Vacanze in Val Venosta

Cultura e sport in Val Venosta, una regione “di carattere”.
Prenota ora

La Val Venosta, situata nella parte più occidentale dell’Alto Adige, è una regione dal carattere forte: qui, in un’area non particolarmente ampia, convivono l’Ortles, il “re “ delle vette altoatesine, e la valle più secca di tutto l’arco alpino. Carattere e contrasti che hanno dato vita a una terra inconfondibile, ricca di tesori artistici e culturali.

Qui arte e cultura si uniscono per regalare ai turisti immagini di una vacanza davvero indimenticabile, come quella della chiesa sommersa del lago di Resia, il cui campanile si erge misterioso dalle acque gelate circondato dalle evoluzioni degli appassionati di snowkite. Il modo migliore per scoprire la tipicità di questi luoghi e dei loro abitanti è sicuramente il treno della Val Venosta che attraversa la regione incontrando sul proprio cammino castelli e fortezze, valli baciate dal sole e verdi distese, correndo incontro all’Ortles che diventa sempre più nitido all’orizzonte; lungo il viaggio vale la pena fare una sosta per assaggiare le deliziose albicocche e la pagnotta venostana, scoprire i Waalweg, i sentieri lungo le rogge, divertirsi in bicicletta e visitare la cittadina medievale di Glorenza.

Le aree vacanze in Val Venosta

Estate in Val Venosta

Passeggiate lungo le rogge e i canali alla scoperta di scorci suggestivi, escursioni in alta quota sull’Ortles, la cima più alta dell’Alto Adige, tour in bicicletta lungo l’antica via romana Claudia Augusta: sole, natura e cultura sono gli ingredienti di una perfetta estate ricca di opportunità. 

Vacanze in famiglia in Val Venosta

Il sentiero delle fragole in Val Martello, il lago dei giochi al monte Watles, le are sciistiche a misura di bambino, il pattinaggio su ghiaccio al lago di Resia: avventura e tante opportunità per tutta la famiglia in questa magica regione, per una vacanza in grado di far felici grandi e piccini! 

Arte e cultura in Val Venosta

La Val Venosta viene spesso chiamata Valle degli Artisti, o regione culturale dell’Alto Adige, e meritatamente, perché qui la cultura si respira negli edifici dalle architetture straordinarie, come Castel Coira e l’abbazia di Monte Maria, nella creatività dei venostani e nelle piccole cose di ogni giorno. 

Enogastronomia in Val Venosta

Le pere Pala (o turche), i formaggi, gli asparagi, la tipica pagnotta venostana... sono tantissime le specialità di questa zona, dove lo speciale microclima permette agli abitanti di continuare a coltivare prodotti locali e antiche varietà di frutta, mantenendo in vita le tradizioni del passato. In Val Venosta tutto ha un sapore autentico! 

Inverno in Val Venosta