Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Filtra
Filtri selezionati
    Livello di difficoltà
    Durata
    Distanza in Km

    Arrampicata sportiva in Alto Adige

    Chi ama arrampicare troverà in Alto Adige un vero paradiso, con oltre cento palestre e falesie, concentrate soprattutto nel gruppo Ortles, in Val Venosta, nel cuore delle Dolomiti. 

    Risultati
    Arrampicata indoor
    Heliks - Centro d'arrampicata Brunico
    Brunico, Regione dolomitica Plan de Corones
    • Palestra climatizzata in estate
    • Altezza massima 17 m
    • Superficie d'arrampicata indoor ca. 1370 m2
    • Superficie d'arrampicata outdoor ca. 450 m2
    • Superficie d'arrampicata boulder ca. 680 m2
    • Superficie arrampicabile totale ca. 2.500 m2
    • N° linee d’arrampicata interne ca. 84
    • N° linee d’arrampicata esterne ca. 17
    • N° vie d’arrampicata interne ca. 230
    • N° vie d’arrampicata esterne ca. 45
    • N° vie d’arrampicata totali ca. 270
    • Numero Boulder ca. 230
    • Gradi di difficoltà 3a-8b+
    • Gradi di difficoltà A-F | fb4a-fb8b
    Arrampicata sportiva
    Parete da arrampicata di Trodena, Molini
    Trodena, Bolzano e dintorni

    La piccola frazione Molini, situato a 877 m, offre ai passionati scalatori sportivi una delle più famose aree d’arrampicata in Alto Adige. L'arrampicata è situata in mezzo al Parco Naturale Monte Corno e offre un paessagio splendido.

    La difficoltà dei 60 percorsi va da 3 a 7 e l'orientamento della parete rocciosa é a sud. L'inclinazione della parete è adiacente e perpendicolare, la roccia è costituita da calce.

     

    Arrampicata sportiva
    Palestra di roccia "Ponticello"
    Braies, Regione dolomitica 3 Cime

    La palestra di roccia è raggiungibile in 10 minuti dal parcheggio di Ponticello. Arrampicata prettamente tecnica su piccole tacche e buchi. I gradi di difficoltà si estendono da 5a a 7b.

    Arrampicata sportiva
    Palestra di roccia Lago di Braies
    Braies, Regione dolomitica 3 Cime

    La Palestra di roccia è situata a est del lago. Facendo il giro attorno ad esso si raggiunge un piccolo cancello di legno sulla sponda sinistra e dopo ca. 30 minuti di cammino si arriva alla palestra di roccia con i suoi 15 percorsi con scale di difficoltà da 2 a 7b+.

    Arrampicata sportiva
    Percorso di arrampicata Monticolo
    Appiano sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    La palestra "Col dell'uomo" è dislocata nella pineta di Monticolo, poco lontana dalla maggior elevazione della zona dalla quale prende il nome. Il periodo ideale è in primavera, autunno e nelle belle giornate d'inverno. Da Appiano seguire la strada per Monticolo e poi per la zona sportiva Maso Ronco. Parcheggiare nel grande parcheggio. Seguire verso destra la strada che costeggia il campo sportivo, poi un percorso nella pineta, segnalato da paletti con tabelle in legno, porta in venti minuti alla base della palestra. Attualmente sono praticabili una decina di vie, le difficoltà vanno dal II° al VII° con una lunghezza da m. 6 a m. 20. La palestra è in continua espansione, una lista aggiornata delle vie si trova anche alla palestra stessa.

    Ulteriori informazioni ricevete sul sito internet: percorso di arrampicata Monticolo

    Arrampicata sportiva
    Palestra di roccia Juval
    Castelbello-Ciardes, Val Venosta

    Informazioni: Allineamento: sud-ovest, periodo: primavera fino autunno (sui percorsi 1 - 8 tutto l'anno), tipo di roccia: granito, altezza massima: 80 metri / la maggior parte dai 20 ai 30 metri, difficoltà: da 3c a 8a, corde (lunghezza): 3, Boulder: 6 itinerari, numero di tours: 70

    Arrampicata sportiva
    Palestra di roccia "St. Hippolyt"
    Lana, Merano e dintorni

    La versatile palestra di roccia di S. Ippolito, sopra Lana, è ben protetta e offre divertimento d’arrampicata nei livelli di difficoltà medio-bassi. Oltre ad alcuni passaggi in placca, presenta soprattutto roccia fortemente stratificata con cenge, appigli e anche prese più basse. Il porfido è ruvido e consente una buona presa. La parte finale della roccia è formata da un piccolo tetto roccioso, che può essere raggiunto anche come estensione delle rotte con corde doppie.

    Arrampicata sportiva
    Bosco avventura Obereggen
    Nova Ponente, Regione dolomitica Val d'Ega

    Il Bosco Avventura di Obereggen propone:

    • quattro percorsi di varie difficoltà
    • 30 stazioni di abilità
    • dalla rete al ponte mobile, da un albero all’altro
    • a discesa rapida su funi lunghe fino a 90 metri

    Prezzo: 18,00€ / adulto - 13,00€ / bambino

    Orari d'apertura
    martedì e venerdì dalle ore 14.00 alle ore 18.00
    sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00
    Nella settimana dal 12.08. al 16.08.2024 aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00



    Arrampicata sportiva
    Parco avventura Emozion Col de Flam
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena

    Un'attrazione per grandi e piccini

    Il sentiero avventura si trova all’imbocco della Val d’Anna, in prossimità della stazione a valle della cabinovia Seceda ad Ortisei. È aperto da giugno a settembre.

    • Novità mondiale: FLY Line di 680m!
    • Novità: E' stato ampliato il percorso bambini dove questi potranno "scoprire", in mezzo agli alberi, un vero elicottero da volo!
    • Piccolo parco animali: all’interno del Parco ci sono anche diversi animali domestici.
    • C'è anche un impianto di trampolini che, oltre ad essere un divertimento, sono un ottimo esercizio per il fitness di adulti e bambini.
    • Tempo di percorrenza: 1,5 – 2 h
    Arrampicate
    Parco alta fune Alliz
    Lasa, Val Venosta

    Una vera avventura per grandi e piccini è il Parco alta fune Lasa, nel cuore del bosco di larici “Litzer Waldele”. La struttura si divide in 10 percorsi con 100 piattaforme a diverse altezze e gradi di difficoltà.
    Nuova attrazione: Parour da vista con 16 piattaforme

    In caso di temporali, pioggia battente o forte vento, il parco rimane chiuso.

    Arrampicata sportiva
    Bouldering a Lagundo
    Lagundo, Merano e dintorni

    Il bouldering è un'attività di arrampicata su massi oppure pareti artificiali che non prevede l’utilizzo di corda oppure imbracatura. La disciplina, che negli anni' 70 è stata dichiarata disciplina sportiva d’arrampicata, ha riscosso un notevole successo negli ultimi anni soprattutto tra i giovani.

    Lagundo vanta l’area boulder più vasta dell’Alto Adige.

    Agli arrampicatori appassionati è inoltre riservato il „Salewa Cube“, la più grande palestra d’arrampicata indoor d’Italia che si trova a Bolzano. Su una superficie di 2.000 m2 possono allenarsi 250 arrampicatori contemporaneamente. Inoltre offre 3 vie speed, 420 m2 di superficie boulder, boulder di difficoltà da A a E, vie ferrate, una parete dry-tooling, ecc.

    Buon divertimento durante l’arrampicata a Lagundo e dintorni!

    Arrampicata sportiva
    Parco avventura Funes
    Funes, Regione dolomitica Val di Funes

    Il parco avventura Funes si trova ai piedi delle Odle nella Val di Funes. Nove percorsi a differenti altezze e di diversi livelli di difficoltà, con ponti sospesi, pedane dondolanti e tante altre attrazioni garantiscono divertimento per tutta la famiglia. Dopo un’introduzione dettagliata sul percorso prova, potete percorrere il parco avventura liberamente. Bambini sotto i 140 cm di altezza vanno accompagnati da adulti! Oltre ai percorsi troverete una torre con pareti di arrampicata alta 14 m e possibilità di barbecue. Il parco avventura dista solo 50 m dal parcheggio Ranui e si trova nel bosco.
    Si prega di telefonare per gli orari di apertura da Pasqua a metà giugno e da metà settembre a fine ottobre.

    Tiro con l'arco
    Movimënt - Active Park Piz La Ila
    Badia, Regione dolomitica Alta Badia

    L'Active Park Piz La Ila è il parco adatto a tutta la famiglia con giochi e attività per bambini e adulti.

    Nel parco Movimënt Piz La Ila, facilmente raggiungibile con la cabinovia del Piz La Ila a La Villa, troverete la giusta armonia tra sforzo fisico ed equilibrio mentale. Zone dedicate allo sport e al divertimento unite ad aree relax e di riflessologia plantare vi faranno passare delle piacevoli ore su questo altipiano dell'Alta Badia.

    Parliamo delle pareti d'arrampicata: ideali per bambini di tutte le età per muovere i primi passi nel free climbing. Le pareti offrono diversi esercizi di equilibrio e resistenza, per tutti i gradi di difficoltà.

    Si passa poi all'area allestita per la preparazione alla stagione invernale, dove poter correre tra i pali e utilizzare gli attrezzi fitness per rafforzare gambe e addominali.

    Nella parte centrale del parco è allestita una zona per l'attività di slackline, un gioco d'equilibrio che sta spopolando in tutto il mondo, con diversi gradi di difficoltà ed altezza.

    All'Active Park Piz La Ila non poteva mancare una vasta zona relax, con un laghetto con cascata ed un percorso Kneipp con riflessologia plantare, dove rilassarsi e ascoltare la natura che circonda tutto il parco Movimënt.

    Dal parco Piz La Ila potrete raggiungere velocemente e senza difficoltà, a piedi o in E-MTB, gli altri parchi Movimënt al Piz Sorega e Pralongiá.

    Arrampicate
    Via Ferrata Hans Kammerlander
    Campo Tures, Valle Aurina

    Affascinante, esigente, ottimamente realizzata e con una vista che toglie il fiato: è la ferrata di recente costruzione intitolata all’alpinista Hans Kammerlander, originario di Acereto.

    L’attacco della ferrata è situato nei pressi del Maso Kleingruberhof, ad Acereto. La via, lunga 600 metri, presenta un dislivello di 300 metri e richiede nervi saldi e molta forza, in particolare nelle braccia. Dopo un inizio relativamente agevole, la parete raggiunge pendenze estreme. Secondo Hans Kammerlander, non c’è nulla di paragonabile in tutta l’area dolomitica: il grado di difficoltà, per lo più D e C, si estende sino ad E.  Dopo circa tre ore di ascesa si scende nuovamente nei pressi del Maso Kofler zwischen den Wänden. Adatta solo a scalatori esperti, richiede assoluta assenza di vertigini.

    Descrizione del tour:

    Lungo una breve scala, si sale sino a uno strapiombo (E), quindi si procede su un traverso B/C e C fino al Burma Bridge (A/B). Oltrepassato il ponte (B), si raggiunge una piccola nicchia, per poi proseguire ripidamente (D) sino a una scaglia e a destra nel Canalone Stretto (D/E). Il diedro si allarga (D) e conduce a una scala di 15 m (interno B/C, esterno C). Quindi, si affrontano un anello a sinistra (D e brevemente E) sul tetto e un’ascesa a destra (D e C) su un terreno più agevole (B/B). Dopo aver aggirato una cengia, inizia il lungo traverso ascendente (sempre B, B/C e brevemente C) sino allo strapiombo successivo. Poco prima, la parete diventa più ripida (C/D) e si raggiunge un tronco d’albero, sul quale si traversa sino al bordo del tetto. Quindi, si prosegue brevemente con un grado di difficolta D e più agevolmente sino al ponte di corda. Sul ponte e dopo di esso, si traversa orizzontalmente (B). La corda diventa più ripida (C e C/D) e conduce sotto il ponte successivo, che si raggiunge con un anello a sinistra (B). Dopo il secondo ponte, un pilastro a lastre (fino a C) conduce all’uscita, nei pressi di una staccionata di legno.

    Fonte: www.bergsteigen.com; autore: Andreas Jentzsch

    Tempo di percorrenza complessivo: ca. 4 ore.

    Arrampicata sportiva
    Parco avventura
    Dobbiaco, Regione dolomitica 3 Cime

    Il parco offre un percorso ad alta fune adatto alle esigenze delle famiglie.

    Ben 7 percorsi su un totale di 10 sono stati costruiti appositamente per bambini, che devono però superare 1,10 m per poter accedere al percorso. Per gli adulti invece a disposizione un “percorso nero” che arriva a 15 metri d’altezza. In piena sicurezza, con imbracature, casco e moschettoni grandi e piccini si arrampicano per funi e passaggi alla marinara come fossero piccole scimmiette! Per i bambini è un’esperienza indimenticabile di cui racconteranno ancora per tanto tempo. Tutti i temerari però, prima di poter accedere al percorso devono sottoporsi ad un addestramento preciso per imparare ad usare le tecniche di sicurezza. Anche durante il superamento dei percorsi i visitatori vengono accompagnati da professionisti per evitare eventuali incidenti.

    Arrampicata sportiva
    Drittlsond - Speikboden
    Campo Tures, Valle Aurina

    La felesia è stata ampliata da poco ed è un'ottima alternativa a Pursteinwand Campo Tures. Le vie sono belle, costanti e non troppo difficili. Roccia scistosa, tacche e svasi.

    Accesso
    arrivati a Campo Tures, si prosegue per la Valle Aurina, fino all’impianto di risalita del Monte Spicco, attraversare il ponte e svoltare a sinistra, parcheggiare lì. Seguire il cartello con le indicazioni che portano nel bosco.

    copyright: © bergtotal.com

    Arrampicata sportiva
    SPIDERPARK
    Moso in Passiria, Merano e dintorni

    Lo Spider Park di Plan è un moderno percorso ad alta fune, che offre a bambini e adulti la possibilità di vivere emozionanti avventure in tutta sicurezza. 4 percorsi con vari ostacoli da superare e oltre 4 zip line permettono di godere in maniera attiva del panorama incontaminato dell'area di Plan e di "planare" a volo d'uccello sulle impetuose acque del Passirio.

    Arrampicata sportiva
    Palestra di roccia "Kirchler"
    Braies, Regione dolomitica 3 Cime

    La palestra di roccia è raggiungibile in 50 minuti dal parcheggio di Ponticello. Palestra di roccia in ambiente straordianrio con itinerari di più lunghezze di corda. I gradi di difficoltà si estendono da 5a a 7b+.

    Guida escursionistica
    Scuola di alpinismo Catores
    Ortisei

    Catores: 18 guide alpine

    Noi guide Catores abbiamo la fortuna di accompagnare i nostri clienti su quelle che riteniamo le montagne più belle del mondo. Mi auguro che anche tu possa vivere con noi l'emozione di un'esperienza indimenticabile.

    Arrampicate
    Parco alta fune Skytrek a Vipiteno
    Vipiteno, Vipiteno e dintorni

    Una giornata indimenticabile sulle cime degli alberi nel parco alta fune Skytrek a Vipiteno. Con ben 80 ostacoli da superare l'adrenalina vi accompagnerà di sicuro. L’avventura ideale per conoscere i propri limiti e per vivere esperienza unica per tutta la famiglia. 

    Attenzione:  l’accesso è consentito solo con il Coronapass. I bambini al di sotto dei 12 anni non hanno bisogno del Pass. 

    Arrampicata sportiva
    Parco avventura Caldaro
    Caldaro sulla Strada del Vino, Strada del Vino

    Parco avventura a Caldaro - il piú grande dell'Alto Adige. Il parco avventura è costituito da percorsi sospesi, suddivisi per difficoltà. Dalle piattaforme ben ancorate su betulle, abeti e larici, partono vari tracciati: reti, travi, tronchi, corde e ponti con una lunghezza da 3 a 60 metri formano il collegamento tra gli alberi. Il parco offre divertimento per tutta la famiglia. Ci sono dieci diversi percorsi adatti anche ai bambini. I piú intraprendenti possono avventurarsi sul percorso "nero" che offre una serie di ostacoli estremi da superare. Il parco avventura è adatto anche ai meno esperti. Un team di guide garantisce un alto livello di sicurezza. 163 passaggi attrezzati, 19 percorsi con 22 flying Fox, e 9 stazioni su percorso sumsi per bambini da 3 anni e baby fox.

    Assistenza all'infanzia & animazione
    Parco avventura Col de Flam
    Ortisei, Regione dolomitica Val Gardena
    Dal 09.06.2024 al 22.09.2024, il percorso ad alta fune di Ortisei attira i visitatori con percorsi divertenti per i più piccoli e percorsi impegnativi per i più coraggiosi. I punti salienti includono la zipline di 180 metri, la FLY Line di 480 metri, un vero elicottero tra gli alberi, un parco animali e trampolini. E non è tutto: Il percorso a corde alte è gratuito per gli ospiti degli alloggi di Laion.
    Arrampicata sportiva
    KRONaction Parco avventura
    Chienes, Regione dolomitica Plan de Corones

    Nei pressi del lago di Issengo, vicino a Issengo/Falzes, il parco avventura KRONaction offre divertimento, emozioni e avventure da brivido. Ci sono proposte per tutta la famiglia: grandi e piccini non avranno che da scegliere.

    Arrampicata sportiva
    La palestra di roccia "Tisner Auen"
    Tesimo, Merano e dintorni
    La palestra di roccia presso le "Tisner Auen" con la sua parete rivolta a est, offre arrampicate di vari gradi di difficoltà, quindi è adatta anche a famiglie con bambini. L'arrampicatasi svolge principalmente su lastre rocciose inclinate e tecnicamente impegnative su roccia porfirica. L'arrampicata è possibile tutto l'anno, tranne alcune settimane. 

    Difficoltà: 4a-8a
    Arrampicata sportiva
    Palestra di roccia Tamersc
    La Val, Regione dolomitica Plan de Corones

    Palestra di roccia "Tamersc"
    Emozionante palestra di roccia con vie di tutte le difficoltà.

    Venite a scoprire la nostra palestra di arrampicata!

    Informazioni presso le guide alpine:
    Simon Kehrer, tel. (+39) 349 4223062
    Max Willeit, tel. (+39) 335 68 49 422

    Arrampicata sportiva
    Palestra di roccia "Prato Piazza"
    Braies, Regione dolomitica 3 Cime

    La palestra di roccia è raggiungibile in 35 minuti a piedi dal parcheggio di Prato Piazza. La palestra si trova in mezzo a territorio alpino, è raccomandato l'uso del casco. Itinerari di più lunghezze di corda con gradi di difficoltà da 4 a 7a+.

    Arrampicata sportiva
    Palestra d'arrampicata Città dei Sassi
    Selva, Regione dolomitica Val Gardena

    Una vera e propria"città"di massi fornisce questa arrampicata.Mentre costantemente rotte perle rocce più grandi emergenti sviluppare il più piccolo di loro somma a una delle più grandi aree boulder d'Italia.

    1

      Tutte le palestre dell’Alto Adige, perfettamente tenute e controllate ogni anno, offrono un'esperienza unica grazie alla morfologia del territorio, che permette di arrampicare su rocce granitiche, di porfido, beola o marmo, con altezze fino a 30 metri e una vasta scelta di percorsi di vario livello di difficoltà. Mettiti alla prova non solo durante l'estate, ma approfitta anche delle miti giornate invernali per arrampicare sulle palestre di Trodena, di Cortaccia, del Renon o di Laces.