Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Chiese e abbazie

Chiesetta di San Nicolò Roja

Val Venosta
da centro

Chiesetta gotica con affreschi della scuola meranese del XV secolo. I dipinti nella volta a crociera raffigurano le scene più salienti della vita di Gesú, Nativitá, Crocifissione, Resurrezione e Ritorno di Cristo. É la chiesetta che trovandosi a quota 2000 é la più alta delle Alpi Centrali. La chiave per l’accesso é disponibile presso l’albergo “Rojen/Bergkristall“. Roja era a suo tempo sotto il vescovado di Coira (Svizzera) Biglietto d’ingresso:offerta libera Categorie: cultura, Arte sacra Di questa cappella ci sono note poche informazioni specifiche. Appartiene al maso di Rojen. È costituito da 2 strutture edilizie. La parte più antica risale alla fine del 13° secolo o all'inizio del 14° secolo.

Chiesetta di San Nicolò Roja