Vai ai contenuti
aggiunto ai preferiti
rimosso dai preferiti
Oops! C’è stato un problema, prova di nuovo
Il tuo account è in corso di creazione
Il tuo account è stato creato con successo e ora hai effettuato l'accesso.
Sei stato disconnesso
Su richiesta
Link copiato con successo

Agriturismo Bayrlhof

Nova Ponente Centro, Nova Ponente, Regione dolomitica Val d'Ega
3733 da Nova Ponente centro
Prezzo su richiesta

Grazie per la tua richiesta! L’alloggio ti contatterà a breve

App: 4-8 persone
Massimo 8 ospiti
App: 2-4 persone
Massimo 4 ospiti
Totale:
(IVA incl. )
*L’importo non include la tassa di soggiorno
Servizi
  • Famiglie
  • Trekking
  • Possibilità di organizzare grigliate
  • Giardino
  • Parco giochi
  • Parcheggio non coperto
  • Maso contadino con animali
  • Vendita prodotti di prod. propria
I tre appartamenti abbastanza nuovi e confortevoli si trovano nel piano sottotetto. Negli appartamenti grandi che dispongono anche di un balcone, c'è il soggiorno con cucina, una camera letto ed il bagno. Il piccolo appartamento invece dispone di una camera letto, di un angolo di cucina seperato e di un bagno.
In ogni appartamento c'è la TV. Asciugamani e biancheria per il letto verranno messi alla Vs. disposizione. Per i bambini c'è anche un campo di giochi con la sabbia, altalena, scivolo, ecc.

I nostri prodotti come latte, uova, carne, speck, vino, succhi di frutta e marmellata si possono acquistare direttamente in casa. Saremo lieti di ospitarVi. Fam. Kofler

Informazioni sulla regione

Tutto dipende dal momento in cui visitate il famoso Lago di Carezza: a volte è verde smeraldo, altre blu scuro o grigio, altre ancora immerso nel paesaggio invernale. Questo cangiante laghetto alpino è chiamato in ladino “Lec de Ergobando”, lago dell’arcobaleno. La leggenda narra che ve lo gettò un mago perdutamente innamorato di una ninfa che viveva nelle sue acque. La Regione della Val d’Ega è incastonata tra due imponenti massicci dolomitici, il Catinaccio e il frastagliato Latemar, che si specchia nel Lago di Carezza. Lungo il sentiero tematico nell’emozionante regno del Latemarium, esploratori e famiglie possono scoprire numerose curiosità. Di fronte, si erge il Catinaccio che, secondo la leggenda, era il regno di Laurino, re dei nani, e teatro del più spettacolare fenomeno delle Dolomiti, patrimonio UNESCO: l’enrosadira al tramonto. Innumerevoli sentieri escursionistici percorrono la regione, raggiungendo ameni rifugi. Un consiglio per i più romantici: la contemplazione delle stelle nell’unico osservatorio dell’Alto Adige e nel planetario. In inverno, l’area sciistica Obereggen e quella sciistico-climatica Carezza Dolomites ammaliano con le loro magnifiche discese. Siete abbastanza temerari per lanciarvi a valle su una pista da slittino tutta curve?