Emozioni
Alto Adige

Video sull'Alto Adige per scoprirne tutta la bellezza

Lingua: IT
DE
IT
EN
NL
CZ
PL
RU
Zoom avanti

Mostra sulla mappa

Scegli una località o un'area

p.e. Bolzano

Scegli un'attività

Arte e cultura






Escursioni e scalate






Inverno














Famiglia

Benessere



Enogastronomia



Bici e MTB

Altre attività






Bis di canederli e mezzelune
Succo di fior di sambuco
Risotto alle erbe con speck
Marmellate fatte in casa

Strudel di mele con pasta frolla

Ingredienti

Strudel di mele con pasta frolla

per 4 persone

125 g di burro
125 g di zucchero a velo o di zucchero
1/2 presa di scorza al limone grattugiata
1/2 bustina di zucchero vanigliato
1 C di latte
1 uovo
250 g di farina
1 c di lievito in polvere
1 pizzico di sale

600 g di mele
50 g di zucchero
50 g di pane grattugiato abbrustolito nel burro
40 g d'uva sultanina
20 g di pinoli
2 C di rum
1 bustina di zucchero vanigliato
1/2 c di cannella in polvere
1 presa di scorza di limone grattugiata

uovo per spennellare lo strudel
zuccchero a velo per spolverare


Preparazione

Impastare velocemente in una ciotola il burro (non deve essere freddo), lo zucchero, la scorza di limone e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere una massa omogenea (il burro deve essere completamente assorbito nell'impasto). Aggiungere l'uovo ed il latte, inglobare la farina ed il lievito in polvere ed impastare. Prima dell'uso far riposare la pasta per 1/2 ora.

Sbucciare le mele ed eliminarne i noci, tagliarle a fettine e mescolarle allo zucchero, al pane grattugiato, all'uva sultanina, ai pinoli, al rum, allo zucchero vanigliato, alla cannella e alla scorza di limone. Scaldare il forno. stendere la pasta su una spianatoia infarinata (40 x 26 cm) e deporla poi su una teglia imburrata o rivestita con della carta da forno. Posare il ripieno di mele sulla pasta e ripiegare lo strudel. Spennellare la superficie dello strudel utilizzando un uovo sbattuto, decorarlo con la pasta rimasta e coucerlo in forno. Spolverare lo strudel con lo zucchero a velo.

Temperatura di cottura: 180 gradi
Tempo di cottura: 35 minuti

(Fonte: "Cucinare nelle dolomiti" H. Gasteiger, G. Wieser, H. Bachmann)


Condividi:

Copyright Information

Cerca e prenota

Social Networks


indietro Please update your Flash Player

This site makes use of the Adobe Flash Player 9 and Javascript.

The latest versions of browsers such as Firefox, Netscape or Internet Explorer usually have the Flash Player pre-installed. If your browser doesn't or has an older version of the player, you can download it here.

Please make sure you have Javascript turned on in the settings of your browser.

Get Adobe Flash Player
Click here if you're quite sure to have Flash 10 installed.

Alto Adige Newsletter

  • Ogni mese in esclusiva le migliori offerte
  • Ricette a go-go: dal canederlo allo strudel
  • 4 volte l’anno: vivi l’Alto Adige in modo nuovo!

Accetto la normativa sulla privacy