Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Sentieri della roggia in Val Venosta

    Già secolo fa, la scarsità di pioggia ha reso i contadini della Val Venosta particolarmente inventivi. Così costruirono i cosiddetti "Waale", canali di irrigazione che rifornivano di acqua pascoli e campi. Oggi, gli stretti sentieri che si snodano tra boschi, frutteti, castelli, palazzi e cappelle sono mete escursionistiche molto apprezzate. I canali di irrigazione della Malser Haide, in Alta Val Venosta, sono stati addirittura dichiarati Patrimonio Mondiale UNESCO. Ti consigliamo di non perdere questa esperienza soprattutto in primavera e in autunno, quando il paesaggio è davvero incantevole.

    Risultati
    Escursioni
    Giro Kaandlwaal
    Martello, Val Venosta

    Il bellissimo canale d’irrigazione di legno nella località di Selva in Val Martello è un punto d’attrazione per grandi e piccoli. Situato in bellissima posizione al pendio soleggiato è ideale per una gita in famiglia.

    Difficoltà: facile
    230 altitudine
    1h:30 min durata
    Escursioni
    Passeggiata lungo il Ilswaal a Silandro
    Silandro, Val Venosta

    Il Ilswaal nei pressi di Silandro è pieno di acqua dalla primavera fino all'autunno.

    Lungo il Waal si snoda una piacevolissima passeggiata che da Silandro porta a Castel Silandro, da dove si gode una vista stupenda, attraversa poi la gola selvaggia del Rio di Silandro, e arriva nei pressi della chiesetta di S. Egidio a Corzes.

     

    Descrizione del percorso:
    dalla zona sportiva di Silandro si imbocca il sentiero n. 3, si oltrepassa la cascata di Rio Silandro e si procede fino a incontrare l'Ilswaal, contraddistinto dal segnavia n. 5. A questo punto è possibile muoversi in direzione est fino a raggiungere il punto di inizio del canale sul Rio di Silandro, e proseguire poi in ripida salita fino a Castel Silandro (proprietà privata).

    Oppure si segue il Waal in direzione ovest fino ad arrivare alla chiesetta di S. Egidio.
    Si ritorna percorrendo a ritroso lo stesso itinerario dell'andata oppure percorrendo il Sentiero del Rosario fino a Corzes e proseguendo poi per Silandro.

    Tempo di percorrenza: 2 h 30 min
    Dislivello: 440 m

    Difficoltà: intermedio
    300 altitudine
    1h:06 min durata
    Escursioni
    Roggia Soywaal
    Martello, Val Venosta
    Dal caffè Hölderle, si segue il torrente fuori dalla valle sul sentiero lungo il fiume con il numero 36. Dopo il ponte di Rona, si attraversa la strada e subito dopo si trova l'ingresso della Soywaal. Alla fine della roggia, prendere la strada sterrata per tornare al punto di partenza.
    Difficoltà: facile
    92 altitudine
    0h:43 min durata
    Escursioni
    Sentiero dei castelli
    Castelbello-Ciardes, Val Venosta

    Il sentiero del Castello al Monte Sole di Castelbello un'esperienza per tutta la famiglia

    Difficoltà: intermedio
    233 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Escursione al sentiero della roggia di Senales fino al Castello Juval
    Castelbello-Ciardes, Val Venosta

    Di domenica un'escursione lungo i vecchi canali d’irrigazione è un passatempo preferito degli altoatesini - non c'è da meravigliarsi perché queste escursioni facili sono ideali per tutta la famiglia. Uno dei più belli è sicuramente il sentiero della roggia di Senales!

    Difficoltà: facile
    300 altitudine
    3h:00 min durata
    Escursioni
    La roggia Oberwaal
    Malles, Val Venosta

    Escursione per famiglie - sentiero della roggia Oberwaal a Malles in Val Venosta

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:45 min durata
    Escursioni
    Escursione lungo il Zaalwaal
    Silandro, Val Venosta

    Zaalwaal Passeggiata panoramica con vista sui castagneti e frutteti della Val Venosta lungo l´antico sentiero delle rogge (canale d’irrigazione).

    Difficoltà: facile
    240 altitudine
    1h:03 min durata
    Escursioni
    Passeggiata al Sole
    Silandro, Val Venosta

    La Passeggiata al Sole corre lungo una piccola roggia che porta acqua dalla primavera all’autunno. Dal sentiero si ha una bella vista sul centro storico di Silandro e sui meleti circostanti fino a Covelano e al Parco Nazionale dello Stelvio.

    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:31 min durata
    Escursioni
    Ackerwaal
    Val Venosta

    Esplorare il villaggio degli alpinisti e la Val Mazia sulla roggia "Ackerwaal".

    Difficoltà: facile
    244 altitudine
    2h:30 min durata
    Escursioni
    Passeggiata lungo il Fischerwaals
    Prato allo Stelvio, Val Venosta

    Il sentiero delle rogge è ombreggiato nel mezzo del Parco Nazionale dello Stelvio. Vista sulla Bassa Val Venosta e fino al bacino superiore della Val Venosta.

    La "Waalschelle", fissata a un larice sopra il canale di irrigazione, si sente già da lontano. Possibilità di camminare fino al castello di Tschenglsberg.

    Il castello di Tschenglsberg fu probabilmente costruito nel XII secolo dalla famiglia di cavalieri omonima come loro sede principale. Nel XIV secolo perse la sua importanza a causa della sua posizione isolata e fu utilizzato solo come fortezza montana in caso di difesa. Al suo posto subentrò il castello di Tschengls, una residenza fortificata e confortevole. Il castello di Tschenglsberg fu chiamato anche Hinterburg da quel momento in poi. Il sito di costruzione del castello era strategicamente ben scelto.

    Durata: 120 min
    Dislivello: 369 m

    Difficoltà: intermedio
    369 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Roggia Rautwaal
    Laces, Val Venosta
    Idilliaco sentiero della roggia che passa accanto a tesori culturali da vedere, con un panorama unico.
    Difficoltà: facile
    122 altitudine
    1h:22 min durata
    Escursioni
    Sentiero della roggia Latschander
    Laces, Val Venosta

    L'ultimo grande canale d'irrigazione della Val Venosta è del 1873 ed usa l'acqua dell'Adige. Inizia nelle vicinanze di Coldrano a 660 metri e finisce 6 chilometri dopo Colsano nel comune di Castelbello.

    Difficoltà: facile
    80 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Il sentiero della roccia "Frauwaal"
    Prato allo Stelvio, Val Venosta

    Questa escursione porta, un pó al di sopra del fondovalle, da Prato fino al paese idillico di Montechiaro.

    Difficoltà: facile
    181 altitudine
    1h:30 min durata
    Escursioni
    Roggia Ramini
    Laces, Val Venosta
    Piccole opere d'arte vi aspettano lungo gli antichi canali di irrigazione.
    Partiamo da Tarres, appena sopra il pittoresco villaggio, e giriamo a destra nella cosiddetta roggia Raminiwaal con il sentiero 18. Durante il nostro viaggio alla scoperta delle piccole opere d'arte dentro e intorno all'acqua, ci godiamo anche la vista su Laces e dintorni. Attraversiamo la “Valle di Laces” e seguiamo il sentiero 18 A attraverso il verde bosco misto fino all'IceForum di Laces. Poi si segue la strada principale fino al centro. Si può poi tornare a Tarres con l'autobus 269 o in alternativa attraverso la vecchia strada di Tarres numero 1 (attenzione al tratto ripido).
    Difficoltà: facile
    0 altitudine
    0h:54 min durata
    Escursioni
    Giro Ramini-Montani
    Laces, Val Venosta

    Percorso molto variegato tra Tarres e Morter. Il percorso inizia a Tarres.

    Difficoltà: intermedio
    493 altitudine
    3h:32 min durata
    Escursioni
    Roggia Neuwaal
    Laces, Val Venosta
    Sulle tracce delle antiche pitture rupestri dei lavoratori sulla roggia i così detti Waaler.
    Difficoltà: facile
    177 altitudine
    1h:26 min durata
    Escursioni
    Escursione lungo il sentiero del sole
    Malles, Val Venosta

    Passeggiata lungo il sentiero tematico "Sentiero del Sole"

    Lungo il sentiero tematico si scoprono interessanti notizie riguardanti San Benedetto, i corsi d’acqua lungo le rogge (i cosiddetti Waale), la natura e le leggende dell’Alta Val Venosta. È possibile percorrere anche solo alcuni tratti del sentiero tematico.

    Difficoltà: intermedio
    392 altitudine
    7h:00 min durata
    Escursioni
    Roggia Gschneierwaal
    Sluderno, Val Venosta

    Escursione lungo il Gschneierwaal a Sluderno in Val Venosta

     

    Difficoltà: intermedio
    653 altitudine
    4h:45 min durata
    Escursioni
    Sentiero della roggia Latschander
    Laces, Val Venosta

    Ci sono due possibilità di accesso: da Via Tiss (a ovest di Laces) o dalla rotonda a est di Laces.
    La prima parte in direzione Castelbello è posta in mezzo a un paesaggio che sembra un po’ selvatico e sovrasta la strada statale, il corso del fiume Adige e i binari della ferrovia. Poi la valle si apre. Il canale d’irrigazione è fiancheggiato da frutteti e terrazze con viti sopra il Castello di Castelbello.
    La portata d'acqua dipende solamente dall’agricoltura e dalle condizioni atmosferiche!

    Difficoltà: facile
    50 altitudine
    2h:00 min durata
    Escursioni
    Sentiero della roggia "Turnaunawaal"
    Tubre, Val Venosta

    Escursione su pendici assolate lungo la roggia “Turnaunawaal”

    Guida al corso d’acqua: da maggio
    Possibilità di sosta: nelle locande di Tubre in Val Monastero

    Difficoltà: intermedio
    281 altitudine
    2h:30 min durata
    Escursioni
    Punto panoramico "Suachbichl"
    Martello, Val Venosta

    Dal maso di grano più alto d’Europa potete scoprire il regno del canale di irrigazione "Kondlwaal" e il soleggiato bosco Waldberg. Al punto panoramico Suachbichl i ciaspolisti possono godere un panorama pittoresco con vista stupenda sull’Alta Val Martello.

    Difficoltà: facile
    269 altitudine
    1h:33 min durata
    Escursioni
    Via Vinum Venostis
    Castelbello-Ciardes, Val Venosta

    Il nuovo sentiero tematico fornisce un quadro generale della cultura e storia enologiche e tende un arco tra agricoltura e gastronomia. Diversi pannelli informativi descrivono vitigni locali, il paesaggio e le specialità culinarie. Il sentiero enologico della Val Venostaè perfettamente percorribile da Pasqua a novembre. Numerosi tratti del sentiero enologico seguono gli antichi canali di irrigazione (sentiero della roggia Latschander e sentiero della roggia di Senales). Quest'escursione di circa 2,5 ore è percorribile in entrambe le direzioni e anche a tratti.

    Difficoltà: intermedio
    398 altitudine
    2h:40 min durata
    1 2