Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Dove riempire la borraccia

    Riutilizzabile invece che usa e getta: in Alto Adige puoi riempire la tua borraccia con l'acqua potabile delle nostre fontanelle e così non dovrai acquistarne un'altra.

    Risultati
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana municipio Badia
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana chiesa S. Caterina Corvara
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana cappella Sass Dlacia San Cassiano
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Fontana Via Rio Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Questa fontana si trova direttamente nel centro di Termeno, nella via Rio.

    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna" sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Termeno. Il progetto sensibilizza a un comportamento ecologico, rispettoso e responsabile in montagna. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana area barbecue La Villa
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Fontana Via Tiro a Segno Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Questa fontana si trova direttamente nel centro di Termeno, nella via Tiro a Segno.

    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna" sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Termeno. Il progetto sensibilizza a un comportamento ecologico, rispettoso e responsabile in montagna. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana lago biotopo Corvara
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Porten
    Monguelfo-Tesido
    Questa fontana d'acqua potabile si trova nel centro a Monguelfo tra il negozio Hellweger Intersport e l'edificio del Comune Borgata di Monguelfo-Tesido.

    La fontana è accessibile gratuitamente. Il progetto "Rispetto in montagna" mira a sensibilizzare i visitatori e i turisti delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, ad un comportamento rispettoso dell'ambiente e a creare una consapevolezza per un comportamento rispettoso e responsabile in montagna ma anche nella vita quotidiana. Il progetto prevede anche punti di rifornimento acqua lungo i sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Guggenberg
    Monguelfo-Tesido
    Questa fontana d'acqua potabile si trova nel centro a Monguelfo, di fronte all'Hotel Goldene Rose.

    La fontana è accessibile gratuitamente. Il progetto "Rispetto in montagna" mira a sensibilizzare i visitatori e i turisti delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, ad un comportamento rispettoso dell'ambiente e a creare una consapevolezza per un comportamento rispettoso e responsabile in montagna ma anche nella vita quotidiana. Il progetto prevede anche punti di rifornimento acqua lungo i sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana sala manifestazioni San Cassiano
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Fontana Hubert-Mumelter Fiè allo Sciliar
    Fiè allo Sciliar, Regione dolomitica Alpe di Siusi
    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna", sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Fiè allo Sciliar. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

     

    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana campo sportivo La Villa
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Padiglione
    Monguelfo-Tesido
    Questa fontana d'acqua potabile si trova nel centro a Monguelfo, presso la Piazza Centrale, sotto il padiglione della musica.

    La fontana è accessibile gratuitamente. Il progetto "Rispetto in montagna" mira a sensibilizzare i visitatori e i turisti delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, ad un comportamento rispettoso dell'ambiente e a creare una consapevolezza per un comportamento rispettoso e responsabile in montagna ma anche nella vita quotidiana. Il progetto prevede anche punti di rifornimento acqua lungo i sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta.
    Punti d'acqua potabile
    Fontana Parcheggio Zoggler Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Questa fontana si trova a Termeno, nel parcheggio Zoggler.

    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna" sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Termeno. Il progetto sensibilizza a un comportamento ecologico, rispettoso e responsabile in montagna. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Toldt
    Monguelfo-Tesido
    Questa fontana d'acqua potabile si trova nel centro a Monguelfo, presso la Casa Toldt, nelle vicinanze dell'Ufficio Turistico.

    La fontana è accessibile gratuitamente. Il progetto "Rispetto in montagna" mira a sensibilizzare i visitatori e i turisti delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, ad un comportamento rispettoso dell'ambiente e a creare una consapevolezza per un comportamento rispettoso e responsabile in montagna ma anche nella vita quotidiana. Il progetto prevede anche punti di rifornimento acqua lungo i sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Weiher Quellen
    Monguelfo-Tesido
    Questa fontana d'acqua potabile si trova direttamente all'incrocio per Tesido e la Val Casies.

    La fontana è accessibile gratuitamente. Il progetto "Rispetto in montagna" mira a sensibilizzare i visitatori e i turisti delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, ad un comportamento rispettoso dell'ambiente e a creare una consapevolezza per un comportamento rispettoso e responsabile in montagna ma anche nella vita quotidiana. Il progetto prevede anche punti di rifornimento acqua lungo i sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta.
    Punti d'acqua potabile
    Fontana Via Molini centrale Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Questa fontana si trova direttamente nel centro di Termeno, nella Via Molini.

    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna" sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Termeno. Il progetto sensibilizza a un comportamento ecologico, rispettoso e responsabile in montagna. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Str. Anví Badia
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana chiesa La Villa
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Fontana S. Giacomo Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Questa fontana si trova direttamente nel centro di Termeno, in S. Giacomo.

    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna" sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Termeno. Il progetto sensibilizza a un comportamento ecologico, rispettoso e responsabile in montagna. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana sala manifestazioni Badia
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Str. Sassongher Corvara
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Str. Burjé Corvara
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Ufficio Turistico San Cassiano
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana fermata autobus Badia
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Fontana Piazza Municipio Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Questa fontana si trova direttamente nel centro di Termeno, nella Piazza Municipio.

    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna" sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Termeno. Il progetto sensibilizza a un comportamento ecologico, rispettoso e responsabile in montagna. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

    Punti d'acqua potabile
    Fontana Via Molini superiore Termeno
    Termeno sulla Strada del Vino, Strada del Vino
    Questa fontana si trova direttamente nel centro di Termeno, nella via Molini superiore.

    Nel corso del progetto "Rispetta la montagna" sono state raccolte e pubblicate le fontane certificate del comune di Termeno. Il progetto sensibilizza a un comportamento ecologico, rispettoso e responsabile in montagna. Le fontane invitano a riempire bottiglie riutilizzabili con acqua potabile fresca e di qualità.

    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana pineta Corvara
    Corvara, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Margarethen
    Monguelfo-Tesido
    Questa fontana d'acqua potabile si trova nel centro a Monguelfo, presso la Chiesa Parrocchiale Santa Margherita.

    La fontana è accessibile gratuitamente. Il progetto "Rispetto in montagna" mira a sensibilizzare i visitatori e i turisti delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, ad un comportamento rispettoso dell'ambiente e a creare una consapevolezza per un comportamento rispettoso e responsabile in montagna ma anche nella vita quotidiana. Il progetto prevede anche punti di rifornimento acqua lungo i sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta.
    Punti d'acqua potabile
    Rispetta la montagna - Fontana Mür dl Giat La Villa
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia
    Il progetto "Rispetta la montagna" è nato con l’obiettivo di portare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ad adottare un comportamento rispettoso dell’ambiente, frutto di consapevolezza e responsabilità, non solo in montagna ma anche nella vita di tutti i giorni. I due temi principali intorno a cui si articola il progetto sono l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, ed i rifiuti, la cui riduzione è essenziale.

    L'acqua delle Dolomiti è di qualità eccellente! Ma in quanto tale è anche preziosa e va rispettata.
    Il progetto "Rispetta la montagna" vuole fare proprio questo: sensibilizzare gli operatori, gli ospiti e gli abitanti dei luoghi stessi, portandoli a consumare acqua di rubinetto ma con attenzione e rispetto.
    A disposizione degli ospiti e dei residenti, nei paesi e lungo i sentieri ci sono numerose fontane dove è possibile riempire le proprie borracce di acqua sempre fresca.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15