Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Arte e cultura

Seehotel Ambach

S. Giuseppe al Lago, Caldaro sulla Strada del Vino, Strada del Vino
da centro

Questa realizzazione alberghiera di Othmar Barth fu considerata un’opera di avanguardia per l’architettura regionale di quegli anni, poiché dimostrava come la produzione moderna dell’Alto Adige fosse ormai completamente affrancata dal decorativismo tradizionale alpino. Questo edificio raffinato si adatta con la sua pianta curvilinea al bordo dei vigneti che sovrastano il lago di Caldaro e nonostante la posizione isolata appare ben integrato nel paesaggio e in grado di coglierne lo spirito più profondo. Il leggero arretramento rispetto alla riva permette di godere, dal ristorante, dalle terrazze e dalle logge ben riparate delle camere, di una splendida vista sulla superficie scintillante del lago passando al di sopra dei prati e dei canneti. Alle proporzioni ben riuscite si aggiungono i materiali semplici – rame, legno, pietra naturale e murature intonacate – che conferiscono un carattere particolare anche agli interni e fanno di questo edificio un’opera classica e senza tempo.

Ulteriori informazioni

La buona architettura nasce sempre dal contesto. L’Alto Adige è, dal punto di vista geomorfologico, una regione molto varia. Questo è un vincolo a cui nessun architetto può sottrarsi. Qualche volta sarebbe utile una maggiore compostezza.

Accommodation image
Finisci la prenotazione per
Accommodation name
0  stanza stanze Non selezionato Solo soggiorno Colazione Mezza pensione Pensione completa All inclusive
Prezzo totale: 0 €
(incl. IVA / tassa turistica esclusa)