Architettura dei rifugi

Innovative, sostenibili, contemporanee: queste costruzioni nuove e ristrutturate valgono una visita.

Negli ultimi anni in Alto Adige si è sviluppata una scena architettonica giovane e dinamica che ha stabilito numerosi standard edilizi, sia in valle che in montagna. Le costruzioni nuove e ristrutturate hanno ottenuto premi e riconoscimenti sulla scena internazionale. L’area alpina e d'alta quota, in particolare, per architetti e costruttori rappresenta sfide particolari. Come costruire secondo lo stile contemporaneo con attenzione e in armonia con la natura, lo indica chiaramente il Rifugio Zallinger dello studio di architettura e design *noa, il Rifugio Oberholz di Peter Pichler, il Rifugio Alpe di Tires del duo di architetti Senoner e Tammerle o i rifugi di nuova costruzione Ponte di Ghiaccio dell’architetto Matteo Scagnol e il Rifugio al Sasso Nero dello studio di architettura Stifter + Bachmann.

 

Alpe di Siusi

Rifugio Zallinger

Sulla terrazza si ha una vista, che di solito se la meritano solo gli dei. Le montagne Sasso...

Alpe di Siusi

Alpe Tires

Il Rifugio Alpe di Tires sorge sull’omonima sella, in un punto in cui pare conducano tutti i...

Bressanone e dintorni

Rifugio Passo Ponte di Ghiaccio

Il rifugio Passo Ponte di Ghiaccio esiste ormai da 100 anni sul passo tra le valli di Fundres e di...

Brunico e dintorni

Rifugio al Sasso Nero

NUOVO RIFUGIO AL SASSO NERO A una quota di 3.026 metri, vicinissimo al confine con...

Val d’Ega

Rifugio Oberholz

Gusto e sapore a quota 2.096 m Tutto il gusto e il sapore dei piatti di montagna, uniti a...

Bolzano e dintorni

Ristorante Alpino Pichlberg

A Reinswald, in val Sarentino, il ristorante Pichlberg è stato completamente riedificato con...

Condividete questa pagina
Iscriviti alla newsletter
Logout
Registrati adesso e inizia a usare Trip Planner

Creando un account, accetti la nostra Informativa sulla Privacy.