Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Arte e cultura

Ampliamento della Scuola professionale provinciale Savoy

Merano, Merano e dintorni
da centro

La sobria architettura che ospita la scuola sorge sullo stretto lotto compreso tra l’articolato corpo di fabbrica dell’ex Grand Hotel Savoy, soggetto a tutela monumentale, e una stretta fila di case. Il volume primario cubico si rastrema leggermente ai due piani inferiori donando al solido edificio una certa leggerezza. Il rigore del progetto è mitigato anche dallo sfalsamento delle finestre, tutte di uguale formato. Una passerella in vetro leggera e trasparente collega elegantemente il nuovo edificio alla facciata del vecchio Hotel Savoy. Il contrasto estetico tra i due corpi di fabbrica è una delle ragioni del fascino esercitato dalla forma semplice della nuova struttura in calcestruzzo a copertura piana. La calma semplicità del disegno architettonico si ripropone anche negli interni, caratterizzati da sequenze di spazi trasparenti e fluidi.

Ulteriori informazioni

L’edificio, che si presenta come un monolite, appare in netto contrasto con le costruzioni vicine, molto differenti dal punto di vista architettonico. L’unica occasione di dialogo con il contesto è la leggerissima scala di collegamento in vetro.

Ampliamento della Scuola professionale provinciale Savoy
Autonome Provinz Bozen
Accommodation image
Finisci la prenotazione per
Accommodation name
0  stanza stanze Non selezionato Solo soggiorno Colazione Mezza pensione Pensione completa All inclusive
Prezzo totale: 0 €
(incl. IVA / tassa turistica esclusa)