Il paesaggio ricco di contrasti dell'Alto Adige

Può una regione essere al contempo "alpina" e "mediterranea"? Sembrerebbe un controsenso, ma non è così. L'Alto Adige offre un'incredibile varietà naturale, dove caratteristiche propriamente mediterranee - ampie e soleggiate vallate coperte da viti, mele e persino palme - convivono con tratti più selvaggi e tipicamente alpini come la flora d'alta montagna del Parco Naturale Gruppo di Tessa e le vette dolomitiche, tra cui spicca l'Ortles, alto quasi quattromila metri. È un ambiente naturale di notevole bellezza, punteggiato da ampi pascoli, suggestive piramidi di terra, laghi cristallini e cascate. Un patrimonio così prezioso deve essere tutelato adeguatamente e i sette parchi naturali e il parco nazionale della regione hanno il compito di preservare questo inestimabile tesoro e di farlo conoscere a tutti.