Tra borghi e castelli

Un ricco menu

Oltre a vini e taglieri di speck il menu della Strada del Vino offre storia e architettura. Fra edifici decorati secondo lo stile dell'Oltradige e antichi manieri vi sembrerà di essere finiti in un'altra epoca.

Sono 16 le località che si affacciano sulla Strada del Vino, accomunate da un’architettura originale e dall’atmosfera rilassata che si respira fra i vicoli. Merli, facciate decorate, bifore e colonne affusolate, scale in pietra ed Erker fioriti creano un'architettura originale. Un mix di elementi rinascimentali e gotici che danno vita allo stile chiamato, per l’appunto, dell’Oltradige. Difficile non camminare con il naso all’insù. Rilassatevi anche voi, come fanno i locali, per una pausa caffè a metà mattina, quando le piazze si riempiono di un allegro vociare. Siamo certi, però, che non vi siano sfuggite le decine di castelli sulle colline circostanti, fra i vigneti. Approfittatene quindi per un salto nel tempo, all’epoca delle antiche famiglie nobiliari del Tirolo.

Condividete questa pagina
Iscriviti alla newsletter
Logout
Registrati adesso e inizia a usare Trip Planner

Creando un account, accetti la nostra Informativa sulla Privacy.