel si offre come luogo di tranquillità e punto panoramico.

    Difficoltà: facile
    50 altitudine
    0h:19 min durata
    Escursioni
    Escursione al Brogles
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena

    Il Passo-Brogles, è raggiungibile da Rasciesa attraverso un bellissimo sentiero panoramico, si trova al centro di un prato alpino e alle sue spalle si trovano le alte pareti rocciose delle straordinarie cime Odle.

    Difficoltà: intermedio
    122 altitudine
    1h:22 min durata
    Escursioni
    Escursione invernale alla malga Aschtalm a S. Maddalena
    Valle di Casies

    Escursioni e slittate divertenti da „Hubi” alla malga Aschtalm 1950m

    Punto di partenza: fondovalle a S. Maddalena/Val Casies 1465m
    Lunghezza: 3,5 km + 1,5 km
    Discesa: discesa per l’itinerario di salita
    Tempo di percorso: 1 ora e 15 min + 40 minuti
    Grado di difficoltà: facile
    Dislivello: 485m + 200m
    Pista slittini: facile

    Difficoltà: facile
    485 altitudine
    1h:15 min durata
    Escursioni
    Escursione lungo il Rio di Mareta
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Fantastica escursione per famiglie nel cuore di un paesaggio bello e tranquillo. Punto di partenza a piacere:

    Da Mareta: possibilità di parcheggio al centro della località da dove, superato il ponte, si svolterà subito a destra verso la zona artigianale. Superata la segheria, imboccare l’ampia e bella strada per Stanghe. Attraversare quindi un altro ponte e proseguire sull’altra sponda del ruscello in direzione di Casateia da dove attraverseremo ancora una volta il fiume, proseguendo poi lungo la pista ciclopedonale che conduce a Stanghe e quindi a Mareta e al punto di partenza.

    Da Stanghe: possibilità di posteggio presso la zona sportiva. Passare il campo di calcio in direzione Rio di Mareta (biotopo “Schönau”). Camminare prima o in direzione Mareta o in direzione Casateia.

    Da Casateia: possibilità di parcheggio davanti alla casa culturale (Vigili del Fuoco). Attraversare la strada principale e camminare sul sentiero „Mühlbachweg“ fino ai segnavia. Seguire il sentiero in direzione di Stanghe. Inizialmente un sentiero stretto ben segnalato attraverso il bosco. Arrivati a Stanghe attraversare il ponte e camminare lungo la ciclabile asfaltata fino a Mareta. Per il ritorno, imboccare  inizialmente lo stesso tracciato per Stanghe per poi arrivare alla salita lungo il nuovo percorso ciclopedonale.

    Idea!: Perché non abbinare questa escursione ad una visita del Castello di Mareta / Castel Wolfsthurn (Museo Provinciale della Caccia e della Pesca) o delle Cascate di Stanghe (spettacolo naturale unico per grandi e piccini)?

    Difficoltà: facile
    80 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Sentiero panoramico circolare in inverno
    Tesimo, Merano e dintorni

    Escursione facile sopra Tesimo con splendidi punti panoramici al monte di mezzo di Tesimo.

    Attenzione: con neve il sentiero può essere ghiacciato in alcuni punti. Indossare sempre delle buone scarpe!

     

    Difficoltà: facile
    81 altitudine
    0h:43 min durata
    Escursioni
    Escursione: Sesto chiesa – Gasthof Panorama
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    Una piacevole passeggiata da Sesto attraverso il Monte di Mezzo fino al Gasthof/Ristorante Panorama con splendida vista sulla meridiana di Sesto.

    Difficoltà: intermedio
    245 altitudine
    0h:30 min durata
    Escursioni
    Sentiero sul sentiero "Lottersteig"
    Monguelfo-Tesido

    Il sentiero “Lottersteig”
    Escursione per famiglie a Tesido

    Punto di partenza: Tesido ufficio turistico (1206m)
    Lunghezza: 15 km *
    Discesa: lungo lo stesso percorso o ritornando usando i mezzi pubblici
    Percorrenza: 04:30 h
    Difficoltà: media
    Dislivello: 470 m
    Informazione: *si consiglia di percorrere solo dei tratti

    Difficoltà: facile
    728 altitudine
    4h:31 min durata
    Escursioni
    Escursione alla malga "Kühberg"
    San Pancrazio, Merano e dintorni
    L'escursione alla malga Kühberg inizia dalla locanda di montagna Steinrast e conduce alla malga attraverso i sentieri 4B e 4A.
    La malga Kühberg è anche un buon punto di sosta per chi vuole fare l'escursione circolare da Simian attraverso la malga Riemerbergl fino ai laghi Kofelraster Seen e ritorno a Simian (tempo totale di percorrenza circa 4,5 ore - tempo di percorrenza fino alla malga Kühberg circa 3 ore).
    Su richiesta, si può anche pernottare alla malga Kühberg.
    Difficoltà: facile
    358 altitudine
    1h:13 min durata
    Escursioni
    Sentiero Kastelaz
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Una piacevole passegiata, con una visita alla chiesetta romanica di san giacomo, proseguendo sulla strada forestale verso sud fino a Cortaccia.

    Difficoltà: facile
    261 altitudine
    2h:30 min durata
    Escursioni
    Escursione: Sentiero della meditazione alla Cappella e sentiero delle fiabe
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    "Sono ormai molti anni che a Sesto si raccontano e si tramandano storie e leggende sull’omonima valle e sull’Alta Pusteria. Ora, sulla scia delle tante favole e storie, è stato realizzato a Sesto uno specifico sentiero tematico. Lungo il suo percorso sono collocati i personaggi delle più svariate leggende che per un po'' trasportano il visitatore in un altro mondo.
    Partendo da Sesto e percorrendo il sentiero di meditazione si raggiunge l’avventuroso sentiero delle favole, che termina presso la stazione a monte del Monte Elmo. Gli escursionisti meno esperti possono raggiungere il sentiero delle favole anche scendendo a valle dalla stazione a monte del Monte Elmo.
    Partenza: chiesa di Sesto o stazione a monte del Monte Elmo
    Arrivo: stazione a monte del Monte Elmo o chiesa di Sesto
    Dislivello: 700 metri
    Tempo di percorrenza: partendo dalla chiesa di Sesto: ca. 3 ore (con 700 metri in salita); partendo dalla stazione a monte del Monte Elmo; ca. 1,5 ore (con 700 metri in discesa)
    Descrizione dell’itinerario: partenza dalla chiesa di Sesto: sul sentiero della meditazione fino alla Cappella del Bosco, avanti sul sentiero n. 4 fino alla stazione a monte del Monte Elmo; partenza dalla stazione a monte del Monte Elmo: n. 4 fino alla Cappella del Bosco, avanti per il sentiero della meditazione fino alla chiesa di Sesto.
    L’itinerario è percorribile dalla fine di aprile alla fine di ottobre (attenzione: gli orari di apertura della stazione a monte del Monte Elmo sono disponibili sul sito: http://www.s-dolomiten.com)
    Possibilità di sosta: Baita del cacciatore, Ristorante Monte Elmo
    Ulteriori informazioni:
    •fermate degli autobus nelle immediate vicinanze
    •disponibilità di parcheggio
    •adatto a famiglie con bambini"

    Difficoltà: intermedio
    700 altitudine
    3h:00 min durata
    Escursioni
    Escursione alla malga Wurzeralm
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Punto di partenza: Ento/Entholz - Gasse (1.438 m)
    Dall’abitato Gasse a Ridanna si percorre in macchina la strada asfaltata in direzione sud fino ai masi di Ento/Entholz. Parcheggiata la macchina, ci si addentra nel bosco seguendo il sentiero 25 in direzione della Malga Wurzeralm (senza servizio di ristorazione).
    Variante: Raggiungibile anche da Pratone percorrendo la strada asfaltata.

    Difficoltà: facile
    458 altitudine
    1h:33 min durata
    Escursioni
    Escursione alla malga Martalm
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Punto di partenza: Ridanna - Masseria (1.370 m)
    Dal parcheggio nel paese di Masseria si percorre la strada di accesso per l’Hotel Schneeberg, poi si segue la strada asfaltata a destra dell’hotel e, arrivati al prossimo bivio, si svolta a destra seguendo le indicazioni per la Malga Martalm. Dopo un breve tratto di strada asfaltata, passato l’impianto a cippato di legno dell’Hotel Schneeberg, si attraversa un sottopassaggio e, salendo alcuni tornanti, si arriva al maso Staudner. Lasciato alle spalle il maso, si imbocca poco più avanti un sentiero di ghiaia che si addentra nella Valle degli arbusti / Staudenbergtal. Seguendo il corso dell’omonimo torrente si arriva al primo tornante a sinistra. Lungo il sentiero forestale ci sono le indicazioni per la Malga Martalm. Da lì a poco si avvista la malga, raggiungibile dopo un altro breve tratto di sentiero in piano. Variante: Si può partire anche direttamente da Bergl (1.560 m), da qui la malga dista appena 30 minuti di camminata.

    Difficoltà: facile
    360 altitudine
    1h:23 min durata
    Escursioni
    Escursione Ackerboden – Malga Ochsenalm - Valcroce
    Bressanone, Bressanone e dintorni

    Salire lungo il sentiero n. 6 fino alla località Ackerboden (1753 m) e proseguire fino alla Malga Ochsenalm (2085 m). Sull’Alta Via di Bressanone prendere in direzione sud per la stazione e monte della cabinovia di Valcroce. Il ritorno avviene in cabinovia. Da S. Andrea prendere il sentiero n. 12 verso nord, passare il campo sportivo e dopo essere passati per Burgstall salire fino a S. Leonardo.

    Difficoltà: intermedio
    798 altitudine
    3h:32 min durata
    Escursioni
    Il paradiso del vino e delle passeggiate: da Ora a Montagna
    Ora, Strada del Vino

    Questa escursione conduce da Ora, attraverso un idilliaco bosco, al paese vinicolo di Montagna. Il pendio attraverso il quale si snoda la passeggiata si distingue specialmente per i tipici vigneti, dove crescono i migliori Pinot Nero dell´Alto Adige. Montagna è il punto di partenza ideale per il magnifico sentiero panoramico della vecchia ferrovia della Val di Fiemme.

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    1h:30 min durata
    Escursioni
    Escursione: Nella Val Campo di Dentro
    Sesto, Regione dolomitica 3 Cime

    Una piacevole e meno faticosa escursione attraverso la bellissima e panoramica Val Campo di Dentro. Una particolarità è la vista sul poderoso fondale roccioso della Punta dei Tre Scarperi (3 145 m).

    Difficoltà: intermedio
    408 altitudine
    2h:15 min durata
    Escursioni
    Escursione sul sentiero „Talblickweg“ della Val Casies
    Monguelfo-Tesido

    Il sentiero “Talblickweg“
    La strada panoramica della Val Casies

    Punto di partenza: diversi punti
    Lunghezza: 35 km
    Percorso circolare
    Percorrenza:
    09:30 h
    Difficoltà: facile *
    Dislivello: mass. 797 m
    Informazione: * si consiglia di percorrere solo dei tratti

    Difficoltà: facile
    1033 altitudine
    9h:46 min durata
    Escursioni
    Passeggiata d'Inverno
    Merano, Merano e dintorni

    Molto soleggiata e protetta dal vento, è la naturale prosecuzione, risalendo il fiume, della Passeggiata Lungo Passirio. Si caratterizza per la Wandelhalle– che in italiano significa passeggiata coperta – un porticato sotto il quale trovare riparo in caso di maltempo. Qui è ospitata una galleria di dipinti che ritraggono paesaggi dell’Alto Adige e busti di personalità significative per la città.

    Difficoltà: facile
    24 altitudine
    0h:10 min durata
    Escursioni
    Escursione dalla Cappella Santa Croce al Brogles
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena

    Partendo dalla stazione a monte del Resciesa, seguite il percorso nr. 35, che vi porta fino alla baita Resciesa da dove proseguite lungo il medesimo sentiero fino alla croce. Arrivati alla croce, che è il punto più alto in questa escursione (2281 m), seguite il sentiero nr. 31 che vi porta fino alla forcella Valluzza. Anche qui è possibile ammirare una vista unica, dalla Val d’Isarco fino all’Altopiano dello Sciliar. L’escursione continua lungo il sentiero nr. 35, oltrepassando la sorgente “Ega Ciajiarines” fino al Brogles. La via del ritorno passa dalla Costa dl Cason, per poi salire fino alla stazione a monte della funicolare del Resciesa.

    Difficoltà: facile
    422 altitudine
    3h:47 min durata
    Escursioni
    Escursione da Corvara all’altipiano Col Alt - Pralongiá
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia

    La facile escursione in quota, su stradine sterrate e ampi sentieri, conduce su un tipico altopiano dolomitico con verdi prati e caratteristiche baite brunite dal sole e dal vento. Il panorama è di rara bellezza e spazia dalle Dolomiti badiote al ghiacciaio della Marmolada fino alle vette delle Alpi austriache.

    Difficoltà: facile
    341 altitudine
    2h:25 min durata
    Escursioni
    Passeggiata invernale: San Vigilio - Lé dla Creda
    San Vigilio, Regione dolomitica Plan de Corones

    La passeggiata ha inizio in fondo alla Str. Fanes. Passando dal parco giochi ci si incammina lungo il sentiero battuto che affianca la pista da fondo (preghiamo di rimanere sul sentiero per i pedoni evitando la pista di fondo per non arrecare disturbo ai fondisti). Poco prima della zona sportiva Ciamaor si prende il sentiero che porta per il bosco passando a sinistra del campo sportivo continuando fino a Ciamaor. Subito oltre il ponte Ciamaor si gira nuovamente a sinistra. Passato il maneggio Horse Trekking Mareo si continua su un bel sentiero battuto fino al Lè dla Creda.

    Difficoltà: facile
    96 altitudine
    0h:55 min durata
    Escursioni
    Escursione alla Malga Freundalm
    Racines, Vipiteno e dintorni

    L’escursione alle malghe di Telves parte dalla dalla caserma dei vigili del fuoco a Telves di Sopra. Percorrendo sentieri piacevoli e poco impegnativi (segnavia 5) si arriva dopo 1,5 ora di costante e moderata salita alla Malga Freundalm.
    Variante: Raggiungibile anche con la cabinovia Monte Cavallo.

    Difficoltà: intermedio
    494 altitudine
    1h:37 min durata
    Escursioni
    Escursione alla malga Rinneralm
    Racines, Vipiteno e dintorni

    Da Colle, la cabinovia Racines-Giovo si innalza fino alla stazione a monte. Qui si segue il Sentiero delle malghe di Racines fino alla Malga Rinneralm. Variante: La gita può essere abbinata ad un’escursione sul sentiero circolare MondoAvventuraMontagna.

    Difficoltà: facile
    55 altitudine
    0h:12 min durata
    Escursioni
    Sentiero dei nani a S. Leonardo
    San Leonardo in Passiria, Merano e dintorni

    Sul sentiero dei nani in Passiria l’escursionista si immerge nel mondo di questi esseri fiabeschi. Si parte dal maso Sandhof (albergo e Museo.Passiria) seguendo il sentiero Gandöllenweg lungo il Passirio fino al ponte Auer passando per il biotopo. Attraversato il ponte proseguire fino ad un mulino ad acqua e poi in leggera salita fino all’albergo Auerhof. Da non perdere il capitello lungo il sentiero. Passato il maso dirigersi verso il bosco e il punto panoramico con vista su S. Leonardo e dintorni. Da qui si diparte un sentiero che porta ad una radura arricchita di immagini sulle leggende locali, un gioco da tavola, un’altalena e tavolo da pic-nic. Salire la valle “Norggental” passando accanto ad una caverna e una casetta nel bosco, proseguire su un bel sentiero tortuoso tra gli alberi fino alla “Waldfrüchte-Station”. Qui inizia una bella discesa su prato. Arrivati alla strada asfaltata scendere su uno stretto sentiero fino alla centrale elettrica di Enerpass, dove di fronte si può fare sosta sul sentiero didattico dedicato all’apicoltura e alla pesca. Proseguire in direzione di S. Leonardo e del Passirio lungo il quale, in alternativa al sentiero Gandöllenweg, si ritorna al punto di partenza.

    Il sentiero non è adatto a passeggini e carrozzine.

    Difficoltà: intermedio
    193 altitudine
    1h:26 min durata
      image
      Summer
      Uphill Seespitz
      Meran and environs
      Starting point: Töll Etschbrücke (525 m) End point: Gasthaus …
      44 km total slope
      7 lifts
      Highest point: 2,505 m