Un autunno dorato a Chiusa, Barbiano, Velturno e Villandro

Passeggia in paesaggi autunnali, goditi la vista durante lunghe escursioni di malga in malga e in alta quota, assapora la cucina altoatesina tipica del periodo del “Törggelen” e degusta il vino novello. 

La regione intorno alla cittadina di Chiusa, uno dei “Borghi più belli d’Italia", e ai pittoreschi paesi di Barbiano, Velturno e Villandro è apprezzata tutto l'anno da escursionisti, buongustai e appassionati di cultura. Ma è la calda luce dell'autunno, che inonda il paesaggio circostante di colori giallo-dorati, a conferire alla regione un fascino fuori dal comune.  

Tre motivi per la tua vacanza autunnale a Chiusa e dintorni

  1. Piacevoli escursioni: il paesaggio autunnale intorno a Chiusa invita a intraprendere lunghe o brevi escursioni. Un'attrazione in autunno: il "Keschtnweg" (Sentiero del Castagno) con sosta in una tipica osteria contadina.

  2. Tradizione altoatesina: castagne, krapfen, uva e vini di carattere. Fino a novembre inoltrato, i buongustai possono assaggiare il vino novello e le specialità altoatesine fatte in casa che raccontano della tradizione chiamata Törggelen. Tra l'altro, il Törggelen ha origine proprio qui, a Chiusa.

  3. In alto, sulle Alpi di Villandro, Barbiano e Lazfons, l'autunno regala al paesaggio mille sfumature. Fino alla fine di ottobre, le piacevoli temperature e gli accoglienti rifugi e malghe, invitano gli escursionisti ad una piacevole sosta sulla terrazza soleggiata con vista panoramica a 360° sulle Dolomiti.

Immergersi nel piacevole mondo autunnale

Vivi tutto il gusto della stagione dorata partecipando agli eventi culinari nei mesi di ottobre e novembre e scopri di più sulla cultura del vino locale.

Bad Drei Kirchen
Klausen
Genussherbst in Klausen und Umgebung
Keschtnweg
Eisacktaler Kastanienwochen
 
  • Già per la 26ª volta, dal 13 ottobre al 05 novembre, il paese delle castagne di Velturno invita alle “Settimane delle castagne”. Vengono offerte specialità della cucina contadina che ruotano intorno alla castagna insieme ad un programma esclusivo. 

  • Le tradizionali "Settimane culinarie delle castagne della Valle Isarco" si svolgono dal 14 al 29 ottobre. Gli amanti del buon gusto possono provare la castagna in varianti diverse, in una delle 13 locande a Chiusa e dintorni.

Scegli un alloggio per il tuo autunno a Chiusa e dintorni

Ora non resta che scegliere l’alloggio più adatto alla tua vacanza a Chiusa, Barbiano, Velturno e Villandro! La scelta è ampia: che sia un hotel, una pensione, un bed & breakfast, un agriturismo, o una sistemazione indipendente come un appartamento o un campeggio, qui puoi trovare tutte le proposte di alloggi disponibili. La tua vacanza autunnale in Alto Adige ti aspetta.

Escursioni con tutti i sensi

Il paesaggio intorno a Chiusa, Barbiano, Velturno e Villandro è caratterizzato da vigneti, aghifoglie e alberi da frutto, che rendono le escursioni nella regione un'esperienza davvero speciale. 

Di quale sentiero del gusto vorresti andare alla scoperta oggi? Del famoso Sentiero del Castagno, del sentiero delle Prugne di Barbiano, del Sentiero del Pino Mugo sull’Alpe di Villandro, del Sentiero del Vino di Chiusa o del Sentiero del “Birmehl”?

Ciò che inizia con una piacevole escursione lungo i vari sentieri del gusto attraverso vigneti, castagneti e alpeggi, spesso finisce con una sosta per rifocillarsi. I rifugi e le locande servono la merenda altoatesina e piatti tradizionali come canederli (Knödel), mezzelune agli spinaci (Schlutzkrapfen) o la frittata dell’imperatore (Kaiserschmarrn). Al resto ci pensa una vista mozzafiato: i giochi di colore dell'autunno, le montagne e i vigneti circostanti.

Essendo la regione vitivinicola più settentrionale d'Italia, la Valle Isarco è il terroir ideale per i vini bianchi fruttati. Oltre alla cantina Valle Isarco, anche i numerosi piccoli viticoltori privati che praticano il loro mestiere da molte generazioni, aprono le loro porte a chi vuole degustare i loro vini.

Mobilità sostenibile

Vacanze senza auto in Alto Adige

  • Zug
    Arrivare in treno

    Viaggiare in treno significa salire a bordo e iniziare a rilassarsi, leggere un buon libro, avere del tempo per sé e ammirare la bellezza del paesaggio che continua a cambiare. Questo è l'inizio della tua prossima vacanza autunnale in Alto Adige.

  • Bus
    Una mobilità locale sostenibile

    Una volta arrivati in Alto Adige, l'Alto Adige Guest Pass ChiusaCard o la Mobilcard ti offrono una rete di trasporti pubblici che ti porterà ovunque. Per una vacanza varia e rispettosa dell'ambiente.