Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Sport

Horn Attacke, gara di sci alpinismo

Collalbo, Renon, Bolzano e dintorni
da centro
Aperte ufficialmente le iscrizioni alla quinta Horn Attacke del 2 marzo 20 km e 2.000 metri di dislivello da affrontare con le scarpette e con gli sci In gara atleti singoli, staffette a due e gli instancabili “montanari” Premio Ulli Seebacher per i “montanari” con l’attrezzatura in spalla dal km 0. Partenza a Bolzano ore 9 per concorrenti individuali uomini e donne), ore 9.15 per le gare a coppie. Pasta Party dalle ore 11.15 & premiazione alle ore 14.30 presso la baita Feltuner Hütte. Percorso corsa alpina: Partenza a Bolzano (davanti al negozio Mountainspirit), S. Maddalena lungo il sentiero n. 6 per Soprabolzano, Kaserhof, Riggermoos, Tann, Pemmern (zona di cambio). Percorso sci alpinismo: lungo il tracciato segnalato da Pemmern al rifugio Feltuner Hütte e Corno del Renon. Uno degli eventi bolzanini più interessanti di fine inverno fino al 2019 era la Horn Attacke, un duathlon, misto corsa e skialp, dal centro della città fin sulla cima del Corno del Renon, dove la vista spazia su affascinanti scenari. Poi è arrivato il Covid a frenare entusiasmi ed organizzatori, con conseguenti difficoltà nel riprendere la normalità e con tante gare che hanno sofferto nei numeri. Ora ecco una bella notizia che molti sportivi speravano di sentire, la 5.a edizione della Horn Attacke si farà! Appuntamento il 2 marzo 2024 con qualche piccola novità, ma senza alterare il grande appeal dell’evento per gli appassionati dell’outdoor. Dunque mancano quattro mesi alla mitica sfida che da Bolzano parte in direttissima all’attacco del Corno del Renon. Un fenomenale duathlon quello che coinvolge le discipline della corsa e dello sci d’alpinismo, in una gara lunga 20 km e che presenta la bellezza di 2.000 metri di dislivello. Il percorso prende il via dal centro urbano del capoluogo altoatesino, ma abbandona in fretta la “civiltà” dopo un’irta salita su strada che porta poi ad inerpicarsi lungo l’impegnativo sentiero che sale fino a Soprabolzano, e quindi con un ultimo sforzo fino a Pemmern, dove partono gli impianti di risalita del Renon che consentiranno ad appassionati e spettatori di raggiungere l’area di fine gara al culmine delle piste. Proprio nella località di Pemmern è prevista la zona di cambio, per potersi liberare delle scarpette da ginnastica e infilare gli sci con le pelli. Da lì in avanti testa bassa verso l’obiettivo di giornata: raggiungere i 2.260 metri d’altitudine del Corno. Una volta in cima, la testa andrà obbligatoriamente rialzata per poter ammirare la splendida vista che dal Renon permette di scorgere Alpe di Siusi, Catinaccio, Sciliar, Odle, Latemar, Sass de Putia e ghiacciaio della Marmolada. Le iscrizioni online alla Horn Attacke sono aperte fino al 28 febbraio 2024
Calendario
02 mar 2024 – 02 mar 2024
02 mar (sab)
09:00 - 23:59
    Horn Attacke, gara di sci alpinismo
    Link copiato con successo